UNFORGOTTEN. THE STORY OF PAUL PENDER

24 Ott 2017

Compagnia: Cool Earth Productions

Paese: STATI UNITI D’AMERICA

Sezione: DOCUMENTARY INDIVIDUAL SPORT

Disciplina: Pugilato 

Anno: 2015

Regista: Felice Leeds

Montaggio: Felice Leeds

Attori: Bud Collins, Dr. Ann McKee, Mike Silver, Tony DeMarco, Dan Cuoco, Richard Johnson, Michael Dukakis

Fotografia: Bennett Leeds

Colonna Sonora: Chad Rehmann

Voce Narrante: Mary Babbitt

Produttore: Bennett Leeds

Coproduttore: Felice Leeds

Durata: 64 min

Proiezione: Giovedì 17 Novembre  – 15.00 – Sala Parlamentino

Guarda il trailer

Sinossi

Inizia come una classica storia di un pugile che supera le avversità fisiche e diventa campione del Mondo dei pesi medi. Ma c’è molto di più nella storia di Paul Pender. Gli venne mal diagnosticato l’Alzheimer, ma dopo la sua morte i medici hanno scoperto che soffriva di CTE (encefalopatia traumatica cronica), una malattia debilitante che oggi affligge chi pratica sport di contatto. La malattia di Paul era così grave che il suo cervello era diventato il “caso indice”, ossia il cervello con il quale tutti gli altri vengono confrontati. La storia di Paul serve sia come un ammonimento per ciò che può accadere quando gli atleti non sono ben curati, così come un giusto tributo ad un uomo noto per la sua intelligenza dentro e fuori dal ring.