Trofei di Milano 2022

ISCRIZIONI GRATUITE: Clicca QUI per scaricare il Regolamento Ufficiale 2022

______________________________________________________________________________

LO SPORT NELLA SCUOLA È UNA REALTÀ

30.135 studenti con i “TROFEI DI MILANO”

Il campione Olimpico Filippo Tortu

 Si sono conclusi – all’Arena di Milano – “la tre giorni” di gare dei “TROFEI DI MILANO 2022 – Educazione, Cultura e Sport per i Giovani” (https://www.sportmoviestv.com/ficts-giovani-sport-for-all/trofei-di-milano-2022/), attività interscolastiche sportive e formative a cui hanno aderito con iscrizioni gratuite – nel 2022 – 30.135 studenti di 42 Scuole verso i Giochi Olimpici e Paralimpici Milano-Cortina 2026 finalizzate alla diffusione della cultura sportiva e dei valori olimpici tra i giovani delle Scuole dell’obbligo, comprendenti la corsa veloce (m. 60 e m. 80) e la staffetta mista, con la celebrazione della partecipazione di 3 milioni e mezzo di studenti (dal 1964 ad oggi).

Con le esibizioni della Fanfara 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” e della Banda dell’Aeronautica Militare e con il lancio di 3.000 palloncini ha avuto luogo la “Cerimonia di accensione del Tripode” che ha visto Filippo Tortu, oro ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020 (staffetta 4×100), Tedoforo d’eccezione della manifestazione. La Fiaccola “Olimpica” è passata dalle mani di Francesco Ricci Bitti (Presidente ASOIF – Association of Summer Olympic International Federations) all’On. Bruno Molea Presidente Nazionale AICS e Internazionale CSIT, Diana Bianchedi Games Project Director di Fondazione Milano-Cortina 202, Mario Pozza Presidente Camera di Commercio Treviso-Belluno|Dolomiti e V. Presidente Union Camere, Antonio Rossi, Sottosegretario-grandi eventi sportivi di Regione Lombardia, Martina Riva Assessore allo Sport Comune di Milano, Claudia Giordani V. Presidente CONI Nazionale, Marco Riva Presidente CONI Regionale Lombardia, Carola Mangiarotti V. Presidente CONI Regionale Lombardia, Marino Vigna, Medaglia d’Oro Olimpica Ciclismo ai Giochi di Roma 60.

Il video delle “Tre giornate”

Da quest’anno i “Trofei di Milano” sono gemellati con le Scuole della Regione Veneto nell’ambito di un Progetto “GenerAZIONE 2026” che coinvolge Camera di Commercio Treviso Belluno Dolomiti, Regione Veneto, Ufficio Scolastico Regione Veneto e FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs).

Unici per riscontro e consensi nel panorama italiano dello “Sport e cultura per i giovani”, i “TROFEI DI MILANO” sono organizzati – d’intesa con il mondo della Scuola – dall’AICS Milanese in collaborazione con la FICTS (presieduta dal Prof. Franco Ascani, unico italiano Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO) con il sostegno dell’ICS – Istituto per il Credito Sportivo e di Fastweb, con il Patronato di Regione Lombardia ed il Patrocinio di CONI Regionale, Comune di Milano, FIDAL e FISpT.

La premiazione delle attività formative dei “TROFEI DI MILANO” avrà luogo il 10 novembre nell’ambito di “Sport Movies & Tv 2022”, Festival Internazionale del Cinema e della Tv Sportiva.

CLASSIFICHE FINALI:

________________________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________________

________________________________________________________________________________________________________

  • Le foto – divise per giornata – sono disponibili nella sezione PHOTOGALLERY

 

 

“LO SPORT A SCUOLA C’E’”
All’Arena di Milano 7.000 in campo per 3 Giorni

All’Arena di Milano, il 27-28-29 Aprile 2022, con ingresso libero, verrà celebrata la partecipazione di 3 milioni e mezzo di studenti (dal 1964 ad oggi) ai “TROFEI DI MILANO 2022 – Educazione, Cultura e Sport per i Giovani” (https://www.sportmoviestv.com/ficts-giovani-sport-for-all/trofei-di-milano-2022/), attività interscolastiche sportive e formative a cui hanno aderito – nel 2022 – 30.135 studenti di 42 Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado della Città Metropolitana di Milano con iscrizioni gratuite verso Milano-Cortina 2026.

Tre giornate della “Finalissima”, con 6.960 studenti in campo, finalizzate alla diffusione della cultura sportiva e dei valori olimpici tra i giovani, comprendenti la corsa veloce (m. 60 – m. 80) e la staffetta mista.

Venerdì 29 Aprile (dalle ore 9 alle 12.30) appuntamento conclusivo con la “Cerimonia di accensione del Tripode” alla presenza delle Autorità e di bande musicali, campioni dello sport tra cui il Campione Olimpico (4×100) Filippo Tortu.

Intervista di Simona Balduzzi al Presidente Prof. Franco Ascani su Canale Tv Europa 

I “TROFEI DI MILANO” sono organizzati – d’intesa con il mondo della Scuola – dall’AICS Milanese in collaborazione con la FICTS (presieduta dal Prof. Franco Ascani, unico italiano Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO) con il sostegno dell’ICS – Istituto per il Credito Sportivo e di Fastweb, con il Patronato di Regione Lombardia ed il Patrocinio di CONI Regionale, Comune di Milano e FIDAL.

Con la Fase sportiva si concluderà anche la fase Formativa/Educativa, svolta nel corso dell’anno scolastico, articolata in 5 Aree: 1) “I Tuoi Giochi” 2) “I Tuoi Valori” 3) “I Tuoi Stili di Vita”, 4) “Le Tue Immagini” 5) L’educazione all’olimpismo attraverso le immagini.

Quest’anno i “Trofei” si sono allargati geograficamente alle “Aree Olimpiche” e hanno coinvolto – nell’ambito del Progetto “GenerAZIONE2026” – le Scuole di Sondrio (in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale) e del Veneto (Treviso – Belluno) per un totale di 7.552 studenti in collaborazione con la Camera di Commercio Treviso-Belluno|Dolomiti, Regione del Veneto, Ufficio Scolastico Regionale e FICTS – Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs.

Milano, 20 Aprile 2022

 

Valori Olimpici per la “GENERAZIONE 2026”

L’educazione sportiva entra nelle Scuole Primarie e Secondarie di Milano attraverso le immagini. Al via, venerdì 28 gennaio, la prima fase de “L’educazione all’olimpismo attraverso le immagini” (sia in presenza che online) sulla scorta del notevole successo di adesioni da parte delle Scuole riscontrata nel 2021. L’iniziativa, finalizzata alla diffusione della cultura sportiva e dei valori Olimpici tra i giovani, è organizzata nell’ambito della 59a edizione dei “TROFEI DI MILANO 2022 – Educazione, Cultura e Sport per i Giovani” (http://www.sportmoviestv.com/ficts-giovani-sport-for-all/trofei-milano-2022/), attività interscolastiche sportive e formative per 61 Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado della Città Metropolitana di Milano (per 25.200 studenti), con iscrizioni gratuite “verso Milano-Cortina 2026”.

I “TROFEI DI MILANO”, che fanno capo all’AICS Milanese e a FICTS Italia a.s.d., d’intesa con il mondo della Scuola, hanno registrato la partecipazione di tre milioni e mezzo di studenti dal 1964 ad oggi.

Il programma degli incontri (di 1.30h ciascuno), con 10 classi contemporaneamente collegate dalle Scuole, prevede la proiezione interattiva di video (a cui segue dibattito/confronto) sui seguenti temi:

– I valori Olimpici attraverso i Giochi (Storia, regole, differenze tra le edizioni, discipline, ecc.) con immagini esclusive del CIO;

– Lo sport Paralimpico (disabilità, uguaglianza, esempi, curiosità, ecc.);

– I valori e le regole dello sport (Fairplay, uguaglianza, rispetto, impegno, credere in sé stessi, bullismo, ecc.).

Quest’anno i “Trofei di Milano” si allargano alle “Aree Olimpiche” e coinvolgeranno le Scuole di Sondrio in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Territoriale e le Scuole del Veneto (32 Istituti comprensivi iscritti, 26 di Treviso e 6 di Belluno, per un totale di 7.550 studenti) in collaborazione con la Camera di Commercio di Treviso–Belluno|Dolomiti, la FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs), la Regione del Veneto e l’Ufficio Scolastico Regionale nell’ambito del Progetto “Generazione 2026”.

Gli incontri vengono introdotti dal Prof. Franco Ascani, Presidente FICTS, unico italiano Membro della IOC Commission for Culture and Olympic Heritage, che ha dichiarato: “Le finalità dei “Trofei di Milano”  in prospettiva Giochi Olimpici e Paralimpici Milano-Cortina 2026, consistono nell’associare lo sport alla cultura e all’educazione in cui l’Olimpismo si propone come uno stile di vita basato sulla gioia dell’impegno, sul valore educativo del buon esempio e sul rispetto dei fondamentali principi etici universali per stimolare la crescita di competenze intellettuali e di creatività della “Generazione 2026”.

Inoltre i partecipanti realizzeranno un racconto con uno o più video (max. 2 minuti) che documenti le attività motorie e/o sportive che stanno praticando. Per aiutare i partecipanti, FICTS Italia a.s.d. ha messo a disposizione gratuita online per le Scuole – quale strumento di didattica di supporto – un vasto patrimonio di immagini sportive-educative di tutti i tempi ossia 27.234 video (https://www.sportmoviestv.com/accesso-catalogo-gratis/).  La seconda fase comprende una serie di attività formative e motorie che si concluderanno all’“Arena di Milano con la “Settimana Olimpica” alla fine di Aprile.

Il Presidente del Comitato Internazionale Olimpico Dott. Thomas Bach si è congratulato per “la lodevole iniziativa che, nonostante il periodo, ha portato avanti il ​​messaggio educativo dello sport e dell’Olimpismo incoraggiando più che mai tutti, ed in particolare i giovani, ad essere attivi, a mantenersi sani e forti”.

I “TROFEI DI MILANO” sono organizzati dall’AICS Milanese e da FICTS Italia, in collaborazione con l’ICS-Istituto per il Credito Sportivo, l’Ufficio Scolastico Regione Lombardia, con il Patrocinio di CONI Regionale, Regione Lombardia, Comune di Milano, Città Metropolitana di Milano, FIDAL Regionale e Provinciale.