LA FICTS NEI PROGRAMMI CULTURALI OLIMPICI

17 Dic 2010

Il Presidente del CIO Dott. Jacques Rogge è intervenuto a Durban (Sudafrica) al “7° Congresso Mondiale sullo Sport, sull’Educazione e sulla Cultura” e poi ai lavori della Commissione “Cultura ed Educazione Olimpica” del CIO a cui ha partecipato il Presidente della FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs) Prof. Franco Ascani di cui è Membro.


Alla Commissione, dopo gli interventi dei coordinatori, il Prof. Ascani ha presentato l’unica relazione dal titolo: “I giovani e le immagini olimpiche”, in cui ha evidenziato come lo sport sia diventato evento televisivo per eccellenza e come, due mezzi tradizionali di comunicazione di massa (cinema e televisione), abbiano svolto un ruolo fondamentale nella storia dei Giochi Olimpici dell’era moderna creando una migliore conoscenza del Movimento Olimpico, dei suoi valori attraverso la corretta diffusione dell’immagine sportiva e del messaggio etico-culturale (la relazione completa è disponibile sul sito della FICTS al link http://sportmoviestv.net/giovanieimmaginiolimpiche).

La Commissione ha accolto infine la sua proposta di inserire “Sport e Video” e “Olympic Short” tra le attività culturali obbligatorie a partire, nel 2011, dalla città Olimpica di Pechino, in linea con il Programma “FICTS is culture through sport”.