28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 MEMBERS COUNTRIES), RECOGNIZED BY IOC, IS THE INTERNATIONAL FEDERATION OF SPORT TELEVISION AND OF THE IMAGES ON THE SCREEN

Optimize for Chrome and Firefox

IOC - NOC - INTERNATIONAL FED.

"SOSTIENI UN TEAM": INIZIATIVA NELLE SCUOLE INGLESI PER LONDRA 2012

Il Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici Londra 2012 (LOCOG) ha lanciato un'iniziativa per incoraggiare le scuole di tutta la Gran Bretagna affinché sostengano le squadre olimpiche di tutto il mondo nella corsa ai Giochi. Questo schema aiuterà gli studenti a prepararsi per l'arrivo di atleti e dei visitatori provenienti da tutto il mondo.


Questa nuova iniziativa, lanciata in concomitanza con la “Settimana Internazionale di Formazione” è denominata “Sostieni un Team” e fa parte del programma educativo ufficiale di Londra 2012, che mira ad aiutare gli studenti a esplorare e dimostrare come lo sport unisca il mondo. Infatti saranno 204 le squadre olimpiche in competizione a Londra 2012.

 

IL PROF. ASCANI AL COMITATO INTERNAZIONALE OLIMPICO A LOSANNA

Il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani prenderà parte - in qualità di Membro - alla riunione della Commissione “Cultura ed Educazione Olimpica” del Comitato Internazionale Olimpico.

Il Prof. Ascani con il presidente del CIO Jacques Rogge
e l'ex-Direttore Generale Urs Lacotte alla riunione della
Commissione a Durban nel dicembre 2010

La riunione, che avrà luogo a Losanna il 16 settembre presso la J. A. Samaranch Meeting Room del CIO, sarà preceduta dall’incontro del “Gruppo di lavoro per il Programma Culturale”. Nel corso del meeting, il Prof. Ascani illustrerà ai componenti la Commissione presieduta da Nikolaou Lambis - alla presenza di T. A. Ganda Sithole Direttore del Dipartimento Internazionale Cooperazione e Sviluppo del CIO, i progetti e i programmi della Federazione: i 14 Festival del “World FICTS Challenge”, Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva, le iniziative sportivo-culturali ed altri progetti legati alle immagini dei giovani nello sport che la FICTS organizza per i ragazzi.

 

GIOCHI OLIMPICI 2020: UFFICIALIZZATE DAL CIO LE SEI CITTA' CANDIDATE

Il Comitato Internazionale Olimpico ha ufficializzato i nomi delle sei città candidate ad ospitare il Giochi Olimpici 2020: Roma (Italia), Madrid (Spagna), Tokyo (Giappone), Istanbul (Turchia), Doha (Qatar) e Baku (Azerbaigian). Le sei città in questione hanno presentato la lettera di candidatura da parte dei rispettivi Comitati olimpici entro il termine stabilito del primo settembre. 

 

La prossima tappa della corsa per l'assegnazione delle Olimpiadi 2020 è fissata per il 15 febbraio 2012 data limite per la presentazione delle lettere di garanzia da parte dei Comitati Olimpici Nazionali al Comitato Internazionale Olimpico.

L'elezione della città ospitante per il 2020 Olimpiadi si terrà il 7 Settembre 2013 a Buenos Aires.

 

ROMA CANDIDATA UFFICIALE (CON MADRID) AD OSPITARE I GIOCHI OLIMPICI ESTIVI 2020

La città di Roma - insieme a Madrid - è ufficialmente candidata ad ospitare i Giochi Olimpici estivi 2020.

Il Presidente della FICTS Prof. Franco B. Ascani (a sin) consegna la
"Excellence Guirlande d'Honnenur" al V. Presidente CIO Dott. Mario Pescante

Il V. Presidente del Comitato Internazionale Olimpico Dott. Mario Pescante - insignito della “Excellence Guirlande d’Honneur” a "Sport Movies & Tv 2010”  sarà alla guida del Comitato Promotore per Roma 2020 insieme ai tre V. Presidenti: Gianni Petrucci, Presidente del Coni (Comitato Olimpico Nazionale italiano), Andrea Mondello, ex-vicepresidente di Confindustria ed ex-Presidente della Camera di Commercio di Roma e dal Sindaco della Capitale Gianni Alemanno. La scelta da parte del Comitato Internazionale Olimpico avrà luogo il 7 settembre 2013 a Buenos Aires durante la sua125a sessione.

Il Presidente del CIO Jacques Rogge ha sottolineato l'autorevolezza della proposta di Roma in quanto "molto forte perché fatta da persone che conoscono e che amano lo sport".

 

GIOCHI OLIMPICI INVERNALI: DOPO SOCHI 2014 IL CIO SCEGLIE PYEONGCHANG NEL 2018

Pyeongchang ospiterà i Giochi Olimpici Invernali 2018. Nella 123 Sessione del Comitato Internazionale Olimpico a Durban, la città coreana ha battuto - con 63 voti - la concorrenza di Annecy (7 voti) e di Monaco (25). Per la prima volta i Giochi Olimpici Invernali saranno assegnati a una città asiatica che non sia giapponese.

Il Presidente del CIO Jacques Rogge

Il CIO prosegue quindi nella sua scelta di rinnovamento: dopo Sochi (Russia) 2014 e Rio de Janeiro 2016 ecco Pyeongchang 2018. La Cerimonia di proclamazione è stata presentata dalla leggenda del salto triplo Jonathan Edwards, ora membro del Comitato Organizzatore di Londra 2012. Pyeongchang vince la sua personale "battaglia" con il Comitato Olimpico Internazionale: la città coreana si era già infatti candidata per ospitare l'edizione del 2010 (andata poi a Vancouver) e quella del 2014 (assegnata appunto a Sochi). La maggioranza assoluta è stata raggiunta subito, rendendo necessaria una votazione sola (evento mai accaduto in tempi recenti con più di due candidate finali).

 
More Articles...