28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 PAESI ADERENTI), RICONOSCIUTA DAL CIO, E' LA FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DELLE TELEVISIONI SPORTIVE E IMMAGINI SULLO SCHERMO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

Altre News

LABORATORI INTENSIVI AL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA DI MILANO

Nell’ambito del progetto CSC LAB, il Centro Sperimentale di Cinematografia-Sede Lombardia apre le iscrizioni per i seguenti laboratori intensivi di alta formazione:


Da martedì 3 a venerdì 13 giugno 2014:

“Indagine sulla creativa logica dei sensi” laboratorio intensivo di recitazione a cura di Alessio Di Clemente.

Il corso intende sbloccare le difese emotive dell’allievo attore attraverso un profondo percorso fisico e sensoriale. L’obbiettivo è costruire il “dominio della performance” attraverso una serie di esercizi derivati dalla “tecnica della sostituzione” di S. Meisner.

Alessio di Clemente diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha intrapreso la carriera di attore recitando in numerosi spettacoli teatrali e lavorando successivamente per il cinema e la fiction televisiva.

Disponibilità: massimo 20 partecipanti. Costo la frequenza al workshop prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 650,00. Scadenza iscrizioni: 25 maggio 2014.

Info: http://www.fictsfederation.it/CSCLAB/diclemente.pdf.

 


da lunedì 16 a venerdì 20 giugno 2014:

“Cinema e organizzazione” laboratorio intensivo sull'organizzazione della produzione cinematografica a cura di Elio Cecchin.

Il corso Introduzione dei vari profili delle figure fondamentali organizzative nel reparto di produzione all'interno di una troupe cinematografica. Analisi delle dinamiche che ne regolano il mestiere, nonché le metodologie e le strategie di pianificazione, partendo dallo sviluppo editoriale fino a quello economico e finanziario di un progetto, di finzione o documentaristico che sia.

Elio Cecchin, dopo la laurea in Filosofia, nel 2006 si diploma in Produzione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Dal 2007 lavora in qualità di line producer presso la CSC Production con la quale ha curato lo sviluppo e l'organizzazione di lungometraggi e documentari tra i quali Dieci inverni di Valerio Mieli, L'abito e il volto di Francesco Costabile, Diciannove e settantadue di Sergio Basso, Il terzo tempo di Enrico Maria Artale, Leoni di Pietro Parolin.

Disponibilità: massimo 16 partecipanti.

Costo: la frequenza al laboratorio prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 350,00.  Scadenza iscrizioni: 8 giugno 2014.

Info: http://www.fictsfederation.it/CSCLAB/eliocecchin.pdf.


da lunedì 23 a venerdì 27 giugno 2014:

Scrivere per cinema, teatro e web nel XXI secolo. Mezzi, formati e strategie drammaturgiche” laboratorio intensivo di scrittura a cura di Gian Maria Cervo

il corso Gian Maria Cervo esplora le possibilità narrative a disposizione dello scrittore contemporaneo, dalla struttura in tre atti al postdrammatico, riflettendo anche sulle possibilità di ibridazione offerte dalle strategie polivocali e esaminando gli approcci adottati da alcuni dei maggiori autori contemporanei.

Gli allievi saranno aiutati nelle fasi iniziali dello sviluppo di  un lavoro teatrale o cinematografico attraverso esercizi sia comuni che personalizzati.

Gian Maria Cervo drammaturgo italiano tra i più attivi e rappresentati a livello internazionale, direttore artistico del Festival Quartieri dell’Arte, traduttore e docente al CSC, le sue opere (tra le più recenti L'uomo più crudele, 2006, Tra il naso e il cielo da Pirandello, 2009, e la serie teatrale Il tempo libero, 2008-2011), sono state rappresentate in teatri come il Burgtheater di Vienna, il Piccolo di Milano, il Deutsches Theater di Berlino, la Deutsches Schauspielhaus di Amburgo, il Residenz Theater di Monaco di Baviera, il GunaGu di Bratislava, lo Schauspiel Essen,il Teatro Ershov di Tobolsk (Russia), il Wa­rehouse Theatre di Londra, i Teatri Argentina e India di Roma. La sua opera più recente è "Call Me God" scritta a 8 mani con Marius von Mayenburg, Albert Ostermaier e Rafael Spregelburd.

Disponibilità: massimo 16 partecipanti. Costo: la frequenza al laboratorio prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 350,00. Scadenza iscrizioni: 15 giugno 2014.

Info: http://www.fictsfederation.it/CSCLAB/cervo.pdf.

Durata: tutti i corsi sono strutturati in un ciclo di lezioni, che si terranno dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 18.00, presso la Sede Lombardia del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Iscrizione: inviare la richiesta con il curriculum e una foto (la foto solo nel caso del Lab di Recitazione) all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Al termine del Laboratorio la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia rilascerà un attestato di partecipazione.

 

PARTNERSHIP FICTS – PREMIO GENTLEMAN 2014: 8 MAGGIO A MILANO

La Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs ha rinnovato l’esclusiva partnership con il “Premio Gentleman 2014” ed ha concesso - per il terzo anno consecutivo – il patrocinio al prestigioso premio (giunto alla 19a edizione) che avrà luogo l’8 maggio presso l’Hotel Marriot di Milano.


Il “Gentleman”, ideato dal Dott. Gianfranco Fasan e da Federico Aloisi e organizzato dalla GF Communication & Eventi, è conferito ai calciatori che “abbiano dimostrato un comportamento di gioco tale da sottolineare lo spirito della lealtà, della passione, dello stile, della correttezza e del rispetto dell’avversario”. La partnership prevede la consegna del “Premio speciale Gentleman” messo in palio a “Sport Movies & Tv 2014” per “le opere che maggiormente avranno contribuito alla divulgazione della Cultura del Fair-Play” che avrà luogo a Milano dal 3 all'8 dicembre.

L’evento, oltre che dalla FICTS, è patrocinato dal Coni, FIGC, Lega Calcio serie A, serie B, Lega PRO, A.I.P.S., GLGS-USSI Lombardia, Associazione Italiana Calciatori, A.C. Milan, F.C. Internazionale e dalla Fondazione Circolo della Stampa.

Il 18 aprile sono state aperte le votazioni del Premio che dureranno fino 30 aprile.

I premi sono rivolti ad un giocatore del Milan, uno dell’Inter e ad un calciatore del Campionato di Seria A che i tifosi scelgono tra tutte le squadre. Per la terza stagione consecutiva, inoltre, una giuria di giornalisti USSI assegnerà il "Gentleman Serie B" nel nome del compianto Piermario Morosini, al capitano del Novara Calcio Raffaele Rubino. Confermato, infine, con soddisfazione di tutte le parti, anche il Gentleman Lega Pro assegnato dalla Presidenza della Lega Pro.

I calciatori Gentleman finalisti di Inter e Milan verranno scelti sulla base delle  preferenze arrivate sul sito Gentleman.it, sulla nostra pagina Facebook e sui siti ufficiali delle due società. Il calciatore Gentleman serie A quest’anno sarà scelto dai navigatori internet all’interno del sito ufficiale premiogentleman.it e dalle preferenze raccolte con il supporto di Gazzetta.it partner dell’iniziativa.

Per tutti gli utilizzatori di Iphone sarà a disposizione l’APP gratuita “Premio Gentleman Fair Play” su Appstore.

Verranno consegnati, inoltre, il premio per il miglior gol Milan ed Inter della stagione 2013/14, in collaborazione con i canali tematici INTER CHANNEL e MILAN CHANNEL, i premi speciali “Gentleman uomo di sport”, “Gentleman alla carriera” e “Gentleman dello Spettacolo”.

Il Premio Gentleman sosterrà quest’anno il progetto “IN CAMPO CON IL CUORE” la campagna raccolta fondi per la diffusione dei defibrillatori nello Sport.

Di seguito la lista dei candidati al Premio Gentleman Serie A da votare su Gazzetta.it, PremioGentleman.it, con l’APP Apple e sulla pagina Facebook del Premio:

Perin (Genoa), Nagatomo (Inter), Pirlo (Juventus), Di Natale (Udinese), Totti (Roma), Biabiany (Parma), Denis (Atalanta), Higuain (Napoli), G. Rossi (Fiorentina), Kakà (Milan).

 

IL PRESIDENTE FICTS PROF. FRANCO ASCANI AL CONGRESSO DEL PANATHLON INTERNATIONAL A RAPALLO

Rapallo ospiterà, dal 19 al 25 maggio, una serie di incontri e attività organizzati dal Panathlon International ai quali prenderà parte il “panathleta” Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani che sarà uno dei relatori al 19° Congresso internazionale “Is the Olympic flame still burning” al quale parteciperanno personalità tra cui Jacques Rogge Presidente Onorario del CIO.

Il 25 maggio avrà luogo l’Assemblea Ordinaria durante la quale il Prof. Franco Ascani illustrerà il Protocollo d’Intesa tra FICTS e Panathlon International il cui obiettivo primario è quello di realizzare azioni tese allo sviluppo dell’ “Etica nello Sport”. Nel corso delle giornate saranno assegnati prestigiosi riconoscimenti a personalità di fama internazionale che si sono distinte nella promozione della cultura sportiva e nell’organizzazione di eventi sportivi tra cui Sir Philip Craven Presidente Comitato Internazionale Paraolimpico “per l'organizzazione” e Norbert Müller Presidente Comitato Internazionale “Pierre de Coubertin” “per la cultura”.

22-05-2014

 

NUOVO CINEMA MILANO: TRE GIORNI DI PROIEZIONI TARGATO “MILANO FILM NETWORK”

E’ in corso di svolgimento (15-17 aprile) il #nuovocinemamilano, la “Tre giorni” di proiezioni con il cinema targato “Milano Film Network”. In programma, al Cinema Nuovo Orchidea ed allo Spazio Oberdan, una selezione di film che hanno riscontrato maggior successo di critica e pubblico nelle ultime edizioni dei sette Festival del Network.

Il Presidente FICTS Prof. Franco Ascani (al centro) con il regista Daniela Azzola e la producer Gabriella Pedranti
del film “La via del ring”, premiato con la “Guirlande d’Honneur” a “Sport Movies & Tv”

Giovedì 17 aprile, presso lo Spazio Oberdan (Viale Vittorio Veneto, 2 - Milano), saranno proiettati: alle 20.30 “El Impenetrable” di Daniele Incalcaterra e Fausta Quattrini (secondo Premio a Filmmaker Festival 2012); alle 22.30 “In Bloom” di Nana Ekvtimishvili e Simon Gross, vincitore del Premio del Pubblico al Milano Film Festival. Il Milano Film Network (MFN) - realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cariplo - è la rete che unisce l'esperienza e le risorse dei sette Festival di cinema milanesi. Con “Sport Movies & Tv”, ne fanno parte: il “Festival del Cinema Africano d'Asia e America Latina”, “Festival MIX Milano”, “Filmmaker”, “Invideo”, “Milano Film Festival”, “Sguardi Altrove Film Festival”. Il 16 aprile è stato proiettato “La via del ring”, premiato con la “Guirlande d’Honneur” a “Sport Movies & Tv” nella Sezione “Documentari – Individual sport”. Sono intervenuti il regista Daniela Azzola e la producer Gabriella Pedranti. Per consultare il programma clicca qui.

 

ACCORDO CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA LOMBARDIA - CINETECA ITALIANA PER VALORIZZARE LA CINEMATOGRAFIA IN LOMBARDIA

Il Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Lombardia e la Fondazione Cineteca Italiana hanno sottoscritto una lettera comune di intenti per collaborare a progetti di valorizzazione della cinematografia a Milano e dare spazio alle opere cinematografiche dei giovani artisti.

Centro Sperimentale di Cinematografia e Cineteca Italiana condividono, dal 2010, gli spazi del bellissimo edificio post industriale della ex-Manifattura Tabacchi - sito in viale Fulvio Testi 121 – all’interno del quale si trova anche una sala di proiezioni con 84 posti. Lo spazio è stato concepito e realizzato con il disegno di creare una nuova e funzionale cittadella dello spettacolo, in grado di offrire grandi opportunità e nuovo impulso alle iniziative che il Centro Sperimentale di Cinematografia e Cineteca Italiana stanno progettando per la Lombardia.

Nell’ambito delle convenzioni stipulate con i maggiori atenei milanesi, Fondazione Cineteca Italiana è lieta di poter accrescere i propri partner culturali sviluppando un rapporto di collaborazione su progetti e iniziative di carattere formativo e culturale con Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia.

La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia con l’apertura della Sede Lombardia nel 2004, dedicata al cinema d’impresa, alla pubblicità e alla fiction, e grazie al supporto di Regione Lombardia, ha costruito un forte legame con il territorio e con realtà culturali d’eccellenza come Fondazione Cineteca Italiana.

 
Altri articoli...