28 October - 2 November 2010
FICTS: FEDERAZIONE DELLE TV SPORTIVE E DELLE IMMAGINI SULLO SCHERMO. 113 PAESI ADERENTI, RICONOSCIUTA DAL CIO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

Altre News

TORNEO SEI NAZIONI DI RUGBY CON UNA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA

La tecnologia non finisce mai di produrre strumenti che possono essere adattai anche al mondo dello sport. La prima “sperimentazione” è stata effettuata su Lionel Messi il giocatore del Barcellona che, insieme all’attuale Presidente UEFA Michel Platini, ha conquistato per tre volte consecutive il “Pallone d’Oro”. Nei suoi scarpini è stato inserito un microchip per valutarne movimenti, velocità e dettagli tecnici del calciatore. Dopo il calcio anche il mondo della palla ovale si adegua. La Nazionale di rugby Italiana, pronta all’esordio nel Torneo Sei Nazioni contro la Francia (il 4 Febbraio), giocherà con un Gps (Global Positioning System) che permetterà di monitorare in diretta ogni movimento dei giocatori nei match. Il dispositivo, piazzato sotto la maglia di ciascun giocatore, servirà a misurare i chilometri percorsi, la velocità media e le calorie bruciate in ogni singola giocata: un utile mezzo per gestire al meglio il lavoro fisico dei giocatori.

 

“PER I VALORI AUTENTICI DELLO SPORT” PREMIATO IL PRESIDENTE FICTS PROF. ASCANI

Il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura ed Educazione Olimpica del CIO ha ricevuto dal Gruppo Giornalisti Uffici Stampa della Lombardia il “Riconoscimento alla carriera” per “aver fatto del suo Ufficio Stampa un polo di riferimento mondiale per le diffusioni dei valori autentici dello sport quale giornalista, Presidente della Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs, Docente Universitario, scrittore, con elevati incarichi nella società civile a favore dei giovani”.

Il prestigioso Premio – attribuito all’unanimità dal Consiglio Direttivo - è stato consegnato dal Presidente del Gruppo Giornalisti Uffici Stampa della Lombardia Dott. Piergiorgio Corbia nonché V. Presidente Nazionale nella nuova sede del Circolo della Stampa di Milano nell’ottocentesco Palazzo Bocconi.


"Riconoscimento alla carriera" per il "Giornalista" Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani.
Da sinistra: Letizia Gonzales Presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia,
Gian Valerio Lombardi Prefetto di Milano e Piergiorgio Corbia Presidente del GUS

Nel corso della Cerimonia, che ha avuto luogo in occasione dell’inaugurazione del Salone d’Onore alla presenza di un centinaio di Capi Uffici Stampa, del Prefetto di Milano Sua Eccellenza Gian Valerio Lombardi, del Presidente dell'Ordine dei giornalisti della Lombardia Dott.ssa Letizia Gonzales – è stato assegnato l’analogo riconoscimento al Ministro dell'Interno Dott.ssa Anna Maria Cancellieri da Capo Ufficio Stampa della Prefettura di Milano nel 1972 a Ministro 2011”.

Il Prof. Franco Ascani, iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 1972 (anno in cui è stato inviato speciale ai Giochi Olimpici di Monaco, ha ricevuto il Premio anche in qualità di Presidente della FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs, a cui aderiscono 109 Nazioni), brand affermato nell’industria audiovisiva e dei New Media internazionali. La Federazione - unica del settore riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico - promuove la funzione etica e culturale del Movimento Sportivo.

 

I DIRITTI TV DEL CALCIO D’OLTREMANICA AI COLOSSI DELL’INFORMATICA

I diritti del “grande calcio” potrebbero sfuggire ai broadcaster tradizionali. Una delle più grandi aziende informatiche al mondo e un noto motore di ricerca potrebbero sfidare le solite note Sky ed ESPN per i diritti televisivi della Premiere League (campionato di calcio inglese) con la conseguenza che i prezzi potrebbero lievitare ulteriormente.

Oltre ai due colossi dell’informatica, a concorrere all’asta dei diritti tv c’è anche Al-Jazeera, la televisione della famiglia reale del Qatar che si sta attrezzando al meglio per essere il canale di riferimento dei prossimi mondiali di calcio che si disputeranno nel 2022 proprio nell’Emirato. Al-Jazeera è già titolare dei diritti della trasmissione all’estero della Ligue 1 (campionato di calcio francese), della Liga (campionato di calcio spagnolo) nonché della Champions League in Francia per i prossimi tre anni.

 

MARCELLO LIPPI SALE IN CATTEDRA ALL'UNIVERSITA' DI MILANO-BICOCCA

Venerdì 20 Gennaio 2012 (ore 14) il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di calcio Campione del Mondo 2006 Marcello Lippi salirà in cattedra alla 10ª Edizione del Master Universitario in “Sport Management, Marketing and Sociology” (vedi sito: http://www.unimib.it/go/Home/Italiano/Studenti/Dopo-la-laurea/Master-universitari) presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Milano–Bicocca (Edificio U9 Aula 8, Viale dell’Innovazione, 10 a Milano) e terrà, ai 25 futuri Manager dello sport, una lezione aperta al pubblico sulla “Costruzione di un team vincente”.

Marcello Lippi insignito della "Guirlande d'Honneur" dal Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani
a "Sport Movies & Tv 2006" quale "Personaggio dell'Anno"

Il Master (certificato ISO 9001, con il conferimento di 62 i Crediti Formativi Universitari), proposto per creare nuove professionalità approfondendo la conoscenza e l’analisi critica delle strategie per il business dello sport e dei relativi aspetti socioeconomici e manageriali, è diretto dal Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura ed Educazione Olimpica del CIO, Comitato Internazionale Olimpico.

Il Piano didattico del Master è sviluppato da 60 qualificati e selezionati docenti a livello nazionale ed internazionale, testimonial e campioni dello sport.


Accrediti per accesso all’Università-Bicocca: inviare e-mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi Milano-Bicocca.

Preside Facoltà di Sociologia: Prof. Antonio De Lillo.

Direttore Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale: Prof. Giorgio Grossi.

Presidente del Comitato di Coordinamento del Master: Prof. Giampaolo Nuvolati.


Info sito internet: http://www.sociologia.unimib.it/brochuremaster2011-2012.pdf

E-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; - Tel: 02-58102830


 

7 DICEMBRE 2011: IL COMUNE DI MILANO PREMIA LO SPORT SOCIALE AL TEATRO DAL VERME

Per la Festa degli “Ambrogini”, il Comune di Milano ha deliberato di insignire l’AICS (Associazione Italiana Cultura Sport) di Milano della “Civica Benemerenza”. La massima onorificenza sarà consegnata dal Sindaco di Milano On. Giuliano Pisapia - nel corso della Cerimonia ufficiale al Teatro Dal Verme - il 7 dicembre 2011 (ore 10.30) per l’efficace azione educativa svolta, da ben 48 anni, in particolare attraverso i ˝Trofei di Milano – Più sport con i giovani˝, a favore dello sport milanese.

Il Prof. Franco Ascani con il "Tremilionesimo partecipante" dei "Trofei di Milano"

Iniziati nel 1964, per volontà del Prof. Franco Ascani, i ˝Trofei di Milano˝, annualmente organizzati dall’AICS (Associazione Italiana Cultura Sport), hanno stabilito un record mondiale (Tre milioni di partecipanti) all’insegna dei valori di educazione e aggregazione sociale, coinvolgendo oltre 500 Scuole Primarie e Secondarie di Milano e Provincia per complessive 274 giornate. Sono da sempre caratterizzati da un grande impegno educativo e da un significativo fattore di crescita umana e di sviluppo della personalità anche grazie all’impegno di benemeriti volontari ed al sostegno di partner pubblici e privati. I ˝Trofei di Milano˝, attraverso una serie di attività ludico-sportive abbinate ad attività formative, intese come fattori di salute e sviluppo sociale, programmate in maniera totalmente gratuita per l’intera durata dell’anno scolastico, coinvolgono migliaia di giovani e le loro famiglie.

Dal 2012 i “Trofei di Milano - 5 Cerchi per Exsport” sono articolati in 5 Aree - Sport, Cultura, Educazione, Alimentazione e Salute con l’obiettivo di valorizzare lo sport e il suo linguaggio universale per trasformare in realtà quella “Energia per la vita” che costituisce uno dei temi fondamentali di EXPO 2015.

I “Trofei di Milano” – inseriti nel programma internazionale della FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs) “FICTS for Young People – Sport Emotions” finalizzato alla diffusione tra i giovani della cultura sportiva e dei valori sociali quali la solidarietà, il rispetto delle regole, la conoscenza e l’autostima - costituiscono un innovativo modello di educazione sportiva e di  aggregazione sociale.

 
Altri articoli...