28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 PAESI ADERENTI), RICONOSCIUTA DAL CIO, E' LA FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DELLE TELEVISIONI SPORTIVE E IMMAGINI SULLO SCHERMO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

Altre News

LA FICTS ADERISCE ALLA UFFO CON "SPORT MOVIES & TV 2011"

La FICTS - Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs, a cui aderiscono 108 Nazioni, organismo riconosciuto dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico) con sede a Milano, presieduta dal Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione “Cultura ed Educazione Olimpica” del CIO ha aderito al codice di condotta UFFO - Universal Film & Festival Organization con “Sport Movies & Tv 2011 - 29th Milano International FICTS Fest”. Si tratta della Finale Mondiale dei 14 Festival nei 5 Continenti del Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema e della Cultura sportiva “World FICTS Challenge”, in programma a Milano (Italia) dal 28 Ottobre al 2 Novembre 2011.

La Universal Film & Festival Organization è nata con lo scopo di promuovere ed attuare un codice di condotta per i Festival del Film a livello mondiale. La mancanza di legislazione o controllo a livello globale ha portato alla elaborazione di un Codice di Condotta frutto di una partecipata discussione sui social network tra registi e direttori di festival. Questo con l’intento di migliorare le relazioni tra i professionisti del settore e nel riconoscere l’importanza di una maggiore collaborazione tra i registi e i festival del film. Così è stato redatto un Codice di Condotta applicabile e la Universal Film & Festival Organization è nata con lo scopo di attuare il codice stesso.

 

EXPO E SPORT INSIEME PER “NUTRIRE IL PIANETA”

Uno dei progetti (“Benessere, stili di vita ed alimentazione”) del Programma Culturale dei Giochi Olimpici della Gioventù organizzati dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico) a Singapore, Innsbruck e Nanchino è in stretta sintonia con il tema “Nutrire il pianeta – Energia per la vita” di EXPO 2015 che avrà luogo dal 1 Maggio al 31 Ottobre 2015 a Milano.


La Commissione Cultura ed Educazione Olimpica del CIO, nella seduta del 16 Settembre u.s. a Losanna, ha incaricato il Prof. Franco B. Ascani, componente della stessa, di promuovere un’azione sinergica  con EXPO 2015.

Ai lavori della Commissione, aperti dal Presidente del CIO Jacques Rogge, è stato sottolineato che lo sport, la cultura e l’educazione debbono assumere un ruolo significativo prima e durante l’Esposizione Universale del 2015 che si terrà a cavallo dei Giochi Olimpici della Gioventù 2014 di Nanchino (Cina) e dei Giochi Olimpici Estivi 2016 di Rio de Janeiro (Brasile).

Milano ospiterà dall’ 1 al 18 Ottobre 2015 la Finale Mondiale di “Sport Movies & Tv – Milano International FICTS Fest” a conclusione del Circuito Internazionale di 14 Festival nei 5 Continenti.

 

SBARCA IN ITALIA LA TELEVISIONE DEL FUTURO IN 3D

La tecnologia avanza e i media si adeguano di conseguenza. Dopo Inghilterra e USA, arriva anche in Italia - su Sky - il tridimensionale, con un canale 3D completamente dedicato.

ll palinsesto Sky 3D (canale 150) offrirà un palinsesto completo, puntando in particolare su sport, cinema, intrattenimento e documentari. Per la visione 3D sono necessari un decoder MyskyHd o SkyHd, un televisore 3D e gli appositi occhialini. Per quanto riguarda lo sport - a parte i Giochi Olimpici Londra 2012 (nel mondo sono 14 le televisioni che trasmetteranno in 3D) - sono previsti un centinaio di eventi live, tra cui i grandi appuntamenti di golf, rugby, tennis. Il fischio d’inizio del 3D con la gara di Champions League Man. City-Napoli terminata con un pareggio.

 

DATI PREOCCUPANTI SULL’ALIMENTAZIONE E GLI STILI DI VITA DEI GIOVANI

All’Università degli Studi di Milano–Bicocca, nell’ambito del Master in “Sport Management, Marketing & Sociology” (iscrizioni sino al 6 Settembre 2011 http://www.unimib.it/bandosport2011-12.pdf), sono stati presentati dal Direttore Prof. Franco Ascani - Membro della Commissione “Cultura ed Educazione Olimpica” del CIO - i risultati della Ricerca “Sport, alimentazione e stili di vita”, curata da Daniele Cazzaniga e Daniele Pezzini (testo completo pagg. 78 scaricabile al link http://www.exsport.it/ricerca_sport_alimentazione_stilidivita.pdf ).

La Ricerca, condotta su un campione di 3.000 giovani tra i 14 ed i 19 anni selezionati in Istituti scolastici di tutte le Province lombarde, con lo scopo di identificare la propensione allo sport, le abitudini alimentari e gli stili di vita dei giovani in vista di EXPO 2015, ha evidenziato dati allarmanti: il 20% dei giovani dichiara di non praticare sport, un dato superiore alla media europea che si assesta intorno al 17%, mentre solamente 19,7% pratica sport in modo regolare. una identica percentuale per giovani della stessa età.  La percentuale dei non praticanti è maggiore fra le femmine rispetto ai maschi con un differenziale di quasi 10 punti percentuali. Note dolenti arrivano anche dagli stili di vita: il 20% assume giornalmente alcolici (vino e/o birra), il 30,2% fa uso di superalcolici una volta alla settimana e il 40% di bevande energizzanti. Il 28% pranza frequentemente nei “Fast-Food” ed il 46% consuma i pasti di fronte alla televisione o al computer. Nella dieta dei teenager scarseggiano pesce, frutta e verdura. Addirittura il 21,6% non sa in cosa consista la “Dieta mediterranea”. Il 38% degli intervistati non è soddisfatto del proprio peso ed il 20% ritengono la televisione ed internet gli strumenti migliori per apprendere informazioni su una corretta alimentazione.

Alla presentazione sono intervenuti: l’Assessore alla Sanità di Regione Lombardia Luciano Bresciani, il Responsabile Relazioni Istituzionali di EXPO 2015 Fabrizio Grillo, la Responsabile Comunicazione Scientifica Granarolo spa Graziella Lasi, il Presidente del CONI Milano Filippo Grassia, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale Marco Bussetti, i campioni del mondo Stefania Bianchini e Daniele Gilardoni, il Preside della Facoltà di Scienze Motorie dell’Università Statale Arsenio Veicsteinas, l’Assessore allo Sport e Salute del Comune di Cinisello Balsamo Giuseppe Calanni, il Docente di Scienze dell’Organizzazione dell’Università Bicocca Flavio Sangalli.

La Ricerca sarà oggetto di approfondimenti in un Convegno pubblico il 31 Ottobre 2011 (ore 16 – Palazzo Giureconsulti in Piazza mercanti, 2 a Milano) in occasione di “Sport Movies & Tv 2011”.

Giunto alla decima edizione, il Master (certificato ISO 9001 – max. 25 iscritti – costo di iscrizione € 2.600 IVA compresa), conferisce 62 Crediti Formativi Universitari e offre una specializzazione per creare nuove professionalità e diventare manager del “sistema sport”.

Il Programma della Nuova Edizione del Master 2011-12 è scaricabile al link: http://www.sociologia.unimib.it/brochuremaster2011-2012.pdf).

 
Altri articoli...