28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 MEMBERS COUNTRIES), RECOGNIZED BY IOC, IS THE INTERNATIONAL FEDERATION OF SPORT TELEVISION AND OF THE IMAGES ON THE SCREEN

Optimize for Chrome and Firefox

Altre News

LABORATORI INTENSIVI AL CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA DI MILANO

Nell’ambito del progetto CSC LAB, il Centro Sperimentale di Cinematografia-Sede Lombardia apre le iscrizioni per i seguenti laboratori intensivi di alta formazione:


Da martedì 3 a venerdì 13 giugno 2014:

“Indagine sulla creativa logica dei sensi” laboratorio intensivo di recitazione a cura di Alessio Di Clemente.

Il corso intende sbloccare le difese emotive dell’allievo attore attraverso un profondo percorso fisico e sensoriale. L’obbiettivo è costruire il “dominio della performance” attraverso una serie di esercizi derivati dalla “tecnica della sostituzione” di S. Meisner.

Alessio di Clemente diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, ha intrapreso la carriera di attore recitando in numerosi spettacoli teatrali e lavorando successivamente per il cinema e la fiction televisiva.

Disponibilità: massimo 20 partecipanti. Costo la frequenza al workshop prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 650,00. Scadenza iscrizioni: 25 maggio 2014.

Info: http://www.fictsfederation.it/CSCLAB/diclemente.pdf.

 


da lunedì 16 a venerdì 20 giugno 2014:

“Cinema e organizzazione” laboratorio intensivo sull'organizzazione della produzione cinematografica a cura di Elio Cecchin.

Il corso Introduzione dei vari profili delle figure fondamentali organizzative nel reparto di produzione all'interno di una troupe cinematografica. Analisi delle dinamiche che ne regolano il mestiere, nonché le metodologie e le strategie di pianificazione, partendo dallo sviluppo editoriale fino a quello economico e finanziario di un progetto, di finzione o documentaristico che sia.

Elio Cecchin, dopo la laurea in Filosofia, nel 2006 si diploma in Produzione presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Dal 2007 lavora in qualità di line producer presso la CSC Production con la quale ha curato lo sviluppo e l'organizzazione di lungometraggi e documentari tra i quali Dieci inverni di Valerio Mieli, L'abito e il volto di Francesco Costabile, Diciannove e settantadue di Sergio Basso, Il terzo tempo di Enrico Maria Artale, Leoni di Pietro Parolin.

Disponibilità: massimo 16 partecipanti.

Costo: la frequenza al laboratorio prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 350,00.  Scadenza iscrizioni: 8 giugno 2014.

Info: http://www.fictsfederation.it/CSCLAB/eliocecchin.pdf.


da lunedì 23 a venerdì 27 giugno 2014:

Scrivere per cinema, teatro e web nel XXI secolo. Mezzi, formati e strategie drammaturgiche” laboratorio intensivo di scrittura a cura di Gian Maria Cervo

il corso Gian Maria Cervo esplora le possibilità narrative a disposizione dello scrittore contemporaneo, dalla struttura in tre atti al postdrammatico, riflettendo anche sulle possibilità di ibridazione offerte dalle strategie polivocali e esaminando gli approcci adottati da alcuni dei maggiori autori contemporanei.

Gli allievi saranno aiutati nelle fasi iniziali dello sviluppo di  un lavoro teatrale o cinematografico attraverso esercizi sia comuni che personalizzati.

Gian Maria Cervo drammaturgo italiano tra i più attivi e rappresentati a livello internazionale, direttore artistico del Festival Quartieri dell’Arte, traduttore e docente al CSC, le sue opere (tra le più recenti L'uomo più crudele, 2006, Tra il naso e il cielo da Pirandello, 2009, e la serie teatrale Il tempo libero, 2008-2011), sono state rappresentate in teatri come il Burgtheater di Vienna, il Piccolo di Milano, il Deutsches Theater di Berlino, la Deutsches Schauspielhaus di Amburgo, il Residenz Theater di Monaco di Baviera, il GunaGu di Bratislava, lo Schauspiel Essen,il Teatro Ershov di Tobolsk (Russia), il Wa­rehouse Theatre di Londra, i Teatri Argentina e India di Roma. La sua opera più recente è "Call Me God" scritta a 8 mani con Marius von Mayenburg, Albert Ostermaier e Rafael Spregelburd.

Disponibilità: massimo 16 partecipanti. Costo: la frequenza al laboratorio prevede il versamento di un’unica quota di iscrizione pari a € 350,00. Scadenza iscrizioni: 15 giugno 2014.

Info: http://www.fictsfederation.it/CSCLAB/cervo.pdf.

Durata: tutti i corsi sono strutturati in un ciclo di lezioni, che si terranno dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.30 alle ore 18.00, presso la Sede Lombardia del Centro Sperimentale di Cinematografia.

Iscrizione: inviare la richiesta con il curriculum e una foto (la foto solo nel caso del Lab di Recitazione) all’indirizzo This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

Al termine del Laboratorio la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia rilascerà un attestato di partecipazione.

 

PARTNERSHIP FICTS – GENTLEMAN FAIR-PLAY AWARDS 2014: 8 MAY IN MILANO

Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs has renewed the exclusive partnership together with the “Gentleman Award 2014” will be held on 8 May in the prestigious frame of the Milan Marriot Hotel.

The “Gentleman Award”, began in 1996 as an idea by Gianfranco Fasan and Federico Aloisi, is the most sought-after acknowledgment that excite the fair-play in the professional national football, conferred to the football players that “have demonstrated a behavior of game such as to emphasize the spirit of the loyalty, the passion, the style, the correctness and the opposing respect”.

The partnership moreover expects the delivery of “special Gentleman/FICTS Prize” during “Sport Movies & Tv 2014” for the works “that mainly will have contributed to the spread of the Fair-Play Culture”. The “Gentleman Award”, organized by the GF Communication & Eventi, exalt the fair-play not only in the football but in all the sports and awards athletes and sport managers of the ideals of style, correctness and loyalty.

Prizes are given to one AC Milan player and one from Inter, as well as a Serie A star chosen by fans from any team. For the third straight season, a panel of journalists from the Italian association of sports writers will elect the Serie B Gentleman in honour of the late Piermario Morosini, from among all the captains of the teams involved in a long, hard season. Everyone is also delighted that the Lega Pro Gentleman has been confirmed for another year, to be awarded by the president of Lega Pro.

The Gentlemen finalists from Inter and AC Milan will be chosen based on voting at gentlemen.it, on our Facebook page and on the two clubs' official websites. The Serie A Gentleman will be chosen by internet users at the official site premiogentleman.it/ and from the votes collected with the help of gazzetta.it, a partner in the project.

The following awards will also be presented: AC Milan's and Inter's goals of the season in collaboration with Inter Channel and Milan Channel, Gentleman Man of Sport, Gentleman Lifetime, Gentleman Showbusiness.

The Gentleman Award will this year support the project "In Campo con il Cuore", the charity raising money for the spread of defibrillators in sport.

Below is a list of the candidates for the Serie A Gentleman award. You can vote via gazzetta.it, premiogentleman.it, the Apple app or on the award's official Facebook page:

Perin (Genoa), Nagatomo (Inter), Pirlo (Juventus), Di Natale (Udinese), Totti (Roma), Biabiany (Parma), Denis (Atalanta), Higuain (Napoli), G. Rossi (Fiorentina), Kakà (AC Milan)

The event is supported by FICTS, Coni, FIGC, Lega Calcio Serie A, Serie B, Lega Pro, A.I.P.S., GLGS-USSI Lombardia (Lombardy association of sports writers), Associazione Italiana Calciatori (Italian footballers union), AC Milan, FC Internazionale and the Fondazione Circolo della Stampa.

 

FICTS PRESIDENT PROF. FRANCO ASCANI AT THE CONGRESS OF PANATHLON INTERNATIONAL IN RAPALLO (ITALY)

Rapallo (Italy) will host till 25 May a series of meetings and activities organized by Panathlon International. The FICTS President Prof. Franco Ascani will be one of the speakers at the 19 International Congress “Is the Olympic flame still burning” where will attended personalities including IOC Honorary President Jacques Rogge.

On May 25 will take place the Ordinary General Meeting. Prof. Franco Ascani illustrate the Memorandum of Understanding signed between FICTS and Panathlon International and whose primary goal is to implement actions aimed at the development of “Ethics in Sport”. During the days will be awarded prestigious international renowned personalities who have distinguished themselves in the promotion of sports culture and the organization of sporting events including President Sir Philip Craven International Paralympics Committee “for the organization” and Norbert Müller President of the International Committee “Pierre de Coubertin” “for the culture”.

22-05-2014

 

Rapallo (Italy) will host from 23 to 24 May a series of meetings and activities organized by Panathlon International. The FICTS President Prof. Franco Ascani will be one of the speakers at the 19th International Congress “Is the Olympic flame still burning” where will attended personalities including IOC Honorary President Jacques Rogge. On May 25, the Ordinary General Meeting will take place during which Prof. Franco Ascani illustrate the Memorandum of Understanding signed between FICTS and Panathlon International and whose primary goal is to implement actions aimed at the development of “Ethics in Sport”. During the days will be awarded prestigious international renowned personalities who have distinguished themselves in the promotion of sports culture and the organization of sporting events including President Sir Philip Craven International Paralympics Committee “for the organization” and Norbert Müller President of the International Committee “Pierre de Coubertin” “for the culture”.

 

NUOVO CINEMA MILANO: TRE GIORNI DI PROIEZIONI TARGATO “MILANO FILM NETWORK”

E’ in corso di svolgimento (15-17 aprile) il #nuovocinemamilano, la “Tre giorni” di proiezioni con il cinema targato “Milano Film Network”. In programma, al Cinema Nuovo Orchidea ed allo Spazio Oberdan, una selezione di film che hanno riscontrato maggior successo di critica e pubblico nelle ultime edizioni dei sette Festival del Network.

Il Presidente FICTS Prof. Franco Ascani (al centro) con il regista Daniela Azzola e la producer Gabriella Pedranti
del film “La via del ring”, premiato con la “Guirlande d’Honneur” a “Sport Movies & Tv”

Giovedì 17 aprile, presso lo Spazio Oberdan (Viale Vittorio Veneto, 2 - Milano), saranno proiettati: alle 20.30 “El Impenetrable” di Daniele Incalcaterra e Fausta Quattrini (secondo Premio a Filmmaker Festival 2012); alle 22.30 “In Bloom” di Nana Ekvtimishvili e Simon Gross, vincitore del Premio del Pubblico al Milano Film Festival. Il Milano Film Network (MFN) - realizzato grazie al sostegno della Fondazione Cariplo - è la rete che unisce l'esperienza e le risorse dei sette Festival di cinema milanesi. Con “Sport Movies & Tv”, ne fanno parte: il “Festival del Cinema Africano d'Asia e America Latina”, “Festival MIX Milano”, “Filmmaker”, “Invideo”, “Milano Film Festival”, “Sguardi Altrove Film Festival”. Il 16 aprile è stato proiettato “La via del ring”, premiato con la “Guirlande d’Honneur” a “Sport Movies & Tv” nella Sezione “Documentari – Individual sport”. Sono intervenuti il regista Daniela Azzola e la producer Gabriella Pedranti. Per consultare il programma clicca qui.

 

ACCORDO CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA LOMBARDIA - CINETECA ITALIANA PER VALORIZZARE LA CINEMATOGRAFIA IN LOMBARDIA

Il Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Lombardia e la Fondazione Cineteca Italiana hanno sottoscritto una lettera comune di intenti per collaborare a progetti di valorizzazione della cinematografia a Milano e dare spazio alle opere cinematografiche dei giovani artisti.

Centro Sperimentale di Cinematografia e Cineteca Italiana condividono, dal 2010, gli spazi del bellissimo edificio post industriale della ex-Manifattura Tabacchi - sito in viale Fulvio Testi 121 – all’interno del quale si trova anche una sala di proiezioni con 84 posti. Lo spazio è stato concepito e realizzato con il disegno di creare una nuova e funzionale cittadella dello spettacolo, in grado di offrire grandi opportunità e nuovo impulso alle iniziative che il Centro Sperimentale di Cinematografia e Cineteca Italiana stanno progettando per la Lombardia.

Nell’ambito delle convenzioni stipulate con i maggiori atenei milanesi, Fondazione Cineteca Italiana è lieta di poter accrescere i propri partner culturali sviluppando un rapporto di collaborazione su progetti e iniziative di carattere formativo e culturale con Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia.

La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia con l’apertura della Sede Lombardia nel 2004, dedicata al cinema d’impresa, alla pubblicità e alla fiction, e grazie al supporto di Regione Lombardia, ha costruito un forte legame con il territorio e con realtà culturali d’eccellenza come Fondazione Cineteca Italiana.

 
More Articles...