28 October - 2 November 2010
FICTS: FEDERAZIONE DELLE TV SPORTIVE E DELLE IMMAGINI SULLO SCHERMO. 114 PAESI ADERENTI, RICONOSCIUTA DAL CIO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

FICTS Festival

LA TOP TEN DEI FILM SPORTIVI SELEZIONATI DALLA FICTS

Dal 1° Agosto nella homepage del sito web della FICTS sarà aperto il sondaggio intitolato Vota il miglior film sportivo di tutti i tempi tra i 10 proposti dalla FICTS: All American Boys (1979 - Ciclismo), Fuga per la Vittoria (1981 - Calcio), He got game (1998 - Basket), L'uomo dei sogni (1989 - Baseball), Million Dollar Baby (2004 - Boxe), Momenti di gloria (1981 - Atletica leggera), Quella sporca ultima meta (1974 - Football), Rocky (1976 - Boxe), Toro Scatenato (1980 - Boxe), Un mercoledì da leoni (1978 - Surf).

Tutti gli appassionati di cinema sportivo possono esprimere la propria preferenza semplicemente cliccando sul nome del film preferito.Il film vincitore sarà presentato a Milano il 28 Ottobre in occasione della “Cerimonia di Apertura” e sarà premiato nel corso della “Cerimonia di Premiazione” il 2 Novembre.

 

PECHINO "CAPITALE DELLO SPORT": DERBY MILAN-INTER E BEIJING INTERNATIONAL SPORTS FICTS WEEK

Pechino si appresta ad essere la “capitale mondiale” dello sport per una settimana. A tre anni dai Giochi Olimpici ospiterà il “Beijing International Sports FICTS Week”.

Il Bird's Nest Stadium di Pechino ospiterà la Finale di Supercoppa Italiana il 6 Agosto

La “Festa dello sport” inizierà il 6 agosto con la Finale di Supercoppa italiana 2011, la prima in assoluto nella storia, tra il Milan (Campione d’Italia) e l’Inter (vincitore della Coppa Italia), il primo “derby” della nuova stagione calcistica allo Stadio “Nido d’uccello”, avveniristico impianto che ha ospitato i Giochi Olimpici 2008. Nell’Olympic green, il Parco Olimpico dove è situato lo stadio, saranno installati i maxischermi che proietteranno i video in concorso al “Beijing International Sports FICTS Week”. L’evento, sotto l’egida della FICTS, è organizzato - nell’ambito del Campionato Mondiale del cinema e della televisione sportiva “World FICTS Challenge” - dal BODA (Beijing Olympic Development Association), dalla China Central Newsreel and Documentary Film Studio, Centro film-documentari della Tv di Stato Cinese C.C.T.V. (China Central Television) e dalla Beijing Tv Station. I vincitori del Festival - il cui filo conduttore sarà “Godi lo sport - lo sport è ovunque” - parteciperanno a Milano a “Sport Movies & Tv 2011” (28 ottobre - 2 Novembre).

 

INTERVISTA TELEVISIVA DEL PRESIDENTE DELLA FICTS PROF. FRANCO ASCANI

Il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani ha rilasciato un’intervista ad un importante network televisivo. Alla vigilia della sua partenza per Pechino, dove prenderà parte al “Beijing International Sports FICTS Week” e dove si riunirà il Comitato Esecutivo della FICTS, il Prof. Ascani ha tracciato un positivo bilancio dei Festival del Campionato Mondiale del Cinema e della televisione sportiva “World FICTS Challenge 2011” e ha indicato le linee guida e di sviluppo della Federazione in vista del Congresso.

Il video dell'intervista al Prof. Ascani è disponibile nella homepage del sito "Intervista Presidente FICTS Prof. Franco Ascani.

Di seguito l'intervista completa:

  • Prof. Ascani, alla FICTS aderiscono 108 Paesi: il Circuito Internazionale “World FICTS Challenge” sta aprendosi a nuove frontiere. Quale è la situazione in vista della Finale Mondiale e del Congresso di Milano?

"Per l’impegno profuso nella preparazione degli eventi, debbo esprimere un sentito riconoscimento, mio personale e della FICTS, a tutti gli Organizzatori dei 14 Festival del “World FICTS Challenge”, il Campionato Mondiale del Cinema e della televisione sportiva che da quest’anno registra, tra le new entry, Istanbul in Turchia. Ai Festival di Barcellona in Spagna, di Na Trang in Vietnam, di Rio de Janeiro in Brasile e di Matera in Italia già organizzati, si aggiungono in Agosto Pechino in Cina e Kampala in Uganda e, a settembre, Saransk in Repubblica di Mordovia, Tashkent in Uzbekistan, Belgrado in Serbia, Teheran in Iran, Liberec in Repubblica Ceca, Lipetsk in Russia, Los Angeles in USA.

Il Circuito Internazionale si concluderà con la Finale mondiale di “Sport Movies & TV 2011 - 29th Milano International FICTS Fest” che avrà luogo, dal 28 ottobre al 2 novembre a Milano, dove, quest’anno, è in programma anche il Congresso Mondiale elettivo della FICTS a cui parteciperanno i delegati dei 108 Paesi affiliati alla Federazione ed i Rappresentanti del Comitato Internazionale Olimpico con il quale stiamo lavorando proficuamente.  Vorrei ringraziare tutti i Soci della FICTS, le Autorità, i VIP, i partecipanti, gli ospiti e gli spettatori che sempre, più numerosi, aderiscono al “World FICTS Challenge” e che, con il loro impegno, incarnano ed esprimono valori culturali e olimpici di eccellenza, di amicizia, di fratellanza, di solidarietà, di pace e di fair-play.

Un grazie particolare va al Consiglio di Amministrazione ed ai Componenti le 4 Commissioni della FICTS per il lavoro svolto in questo quadriennio".

  • Quali sono le linee di azione della FICTS per il futuro?

"Dal 1983, la FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs, Organizzazione riconosciuta dal CIO) intende sviluppare e promuovere la “cultura attraverso lo sport” fra i cittadini delle diverse Nazioni con differenti stili di vita in perfetta sintonia e con reciproco rispetto delle regole con il CIO che mi ha chiamato a far parte della “Commissione Cultura ed Educazione Olimpica”. La FICTS si ispira ad uno slogan che è diventato il filo conduttore della sua azione ossia: “sport, movimento globale al servizio di umanità” basato sull’ universalità, sulla tolleranza e sull’etica.

La FICTS, a partire dai Giochi Olimpici di Londra e da quelli della Gioventù di Innsbruck, opererà,  per promuovere, attraverso i moderni mezzi tecnologici, i valori dello sport e le tendenze artistiche e culturali del Cinema, della TV e dei new media per trasmettere emozioni e per diffondere il messaggio culturale ed educativo dello sport.

Il Progetto “Le Emozioni dello Sport – Cultura ed educazione attraverso le immagini” è il primo passo per i Paesi Africani e dell’America Latina per scoprire i valori olimpici".

  • Quale è il target sul quale punta la Federazione per sviluppare la sua Mission?

Essenzialmente i Giovani.

Creare una nuova via educativa per lo sport, con i giovani protagonisti, che dia vita ad una piattaforma per promuovere la pratica dello sport e per osservare un sano stile di vita a partire dalla Scuola. E’ importante lo scambio di esperienze. Ad esempio il confronto con la festa che caratterizza un grande evento sportivo, diviene per il giovane fonte di crescita: imparare a conoscere gli altri popoli, le altre culture, la scoperta delle differenze che sono solo virtuali (il colore della pelle, la religione, la lingua scompaiono!) trovano humus ricco nell’animo del giovane, di culture e di origini diverse.

I Festival del “World FICTS Challenge” sono una considerevole vetrina mondiale, un luogo di incontro privilegiato per media, emittenti televisive, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione. Milano, a conclusione del Circuito, offrirà al pubblico, anche in proiezione EXPO 2015 - attraverso immagini inedite - una panoramica a 360° sui valori sociali e sugli aspetti agonistici e culturali dello sport".

 

L’“OLYMPIC SPORT AND ART CONTEST 2012” PROMOSSO DAL COMITATO INTERNAZIONALE OLIMPICO

Il Comitato Internazionale Olimpico, attraverso la Commissione “Cultura ed Educazione Olimpica” (presieduta dal Dr Lambis Nikolaou) di cui è Membro il Prof. Franco Ascani Presidente Internazionale della FICTS, promuove la 4a edizione dell’“Olympic Sport and Art Contest”. Il concorso quadriennale, aperto a tutti i Comitati Olimpici, ha lo scopo di sviluppare ulteriormente la sinergia tra il mondo dell’arte e quello dello sport sia a livello nazionale che internazionale e ha l’intento di collegare la cultura allo sport. Il tema dell’edizione 2012 è “Sport and the Olympic Values of Excellence, Friendship and respect” ed è diviso in due categorie: sculture e opere grafiche (pittura, disegno, etc.).

I Comitati Olimpici Nazionali saranno responsabili delle Fasi Nazionali mentre il Dipartimento Internazionale Cooperazione e Sviluppo del CIO (diretto dal Dott. T.A. Ganda Sithole) in collaborazione con il Museo Olimpico di Losanna curerà l’organizzazione della fase Internazionale.

Le sculture vincitrici per ciascuna categoria della 4a edizione saranno esposte durante i Giochi Olimpici Estivi di Londra 2012 così come le migliori opere sono state esposte a Pechino durante i Giochi Olimpici 2008.

 

CARLO ANCELOTTI E ARRIGO SACCHI A “SPORT MOVIES & TV 2011 - MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST"

Carlo Ancelotti e Arrigo Sacchi ovvero l’allievo e il maestro dalle idee rivoluzionarie per il calcio, basate sul gioco con difesa a zona e pressing. Due uomini che hanno in comune una grande capacità comunicativa, una enorme esperienza calcistica e un trascorso nel Milan, la squadra che, grazie anche al loro apporto e alle loro vittorie, hanno contribuito a rendere la “più titolata al mondo”. Sono loro i protagonisti del documentario “Milan story: Ancelotti e Sacchi” prodotto da ESPN che sarà presentato - in anteprima - nel corso di una serata “ad hoc”, con alcuni dei protagonisti dei successi del Milan, a “Sport Movies & Tv 2011 - Milano International FICTS Fest” che avrà luogo a Milano dal 28 ottobre al 2 Novembre. Il video mette in risalto le imprese del “grande Milan” (dal 1987 al 1991) in cui giocavano Baresi, Maldini e Van Basten, con Sacchi in panchina e, a garantire quantità e qualità in mezzo al campo, lo stesso Ancelotti artefice poi, dal 2001 al 2009 come allenatore, dei successi rossoneri.

Carlo Ancelotti e Arrigo Sacchi protagonisti a “Sport Movies & Tv 2011” a Milano

Milan story: Ancelotti e Sacchi” è uno dei numerosi video già pervenuti al Comitato Organizzatore in cui il “gioco più popolare del mondo” sarà protagonista a Milano a “Movies & Tv Football International Fest”, evento internazionale dedicato esclusivamente alle produzioni televisive e cinematografiche che hanno come tema principale il calcio nelle diverse applicazioni, per la televisione, per il cinema, per le nuove piattaforme tecnologiche.

“Sport Movies & Tv 2011 - 29th Milano International FICTS Fest”, Finale Mondiale delle 14 Fasi del Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva “World FICTS Challenge”, è organizzato dalla FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision, a cui aderiscono 108 Nazioni) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico.

L’evento (con ingresso gratuito) - trasmesso in diretta tv per 6 giorni su RAI TV Sport 2 - prevede, oltre a 150 Proiezioni, 7 Meeting, 4 Incontri, 2 Mostre, 4 Eventi collegati, 2 Conferenze Stampa, 30 Premiazioni.

La Giuria Internazionale di “Sport Movies & Tv” ha prorogato alle ore 18 del 5 Settembre 2011 - per le 7 Sezioni competitive del Festival (Giochi Olimpici/Spirito Olimpico; Documentari; Trasmissioni Tv e Nuove Tecnologie; Sport & Società; Movies; Sport & Pubblicità) - le iscrizioni e la consegna delle opere per venire incontro alle numerose richieste pervenute al Comitato Organizzatore da parte di produttori e registi che devono completare i montaggi.

La “Scheda d’iscrizione” è disponibile al link www.sportmoviestv.com/entry_form.doc.

Il Regolamento Ufficiale è disponibile al link http://www.sportmoviestv.com/regolamento

Per gli Accrediti Stampa, per partecipare ai Workshop, alle Conferenze, agli Incontri e alle Proiezioni in programma a “Sport Movies & Tv 2011”, compilare il modulo disponibile al link http://www.sportmoviestv.com/accrediti nella Sezione “Accrediti Stampa”.

 
Altri articoli...