28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 PAESI ADERENTI), RICONOSCIUTA DAL CIO, E' LA FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DELLE TELEVISIONI SPORTIVE E IMMAGINI SULLO SCHERMO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

FICTS Festival

IL CATALOGO UFFICIALE DI “SPORT MOVIES & TV 2010” CON SINOSSI, FOTO DEI 150 VIDEO “SELECTED”, FESTIVAL INTERNAZIONALI, MOSTRE, ETC. E’ ON-LINE

 

Il Catalogo Ufficiale di “Sport Movies & Tv 2010” (96 pagine) con sinossi, foto e giorno di proiezione di tutte le opere “Selected”, i principali appuntamenti del Festival suddivisi per giornate, le informazioni sui 14 Festival Internazionali del Circuito “World FICTS Challenge”, le notizie sulle Mostre presenti, sugli eventi paralleli organizzati dalla Federazione, le “Guirlande d’Honneur” della FICTS, è disponibile ai seguenti link.


 

Catalogo Parte Ia: da pag 1 a pag 47

 

 

 

 

Catalogo Parte IIa: da pag 48 a pag 96

 

GLI AUGURI DALLA CASA BIANCA PER “SPORT MOVIES & TV 2010”

La First Lady degli Stati Uniti d’America Michelle Obama - alla vigilia di “Sport Movies & Tv 2010 - 28th Milano International FICTS Fest”, Finale dei 14 Festival del Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva “World FICTS Challenge”, ha inviato al Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani un messaggio ufficiale in cui esprime “l’apprezzamento per l’iniziativa organizzata dalla FICTS e i migliori auguri di meritato successo”. Un ulteriore riconoscimento per l’operato della FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs, a cui aderiscono 103 Nazioni) riconosciuta dal CIO, pervenuto dalla donna che - secondo “Forbes” - è “la più potente del pianeta”. Michelle Obama, oltre a ricoprire un prestigioso ruolo istituzionale in USA, è anche una sportiva praticante. Il fratello ex-cestista, è attuale allenatore della squadra di basket Oregon State University.

Le congratulazioni della First Lady americana sono indirizzate a “Sport Movies & Tv 2010”, la vetrina internazionale per media, emittenti televisive, Network mondiali, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive che sarà inaugurato il 28 Ottobre (ore 18) al Grattacielo Pirelli a Milano e sarà trasmesso in prima serata, per un’ora e mezza, su RAI Sport 2.

Il Programma completo (40 pagine a colori) è disponibile nella homepage del sito della FICTS nella Sezione “Programma di Sport Movies & Tv 2010

 

“GUIRLANDE D’HONNEUR”, “MENTION D’HONNEUR”, “PREMI SPECIALI E LE GIURIE INTERNAZIONALI

Istituito nel 1983, il Premio “Guirlande d’Honneur”, che riproduce la Ghirlanda d’alloro dei vincitori dei primi Giochi Olimpici, viene assegnata alle migliori produzioni del Festival nelle rispettive categorie ed ai personaggi dello Sport, della Tv, del Cinema e del Giornalismo che “hanno svolto una significativa azione attraverso la promozione dell’immagine sportiva e dei valori culturali ed etici dello sport”.

Le opere sono valutate da una Giuria Internazionale presieduta da Andrew P. Luwandagga e composta da esponenti del cinema, della televisione, dei media, dello sport e della cultura dei Paesi che non partecipano al Festival che assegneranno per ogni Sezione: “Guirlande d’Honneur”, “Mention d’Honneur” e “Premi speciali”: Oleg    Shevchuk (Ucraina), Alfonso Arevolo (Bolivia), Dzautas Rimantas (Lithuania), Carlos Toliedo (Mexico), Selby Browne (Trinidad & Tobago). La Giuria per la Sezione “Giochi Olimpici e Valori Olimpici” è presieduta dal Dott. Philippe Blanchard, Direttore dell’Information Management Department del Comitato Internazionale Olimpico che assegnerà il Premio Candido Cannavò “per lo spirito olimpico” che sarà consegnato dal figlio Alessandro e dalla Signora Franca. Il “Premio Fondazione Chiesa - Panathlon International” viene assegnato all’“Opera prima”. La “Targa Bruno Beneck”, che costituisce il Premio della Critica, viene assegnata da una Giuria internazionale composta da critici cinematografici presenti al Festival. Il “Web Award” e l’“Audience Award” verranno assegnati dal pubblico. In palio il Medaglione del Presidente della Repubblica Italiana al vincitore assoluto e la Bicicletta Colnago per la miglior produzione.

 

“LA CULTURA VA A CANESTRO”: UNA MOSTRA “AD HOC” PER LA CELEBRAZIONE DEI 90 ANNI DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO (SALA ESPOSIZIONI - PALAZZO GIURECONSULTI, MILANO)

“La Cultura va a canestro” è la Mostra “ad hoc” dedicata al mondo del basket allestita a “Sport Movies & Tv 2010” per celebrare i 90 anni della Federazione Italiana Pallacanestro. Saranno esposti 25 esemplari originali di Manifesti, Poster, Locandine, Fotobuste, ecc. - provenienti dai collezionisti internazionali - di film sul basket che hanno fatto la storia del cinema (He got game, The american game, Fastbreak, etc.) e sarà installato uno schermo che proietterà - non-stop - una sintesi delle immagini dei più famosi film sul basket degli oltre 100 anni del cinema. La Mostra sarà inaugurata Venerdì 29 ottobre (ore 15) presso la Sala Esposizioni di Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2 - Milano) alla presenza del Presidente FIP Dino Meneghin, di Sandro Gamba (Membro Hall of Fame), Valerio Bianchini (ex-allenatore Nazionale Italiana) e di Dirigenti e appassionati di basket. Ingresso libero.

 

WORKSHOP “CIO/OTAB/FICTS”. PRESENTAZIONE DEI 14 FESTIVAL DEL CAMPIONATO MONDIALE DEL CINEMA E DELLA TV SPORTIVA “WORLD FICTS CHALLENGE”: 29 OTTOBRE (PALAZZO GIURECONSULTI - MILANO)

“Sport Movies & Tv - Milano International FICTS Fest” rappresenta la Finale del Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva “World FICTS Challenge (WFC)” che hanno avuto luogo nei 5 continenti. Venerdì 29 Ottobre (ore 15) presso la Sala Parlamentino del Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2 - Milano) avrà luogo il Workshop Internazionale “CIO/OTAB/FICTS/WFC” nel corso del quale, alla relazione introduttiva sulle attività del Comitato Internazionale Olimpico e dell’OTAB relativa al 2010 da parte dei rappresentanti del CIO e dell’OTAB, seguirà la presentazione dei Festival del “World FICTS Challenge 2011” da parte dei rappresentanti di ciascun Festival:

Nguyen Xuan Vinh (Da Nang - Vietnam), Agustì Argelich e Barbara Destefanis (Barcellona - Spagna), Zhang Ming e Guo Benmin (Pechino - Cina), Sabir Ruziev (Tashkent - Uzbekistan), Andrew Luwandagga (Kampala - Uganda), Shamil Tarpischev (Mosca - Russia), Molla Mollamohammad (Teheran - Iran), Nikolay Porokhovnik (Atlant - Russia), Pavel Landa (Liberec - Rep. Ceca)Marko Stojanovic (Belgrado - Serbia), Ritesh Sina (Mumbai - India). Il Meeting sarà preceduto dalla premiazione del Dott. Enrico Prandi, Presidente del Panathlon International e di Ugo Ristori, Coordinatore Accademia Olimpica Italiana.

 
Altri articoli...