28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 PAESI ADERENTI), RICONOSCIUTA DAL CIO, E' LA FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DELLE TELEVISIONI SPORTIVE E IMMAGINI SULLO SCHERMO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

FICTS Festival

EXSPORT: LA FICTS PER EXPO 2015

La FICTS agisce, su incarico del Comitato di Indirizzo e di Programmazione EXSPORT, quale fulcro operativo per realizzare le varie fasi del Programma attraverso la diffusione del messaggio “Stili di vita salutari attraverso lo sport” ivi comprese le iniziative di utilità sociale (www.sportmoviestv.com/exsport).


Uno degli obiettivi primari momenti di incontro a livello locale, Nazionale ed internazionale, promuovendo EXPO 2015 che avrà luogo a Milano attraverso il “World FICTS Challenge” nei 108 Paesi affiliati alla FICTS, sviluppando, nel contempo, spazi idonei a favorire l’organizzazione di manifestazioni prima del 2015 e di migliaia di eventi durante i sei mesi di EXPO sul territorio milanese e lombardo.

“EXSPORT” comprende 6 Aree socio-sportive (Educazione e Giovani – Eventi – Sviluppo, Solidarietà e Volontariato – Impresa, Business, Tecnologia e Turismo – Formazione e Cultura – Promozione) che costituiscono le linee portanti del Programma articolato in 36 Proposte: è un Programma aperto a tutte le collaborazioni, idee, proposte, suggerimenti. Un’occasione per dimostrare che il “mondo sportivo” sa pensare e fare attraverso un concreto coordinamento all’insegna di quella “Energia per la vita” che costituisce uno dei temi fondamentali di EXPO 2015.

 

LA “EXCELLENCE GUIRLANDE D’HONNEUR” E I PREMI DELLA FICTS

Alla “Cerimonia di Inaugurazione” e alla “Cerimonia di Premiazione” di “Sport Movies & Tv” è prevista la partecipazione di Autorità, di numerose personalità dello sport, del cinema e della televisione e l’intervento dei principali network.

L’“Excellence Guirlande d’Honneur” (disegnata da Silvio Cazzaniga, scultore della Coppa del Mondo dei Mondiali di calcio) viene consegnata ai personaggi dello Sport, della Tv, del Cinema e del Giornalismo che “hanno svolto una significativa azione attraverso la promozione dell’immagine sportiva e dei valori culturali ed etici dello sport”.

La "Excellence Guirlande d'Honneur 2010" ad Alberto Tomba

Istituito nel 1983, il Premio Guirlande d’Honneur” , che riproduce la Ghirlanda d’alloro dei vincitori dei primi Giochi Olimpici e il Medaglione d’Honneur” vengono assegnati alle migliori produzioni del Festival nelle rispettive categorie ed ai personaggi collegati alle iniziative Federali.

 

OTTAVIO MISSONI ED ERNESTO COLNAGO: DUE “MITI” CON LA FICTS

Ottavio Missoni, una delle “firme” mondiali della moda e grande uomo di sport, olimpionico di atletica, finalista ai Giochi Olimpici di Londra 1948 è il “Portabandiera FICTS”. Ernesto Colnago, ex-ciclista su strada, famoso costruttore di biciclette da corsa e fondatore dell’omonima Azienda è “Ambasciatore FICTS nel mondo”.


Due “miti” che sono stati protagonisti all’edizione 2010 di “Sport Movies & Tv” con due Mostre che hanno registrato una massiccia affluenza da parte degli appassionati e dei curiosi. “Ottavio Missoni: Un mito in pista”: per la prima volta sono stati esposti i cimeli legati ai ricordi della passione per l’atletica mai spenta, le locandine della sua performance sportiva a Londra ’48, la tuta della Nazionale Italiana, etc. Un video inedito di Missoni uomo e atleta ha accompagnato la mostra.

Colnago: la passione viaggia su due ruote”: 5 Biciclette storiche del Museo Colnago: la bici Ferrari, quella celebrativa del 50° anniversario, quella di Franco Ballerini (ex-commissario tecnico della Nazionale italiana maschile di ciclismo su strada), quella ultraleggera e quella non approvata per il record dell’ora. La Bicicletta Colnago per la miglior produzione.

 

“SPORT MOVIES & TV 2011”: 6 GIORNI DI CINEMA, TV E CULTURA MONDIALE

9 ore di diretta su RAI Sport Tv in prima serata (digitale terrestre e in internet), 503 milioni di contatti sul sito della FICTS, 70 Tv Nazionali ed Internazionali collegate, 546.000.000 risultati su Google, 107 Paesi partecipanti. Sulla base di questi dati si ripresenta “Sport Movies & Tv 2011 - 29th Milano International FICTS Fest”, l’evento internazionale dedicato al cinema, alla televisione, alla Comunicazione e alla Cultura sportiva che avrà luogo a Milano dal 28 Ottobre al 2 Novembre 2011. Il Festival è organizzato dalla FICTS nell’ambito del Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva “World FICTS Challenge”, il Circuito Internazionale che si articola in 14 Fasi nei 5 Continenti.


Una qualificata vetrina internazionale per media, emittenti televisive, network mondiali, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo del cinema e della televisione sportiva attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon in una delle 6 Sezioni competitive: 1) Spirito Olimpico, 2) Documentari, 3) Trasmissioni Tv e Nuove Tecnologie, 4) Sport & Società, 5) Movies, 6) Sport & Pubblicità. L’evento si articola in 150 Proiezioni (per 6 giorni in 6 punti di proiezione contemporaneamente), 7 Meeting, 4 Incontri, 2 Workshop, 4 Mostre, 4 Eventi collegati, 2 Conferenze Stampa, 30 Premiazioni. E’ prevista la partecipazione di 230 giornalisti.

Il Regolamento ufficiale di “Sport Movies & Tv 2011” è disponibile sul sito ufficiale della FICTS al link http://www.sportmoviestv.com/regolamento_2011.

La “Scheda di iscrizione”, che deve essere compilata in ogni sua parte per formalizzare l’iscrizione, è disponibile al link http://www.sportmoviestv.com/entryform_2011.

 

LE ATTIVITA’ DELLA FICTS PER I GIOVANI

La FICTS si impegna in diverse attività culturali e formative a livello nazionale ed internazionale inserite nell’attività finalizzata alla diffusione della cultura sportiva e dei valori olimpici tra i giovani. La passione sportiva nasce da bambini e l’ambiente familiare, la scuola, le amicizie influiscono molto nella formazione dello “spirito sportivo”. È fondamentale che il giovane scopra nell’attività sportiva lo spettacolo del gioco, inteso innanzitutto come possibilità di avere uno spazio ludico per esprimere la sua voglia di vivere, di imparare, di conoscere. I giovani “guardano lo sport”, i giovani debbono intendere la gara come sviluppo umano, spirituale, etico. Questo sviluppo è la grande forza dei giovani, è la loro offerta al mondo, che deve trasporsi nella loro partecipazione gioiosa, liberante in ogni momento: nella formazione, nell’allenamento, nella gara. Il giovane ha dentro la sua anima la forza di cambiare: cambia lui che cresce, che migliora, che impara, cambia la Società con lui.

I "Trofei di Milano - Più sport con i giovani" parte del Programma "La FICTS per i giovani"

Il Programma “LA FICTS PER I GIOVANI”. In esso rientrano:

1) Più sport per i giovani”, campionati interscolastici di atletica leggera per gli studenti (3.000.000 – tre milioni di partecipanti dal 1964) e parte integrante del programma Federale per i Giochi Olimpici della Gioventù del 2014.

2) Lo sport è uguale per tutti”, progetto per sensibilizzare i giovani sul tema dell’“inclusione sociale e degli spazi per le persone con disabilità” utilizzando il linguaggio universale dello sport come elemento aggregativo.

3) Giovani: pace attraverso lo sport”, proiezione di video realizzati dalla FICTS al fine di trasmettere valori sociali e che hanno consentito di sensibilizzare i giovani sul tema della pace attraverso lo sport.

4) Golden team volleyball tournament”, torneo organizzato per i giovani delle scuole secondarie a Pinczow (Polonia).

5) La penna d’oro dello sport”, manifestazione promossa per ricordare la figura del “mitico Direttore” della Gazzetta dello Sport Candido Cannavò che ha dato la possibilità a giovani studenti di diventare “giornalisti” scrivendo un breve articolo sui valori dello sport e dell’olimpismo.

6) I giovani alla scoperta di Expo 2015”, attività formativa consistente nell’incitamento e nel coinvolgimento dei più giovani rispetto al tema di EXPO che Milano ospiterà nel 2015.

7)Milano in sport”, esposizione di 100 esemplari originali di manifesti, poster e locandine di collezionisti, dei più famosi film sportivi che hanno fatto la storia del cinema.

 

“WORLD FICTS CHALLENGE”: CAMPIONATO MONDIALE DI CINEMA E TELEVISIONE SPORTIVA

Il mezzo di presentazione principale che la FICTS utilizza per la promozione e la diffusione dei valori olimpici e della cultura dello sport è il Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva “World FICTS Challenge (WFC)”, una competizione per opere cinematografiche e televisive provenienti dai 5 Continenti che si sviluppa in 14 fasi compresa la Fase Finale. Attraverso il “WFC” la Federazione promuove, in tutto il mondo, la qualità delle immagini sportive e la cooperazione di chi lavora in modo creativo nelle emittenti televisive sportive e nel cinema sportivo.

Le 14 Fasi del Campionato Mondiale di Cinema e Televisione sportiva "World FICTS Challenge"

Attraverso la struttura dei Festival, la FICTS sostiene i produttori e i registi nel processo di autorizzazione dei diritti per l’uso del patrimonio Olimpico attraverso la sua collaborazione con l’Olympic Television Archive Bureau (OTAB) che ha sancito un accordo per la diffusione e la tutela dei diritti riguardanti le immagini olimpiche. La FICTS mette a disposizione dei Comitati Organizzatori Locali una intensa attività promozionale: parte organizzativa relativa al lancio, alla promozione (mail inviate direttamente a produttori, registi, Comitati Olimpici, Federazioni sportive), possibilità di consultazione degli archivi video, consulenza ed assistenza per l’organizzazione, agevolazioni per contatti con Case di Produzione.


Le 14 tappe del “WFC”, sono: Barcellona (Spagna), Na Trang (Vietnam), Belgrado (Serbia), Mosca (Russia), Teheran (Iran), Pechino (Cina), Kampala (Uganda), Tashkent (Uzbekistan), Liberec (Rep. Ceca), Lipetsk (Russia), Rio de Janeiro (Brasile), Nizza (Francia), Milano (Italia).

 
Altri articoli...