28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 PAESI ADERENTI), RICONOSCIUTA DAL CIO, E' LA FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DELLE TELEVISIONI SPORTIVE E IMMAGINI SULLO SCHERMO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

FICTS Festival

LA GIURIA DEL "BCN SPORTS FILM - BARCELLONA INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL"

Definita la Giuria del “BCN Sports Film - Barcellona International FICTS Festival” che Barcellona (Spagna) ospiterà dal 7 al 10 maggio 2014. L’evento è organizzato - nell’ambito del Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva “World FICTS Challenge” - dalla “Fundacio Barcelona Olimpica” diretta dal Dott. Juli Pernas Lopes (direttore del Museu Olímpic i de l'Esport Joan Antoni Samaranch) in collaborazione con la “Nikita Distribution”, con il sostegno della FICTS, dell’Ayuntament de Barcelona Institut Barcelona Esport e del Comitato Olimpico Spagnolo.


  • ANA MARÍA BORDAS

Ana María Bordas dopo una laurea in giornalismo dal UAB ha intrapreso una lunga carriera in RTVE. Nel 1984, dopo un periodo come redattore di Radiocadena Española, si trasferisce a RNE come giornalista per coprire politica e diventando in seguito editore internazionale a TVE. E’ stata corrispondente da Washington per RNE dal 1989 fino al Dal 2010 è direttore della TVE e, dal 2013, è direttore della RTVE Catalogna.


  • MERI FARNELL

Meri Farnell è un amante degli sport estremi, tecnico di immagine e produzione audiovisiva. Coinvolti in molti aspetti delle arti creative (fotografia, design, programmazione web, produzione, regia fotografica e di editing) ha vinto la seconda MAU (Esposizione d'Arte Urbana di Granollers) e ha prodotto il video "Barcellona Kaleidolapse". Collabora con FILMETS Badalona e con la Nau Ivanow nell’organizzazione di eventi culturali ed è un promotore culturale per il Comune di L'Hospitalet de Llobregat. Collabora anche e ha preso parte a convegni, mercati, incontri professionali e corsi quali: Off-Corti; Tous Courts e FEC Reus tra gli altri.


  • CARLOS MARAÑÓN

Carlos Marañón è laureato in Giurisprudenza presso l'Università di Barcellona e Giornalismo presso l'Università di Navarra. E’ direttore della rivista Cinemania dal 2008. Come giornalista e critico cinematografico ha collaborato, tra gli altri, con El País, La Vanguardia, Cadena SER e Canal +. Scrive una rubrica sul quotidiano AS ed è un commentatore di calcio per Canal+. E’ autore di due libri: “Futbol y Cine, el Balompié en la Gran Pantalla” e “Un Partido de Leyenda”, uno studio del film di John Huston, Vittoria. Carlos è allenatore nella scuola calcio RCD Espanyol de Barcelona.


  • JAVIER MORACHO

Javier Moracho ha rotto 20 record spagnoli come primatista spagnola nei 60 e 100 ostacoli e ha preso parte ai Giochi Olimpici Mosca 1980, Los Angeles 1984 e Seul 1988. Ha ricevuto due premi per la sua carriera professionale: la Medaglia al Merito sportivo (1990) da parte del Governo di Aragona e il Magnifico Sportsman Prize (2006). Javier Moracho, laureato presso l'Università di Barcellona è stato il Direttore delle relazioni pubbliche e del protocollo della Vuelta de España 1990-2013, commentatore sportivo su Eurosport TV (1996-2013), Televisión Española (1990) e Onda Cero Radio.


  • MARÍA TERESA SAMARANCH

María Teresa Samaranch, figlia del Marchese Juan Antonio Samaranch Torelló Presidente del Comitato Internazionale Olimpico dal 1980 al 2001. E’ Membro nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione EAE, del Comitato Olimpico spagnolo, del Comitato Esecutivo della Fondazione Olimpico di Barcellona. E 'stata. In qualità di Vice-Presidente della Fondazione Samaranch suo contributo allo sport è stato riconosciuto nel 2010, quando ha ricevuto la medaglia di bronzo nella Royal Order of Merit Sport e poi di nuovo nel 2011 con la medaglia d'argento. E’ stata tra gli altri direttore della Promozione, pubblicità ai campionati Mondiali di Nuoto di Barcellona 2003 e ai Campionati Europei di nuoto a Madrid 2004. E’ stata presidente della Spanish Ice Sports Federation dal 2005

 

CINEMA, SPORT E TURISMO PER IL “7 HANOI INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL” IN VIETNAM DAL 2 AL 5 LUGLIO

La settima edizione dell’“Hanoi International FICTS Festival - Sport, Tourism, Movies & Tv”, organizzato nell’ambito del Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva “World FICTS Challenge, dalla “Vietnam Cinema of Sports & Tourism”, avrà luogo ad Hanoi (Vietnam) dal 2 al 5 luglio.

 

Caratteristica di questa edizione è il turismo abbinato allo sport. Il Festival, diretto da Nguyen Xuan Vinh Presidente FICTS per l’Asia, è organizzato in collaborazione con il Ministero dello Sport, Cultura e Turismo e il Comitato Olimpico Vietnamita. La “Cerimonia di Apertura” avrà luogo il 2 luglio presso il Teatro dell'Opera di Hanoi alla presenza di prestigiosi ospiti del mondo sportivo, culturale, cinematografico e televisivo.

 

“FICTS FESTIVAL INTERNACIONAL CINE DE DEPORTE” IN MESSICO: THE WINNER IS...

La città di Oaxaca (Messico) ha ospitato - dal 1 al 4 Marzo - la prima edizione del “Festival Internacional Cine De Deporte” organizzato, nell’ambito del Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva “World FICTS Challenge”, da Alexanderson Bolano.


Il Festival ha avuto luogo presso l’Università Carl Rogers che ha ospitato anche la “Cerimonia di Premiazione” nel corso della quale sono stati premiati i registi Xavier Velasco Du Solier, Bongkeun Kwon, Manuel Leroueil i cui film vincitori del “Festival Internacional Cine De Deporte” parteciperanno d’ufficio a ”Sport Movies & Tv 2014” (Milano, 3 – 8 dicembre).

 

“DONNE & SPORT”: UNA MOSTRA E UNO SPECIAL VIDEO PER UNA PARITA’ DI GENERE

L’8 marzo non è un giorno di “Festa” ma una “Celebrazione” per le donne che riuscirono ad ottenere, grazie alle lotte di grandi donne del passato, tutti i diritti che oggi diamo per scontati: diritto di voto, uguaglianza sul lavoro, parità tra i sessi. La FICTS - Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs (a cui aderiscono 113 Nazioni) riconosciuta dal CIO, celebra la giornata con la Mostra “DONNE & SPORT” iniziativa “al femminile”  tesa a valorizzare il ruolo della donna nello sport.

La Mostra si articola in 40 poster di film a tema sportivo in cui la donna è protagonista e in uno “Special Video” comprendente 50 protagoniste dei Giochi Olimpici dal 1900 ad oggi. Tra i poster: “National Velvet” film del 1944 diretto da Clarence Brown con Elisabeth Taylor, “Million Dollar Baby” diretto da Clint Eastwood, pellicola protagonista dei premi “Oscar” nel 2005, “Nadia” del 1984 che ripercorre la vita della Comaneci dagli esordi alle Olimpiadi 1980.

Il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani ha dichiarato: “Dobbiamo lavorare insieme per la realizzazione di una parità di genere in cui l’informazione e la comunicazione assumano un ruolo significativo”.

 

AL VIA IL 7 MARZO I GIOCHI PARALIMPICI DI SOCHI 2014. 1300 TV COLLEGATE, 750 ATLETI, 45 NAZIONI

Il 7 marzo prenderanno il via i Giochi Invernali Paralimpici di Sochi 2014. Saranno 750 gli atleti provenienti da 45 Nazioni che gareggeranno in 5 discipline sportive: wheelchair curling, icesledge Hockey, sci nordico, sci alpino e biathlon. 1.300 tra televisioni e radio, provenienti da tutto il mondo, trasmetteranno l’evento.

450 i canali televisivi provenienti da 10 Regioni della Russia trasmetteranno circa 180 ore di gare per la soddisfazione di Philip Craven, Presidente IPC, il quale ha dichiarato: “Siamo orgogliosi del fatto che emittenti televisive russe e internazionali con una vasta esperienza in grandi eventi forniranno una così ampia copertura televisiva dei primi Giochi Invernali Paralimpici in Russia”.

06-03-2014

 
Altri articoli...