28 October - 2 November 2010
FICTS: FEDERAZIONE DELLE TV SPORTIVE E DELLE IMMAGINI SULLO SCHERMO. 113 PAESI ADERENTI, RICONOSCIUTA DAL CIO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

FICTS Festival

“BRUSSELS EUROPEAN FICTS SPORTS FESTIVAL”: SCADENZA DELLE ISCRIZIONI 15 GIUGNO

Bruxelles (Belgio) ospiterà - dal 14 al 17 settembre - la prima edizione del “Brussels European FICTS Sports Film Festival” tappa europea del “World FICTS Challenge 2015” Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione Sportiva. L’evento, diretto da Jean-Pierre Brouhon, è organizzato dal Panathlon Wallonie-Bruxelles (presieduto da Philippe Housiaux) in collaborazione con la FICTS.

La sede dell’evento sarà il “Village Culturel Wolubilis”, nuovo centro culturale del comune di Woluwe-Saint-Lambert che comprende, tra gli altri, un teatro moderno (486 posti a sedere), una biblioteca ed un galleria d’arte. Il Festival si articolerà in Proiezioni, Meeting, Mostre, Eventi collegati, Workshop e Premiazioni. Le Sezioni competitive saranno: “Giochi Olimpici e Spirito Olimpico”, “Documentari”, “TV Show – New technology”, “Sport e Società”, “Movies”, “Sport Adverts”, “Movies & Tv Football” e “Spirito di Squadra”. Sarà allestita una Mostra fotografica “The Spirit of Sport”: una selezione di fotografie (dall’archivio del CIO e della Reporters Agency) suddivise in 5 temi (rispetto, fratellanza, emozione, impegno e partecipazione).

 

"6 BCN SPORTS FILM - BARCELLONA INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL": THE WINNER IS...

Xavier Amador, Esports Internacionals Relationships director and Franco Ascani, President of the FICTS, were the persons who gave the Àmfora Ciutat de Barcelona to the best film in the 6th edition of the BCN Sports Film Festival to ‘VALLEY UPRISING’, a documentary by Nick Rosen and Peter Mortimer. A production by Zachary Barr. The greatest untold story of American counter-culture is that of the Yosemite Valley rock climbers. For fifty years, Yosemite’s massive cliffs have drawn explorers and madmen to leave materialism behind and venture into the high, lonesome granite.


The special award of the jury – composed by Albert Font, Áreadaptada’s director; João Garção Borges, Director; Ferran Martínez, athlete; Bibiana Schönhöfer, actress and Mª Encarnació Soler, membre of CINEMA-RESCAT – was for the movie BAGHDAD MESSI (Belgium, 2013) of Sahim Omar Kalifa. A production of Hendrik Verthé.

Collects the award Paul Van Den Broeck, member of Belgium Consulate.


Award for best production of Catalonia

"GLANCE UP" (Catalonia, 2014) of Enric Ribes Reig and Oriol Martínez Domíngue. A production by Oriol Gispert Lafuente

Isabel Bosch, membre of TV3 gave the award to Oriol Gispert, Enric Ribes, Oriol Martinez and Joan Pahisa.

Award for best documentary production

HUBERT LE BLONEN AZKEN HEGALDIA (Basque Country, 2014) by Koldo Almandoz. A production by Marian Fernández Pascal (Txintxua Films).

Barbara Destefanis, gave the award to Jon Herraz

Award for best fiction film

SATURDAY (United Kingdom, 2015) by Mike Forshaw. A production by Jessica Levick.

Rosa Salguero, Torrebarrina’s coordinator manager gaves de award to Esther Calatayud, responsible of sales of DSI by Inverleigh..

Award for best short film – TARRAGONA 2017

I LOVE HOOLIGANS (Netherlands and Belgium, 2013) by Jan-Dirk Bouw. A production by Eric Goossens, Anton Roebben, Marc Thelosen and Koert Davidse.

Ramón Pallejá, Tarragona 2017’s member gave the award to Mikkel Keldorf

Award for best animated film

BEACH FLAGS (France, 2014) by Sarah Saidan.A production by Ron Dyens.

Heloïse Martín, member of the French institute of Barcelona gave the award to Bibiana Schönhöfer, actress.

Award for best film of adventure sports – ÁLVARO BULTÓ

DRAWN (United States, 2014) by Jeremy Collins. A production by Ron James Q. Martin.

Xavier Amador and Patricio Bultó gave the award to Mónica Ahanonu.

Award for the best film about Solidarity and Sport

MOET JE HOREN! HEAR THIS (Netherlands, 2013) by Soulaima El Khaldi.

A production by Jo Lamers

Juli Pernas gave the award to Merja Ritola

Award for the best journalist film

STILL RUNNING (South Africa, 2014) by Wayne de Lange. A production by Ariane Questiaux.

Aarne Norberg, director de Cyclisten gave the award.

Award for the Best Sport Advertising:

AFTERGLOW (United States and Canada, 2014) by Nick Waggoner and Mike Brown. A production by Zac Ramras and Mike Brown.

Ferrán Martín, athete, gave the award to Franco Ascani, FICTS’ president

Award FILMETS Badalona Film Festival for human values ​​and Sports

BEACH FLAGS (France, 2014) by Sarah Saidan. A production by Ron Dyens

Agustí Argelich gave the award to Azahara Moyano, actress.

Jordi Robirosa was the emcee of this 6th edition.

 

“MESSI”, IL FILM APRE CINEFOOT. DAL 21 AL 26 MAGGIO A RIO DE JANEIRO IL FESTIVAL DEDICATO AL CALCIO

Il documentario “Messi” diretto da Álex de la Iglesia aprirà la sesta edizione del “Cinefoot - International Football Film Festival(21 – 26 maggio) che avrà luogo giovedì 21 maggio (ore 20.30) presso il Cinema di Itaú a Rio de Janeiro. Girato tra Buenos Aires, Rosario e Barcellona su sceneggiatura dell’ex calciatore argentino Jorge Valdano, che ne è anche il narratore, Messi mischia ricostruzioni interpretate da attori, materiale d’archivio e interviste a ex calciatori e allenatori come César Luis Menotti, Diego Armando Maradona e Johan Cruyff, giornalisti argentini e spagnoli, calciatori come Mascherano, Pinto, Iniesta e Piqué, Johann Cruyff, l’endocrinologo che lo ha curato per il suo disturbo della crescita, e dirigenti del F. C. Barcelona.


De La Iglesia ha iniziato le riprese del documentario a Rosario (città natale di Messi), poi proseguite a Buenos Aires e a Barcellona ed ha utilizzato immagini esclusive che ritraggono il quattro volte “Pallone d’Oro” che, da bambino “nato imperfetto”, è diventato uno dei calciatori più forti di tutti i tempi.. Il regista spagnolo ha visitato il quartiere “La Bajadà” in cui c'è la casa della famiglia Messi dove il calciatore ha vissuto la sua infanzia e la scuola primaria dove ha studiato prima di recarsi a Barcellona e iniziare a giocare nelle giovanili blaugrana.

Cinefoot evento itinerante - giunto alla sesta edizione - dedicato esclusivamente agli audiovisivi sul calcio articolato in proiezioni, mostre, dibattiti, workshop, concorsi video, tributi ecc. Il Festival, diretto da Antonio Leal e organizzato da Conexao Culturale e da Instituto Brasileiro de Estudos de Festivais Audiovisuais (IBEFEST) nell’ambito del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva, avrà come tema dominante “Playing the beautiful game”.  “Cinefoot”, primo e unico Festival cinematografico in Brasile e in America Latina per la promozione delle pellicole di calcio, avrà luogo nelle città di o Paulo (28 maggio - 2 giugno) al Football Museum e Belo Horizonte (29 maggio - 3 giugno) all’Arteplex Cinema.

 

APERTURA UFFICIALE DEL “BCN SPORTS FILM - BARCELONA INTERNATIONAL FICTS FESTIVAL”

Aperto ufficialmente a Barcellona (Spagna) dal V. Sindaco Maite Fandos all’Auditorium del “Museu Olímpic i de l'Esport Joan Antoni Samaranch”, situato nel cuore del Parc de Montjuic accanto allo Stadio Olimpico, la sesta edizione del “BCN Sports Film - Barcellona International FICTS Festival” (www.bcnsportsfilm.org) organizzato, nell’ambito del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale di Cinema e Televisione Sportiva, dalla Fundacio Barcelona Olimpica in collaborazione con la Nikita Distribution, l’Ayuntament de Barcelona Institut Barcelona Esport e con il Patrocinio della FICTS - Federation Internationale Cinema Television Sportifs.

Da sinistra: Juli Pernas, David Moner Codina, Carme Romeu Pecci, Maite Fandos

La“Cerimonia di Premiazione” (9 maggio) sara aperta dal Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani. La “Sala Ámbit Cultural del Corte Inglés” e la “Torre Barrina”, laboratorio per progetti audiovisivi, saranno le sedi delle proiezioni dei video in concorso. Il “French Institute”, parte del patrimonio architettonico della città, ospita una biblioteca multimediale, una galleria d’arte e un auditorium (330 posti a sedere) nel quale avranno luogo incontri e meeting tra produttori, registi e operatori del settore.

La Sala d’Esposizione temporale del Museu Olímpic i de l’Esport (diretto dal Dott. Juli Pernas Lopes) ospiterà la Mostra “Summit of my life” dedicata a Kílian Jornet (scialpinista e atleta spagnolo specializzato nell'ultratrail) sei volte vincitore della “Skyrunner World Series” e tre volte campione dell’Ultra-Trail du Montblanc.

Il 7 maggio (ore 19.15) - presso l’Auditorium Gran del Museo Olimpico – avrà luogo la celebrazione del 21° Anniversario di “Teledeporte”, il programma sportivo della Televisión Española (TVE), la cui nascita è coincisa con la trasmissione dei Giochi Olimpici Lillehammer 1994. A seguire avranno luogo i festeggiamenti per il Centenario della Federazione di Atletica Catalana.

Sono 100 i video selezionati provenienti da 40 Paesi tra cui Belgio, Canada, Francia, Germania, Giappone, Inghilterra, Irlanda, Islanda, Italia, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Svizzera, Tailandia, USA. La Giuria, composta da Albert Font (pubblicitario e Presidente della Àreadaptada Association), João Garção Borges (produttore, sceneggiatore, critico), Ferran Martinez (ex-cestita e V. Presidente del Barcelona Panathlon International), Bibiana Schönhöfer (attrice e direttore artistico del “Menorcan Festival of Mediterranean Cinema”) e M. Encarnació Soler (Presidente del Cinema-Rescat), decreterà i vincitori del “6th BCN Sports Film - Barcellona International FICTS Festival” che parteciperanno al “Worldwide Final of World FICTS Challenge 2015” a Kazan (Rep. del Tatarstan – Russia, 5 – 10 Agosto) e a “Exsport Movies & Tv 2015” a Milano (Italia, 27 – 31 ottobre).

 

LA FICTS PORTA A MILANO PER EXPO 2015 IL MONDIALE DI CINEMA E TELEVISIONE SPORTIVA

La FICTS - Federation Internationale Cinema Television Sportifs (presieduta dal Prof. Franco Ascani e riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 113 Nazioni affiliate trasformerà Milano - dal 27 al 31 Ottobre in occasione dellEsposizione Universale EXPO 2015 - nella “Capitale Mondiale della Televisione, del Cinema, della Comunicazione e della Cultura Sportiva attraverso l’organizzazione di EXSPORT MOVIES & TV 2015 – 33rd MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” organizzato nell’ambito del Circuito Internazionale “World FICTS Challenge 2015” articolato in 16 Fasi che si svolgono nei 5 Continenti.


Tra le prestigiose sedi che ospiteranno l’evento: il seicentesco “Palazzo Cusani” (Via Brera, 15 - Milano) sarà il “Core Business” con 150 Proiezioni, 4 Meeting, 2 Workshop, 4 Mostre, 5 Eventi collegati, 30 Premiazioni di ospiti internazionali mentre il Palazzo della Regione Lombardia ospiterà la “Cerimonia di Premiazione” (1 Novembre). Per i visitatori di EXPO 2015, sarà l’occasione per conoscere Palazzo Cusani frutto dei tre secoli di storia. Attualmente, sede di rappresentanza della NATO (North Atlantic Treaty Organization) a Milano e del Comando Militare Esercito Lombardia diretto dal Generale Antonio Pennino, è situato di fronte alla Pinacoteca che comprende la Biblioteca Nazionale Braidense, l'Accademia di Belle Arti, l’Osservatorio, l'Orto Botanico.

Il Festival, che si colloca nell’ambito di “EXSPORT: Sport, Culture, Tourism for all”, una “piattaforma” di attività culturali, formative e sportive in ottica internazionale per EXPO 2015, diventerà un luogo di incontro privilegiato per 5000/6000 operatori ed esperti del settore provenienti da tutto il mondo tra autori, media, Network mondiali (tra cui i rappresentanti dei 1.172 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), radio, case di produzione, major, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 le Sezioni competitive.

“Exsport Movies & Tv” determina un forte impatto mediatico, turistico-economico e costituisce una considerevole “vetrina mondiale” per le produzioni dei 113 Paesi che concorreranno per l’assegnazione dell’“Oscar del Cinema e della Tv sportiva” ovvero la “Guirlande d’Honneur” che sarà assegnata ai vincitori ed a campioni Olimpici e mondiali.

Le produzioni che perverranno al Comitato Organizzatore hanno diritto a partecipare nel 2015 a due Festival: “Exsport Movies & Tv 2015” a Milano (Italia, 27 – 31 ottobre) e “Kazan Worldwide Final of World FICTS Challenge 2015” a Kazan (Russia, 5 - 10 Agosto).

Il Regolamento ufficiale è disponibile su www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2015.pdf.

La “Scheda d’iscrizione”: https://wcpapp.wcpmediaservices.com/wcpApp/free/festival/festivalForm.

E’ possibile iscrivere le proprie opere con procedura on-line: http://www.sportmoviestv.com/festival/.

 
Altri articoli...