28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 MEMBERS COUNTRIES), RECOGNIZED BY IOC, IS THE INTERNATIONAL FEDERATION OF SPORT TELEVISION AND OF THE IMAGES ON THE SCREEN

Optimize for Chrome and Firefox

FICTS Festival

LA COPERTURA MEDIA DI “SPORT MOVIES & TV 2010”

“Sport Movies & Tv 2010 - 28th Milano International FICTS Fest” ha registrato un grande successo di critica e di pubblico. Ha avuto una copertura media così suddivisa: 6 giorni in prima serata su Rai Sport 2 (canale 38 del digitale terrestre e su www.rai.tv in internet), il canale televisivo dedicato interamente allo sport della RAI - Radiotelevisione Italiana, con un programma quotidiano di 90’ con uno studio dedicato all’interno delle 3 sedi del Festival, 308.000 accessi al sito della FICTS www.sportmoviestv.com, 190.000 pagine web visitate ogni mese, 75 Testate Televisive, 18 Radio Nazionali, 324 articoli su Quotidiani nazionali e periodici, 546.000.000 risultati su Google, 311 lanci agenzie stampa, 102 lanci agenzie d’Informazione, 5.000 copie del video di sintesi dell’evento. La “Cerimonia di Premiazione”, che ha avuto luogo il 2 Novembre a Palazzo Marino, è stata seguita in diretta anche in Cina dalla televisione di Stato CCTV - China Central Television.

 

LA FICTS E I “MONDIALI DEL FUTURO”

Il Presidente Internazionale della FICTS Prof. Franco Ascani all’indomani dell’assegnazione dei prossimi Mondiali di calcio 2018 e 2022, ha rilasciato la seguente dichiarazione alle Agenzie di stampa internazionali:

Registriamo con soddisfazione la vittoria di due Nazioni con le quali la FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs) intrattiene ottimi rapporti. La Russia che ha confermato la tradizione di organizzare i Mondiali e i Giochi Olimpici (Sochi 2014) nello stesso Paese ed il Qatar, una sede che apre nuove prospettive. Un riconoscimento per un piccolo Paese con grandi risorse investite nella tecnologia e nello sport. La FICTS ha preso parte al recente “Aspire4Sport Congress & Expo”, luogo d’incontro dei principali rappresentanti delle più prestigiose Organizzazioni Sportive mondiali ed ha sottoscritto un Protocollo d’Intesa per iniziative in Qatar. Ho potuto constatare “de visu” che Doha ha capacità, uomini e mezzi per lanciare lo “sport del futuro”. Lavoreremo insieme per la “Cultura attraverso lo sport” - ha concluso il Presidente Prof. Franco Ascani che il mese scorso a Doha ha incontrato i vertici dello sport qatariano”.

 

I NUMERI DI "SPORT MOVIES & TV 2010"

"Sport Movies & Tv 2010" considerevole vetrina internazionale per media, emittenti televisive, network mondiali, radio, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, agenzie pubblicitarie e di comunicazione, ha presentato al pubblico 1000 campioni sullo schermo, 150 proiezioni (selezionate tra le 986 opere pervenute) provenienti da 44 Nazioni che hanno illustrato 50 discipline sportive, 11 Incontri, 2 Workshop, 4 Mostre, 4 Eventi collaterali, 2 Conferenze Stampa, 30 Premiazioni.

Il Palazzo Giureconsulti è stato teatro (ogni giorno dalle 15.30 alle 22.30) delle proiezioni delle opere - colonna vertebrale di “Sport Movies & Tv” - in concorso in 4 punti contemporaneamente. 97 le Case di Produzione, i Network e le Televisioni che hanno dato vita all’edizione 2010 attraverso documentari, reportage, spot televisivi, fiction, cartoon, ecc. per un totale di 190 ore suddivise in 6 sezioni: Giochi Olimpici, Documentari, Trasmissioni e Nuove Tecnologie, Sport  & Società, Movies, Sport & Pubblicità. 11 Convegni e 2 Workshop nella Sala Parlamentino del Palazzo Giureconsulti hanno arricchito il programma di “Sport Movies & Tv 2010”.

Il Workshop Internazionale “CIO/OTAB/FICTS/WFC” con la presentazione dei Festival del “World FICTS Challenge 2011”. Il Workshop “New sport television market trends” diventato un appuntamento annuale per gli esperti del settore ha registrato un vivace dibattito sui diritti di immagine di produzioni cinematografiche e televisive. La 2a Sessione degli Stati Generali dello Sport per l’EXPO 2015 con la FICTS nel ruolo di fulcro operativo per realizzare le varie fasi del programma attraverso la diffusione di una cultura di “Stili di vita salutari attraverso lo sport”. La presentazione dei “Trofei di Milano - Più Sport con i Giovani”, campionati interscolastici di atletica leggera e attività formative, che quest’anno festeggia il tremilionesimo partecipante. Il Meeting “La sacra ruota”: divulgazioni sul ciclismo coordinate da Marco Pastonesi con l’intervento di 12 scrittori di sport e Tv. Tra gli altri: “Reti e Parabole” di Giorgio Simonelli  e Darwin Pastorin, “Fuori Tempo Massimo di Auro Bulbarelli, “Il diario del gregario” di Marco Pastonesi e “Sport in Tv” di Massimo De Luca e Pino Frisoli.

 

IL PROF. ASCANI A DOHA: “2500 FILM SPORTIVI. IL CALCIO AL TERZO POSTO”

Il Ministro della Cultura del Qatar Dott. Hamed Bin Abdul Aziz Al–Kawari  ha aperto i lavori del Forum “Sport and Culture – Sport & business” al quale e' seguito l'intervenuto del Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani con la relazione sul tema “Sport e Cinema”.

Il discorso del Ministro della Cultura del Qatar Dott. Hamed Bin Abdul Aziz Al–Kawari. Al centro il Prof. Franco Ascani Presidente della FICTS

Il Forum - organizzato nell’ambito di “Aspire4sport”  - e’ un contributo alla celebrazione di Doha “Capitale della Cultura Araba 2010”. Lo sport - ha esordito il Ministro - e’ la piu importante attivita culturale per l’alto numero di persone che lo pratica e per la audience che determina attraverso la televisione”. Nel suo intervento, trasmesso in diretta tv, il Prof. Ascani ha tracciato la similitudine tra il linguaggio linguaggio del corpo che e' la base dell’attivita sia dell’atleta che dell’attore ed ha comunicato che dal 1896 ad oggi sono stati realizzati 2.500 film a contenuto sportivo (17% sul baseball, 14% sulla boxe ,  9% sul calcio).

Lo sport e’ diventato un fornitore di contenuti ed audience per i media. I programmi sportivi sono in una posizione televisiva elevata per quanto riguarda l'ascolto nel ranking mondiale. L’evoluzione tecnologica (Internet, Facebook, Twitter, Mobile) ha permesso la nascita di nuovi mezzi di comunicazione. 5 milioni di fan su Facebook e 3.5 milioni di visitatori sul microsito “Cube” per i Giochi Olimpici dei Giovani Singapore 2010. Cinema e Tv creano una miglior conoscenza del Movimento Olimpico attraverso la diffusione dell’immagine sportive e della sua funzione etico culturale.

Il Prof. Ascani ha concluso ilsuo intervento con una domanda. Lo Sport e reale, il Cinema e immaginazione. La tv potra condiziopnare lo sport?

 

“EXCELLENCE GUIRLANDE D’HONNEUR FICTS” ALL’ASPIRE ACADEMY

Il video “Equation of success” diretto da Rashid Kanj e prodotto da Aspire Academy (produttore esecutivo Ward Abdallah), vincitore della Sezione “Reportage” a “Sport Movies & Tv 2010 – 28th Milano International FICTS Fest”,  Finale del Campionato Mondiale del Cinema e della televisione sportiva e’ stato premiato nell’ambito di “Aspire4Sport” a Doha (Qatar) il 13 Novembre alla presenza degli ex-tennisti John Mcenroe e Bjiorn Borg.

Prof. Franco Ascani Presidente FICTS e Tariq Al Naama Direttore Generale dell’“Aspire Academy

Il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani Membro della Commissione “Cultura ed Educazione Olimpica” del CIO ha consegnato a Tariq Al Naama, Direttore Generale delle attivita’ dell’“Aspire Academy for sport Excellence” la “Excellence Guirlande d’Honneur”, massima onorificenza della FICTS (Federation Internationale Cinema Television Sportifs, con 103 Paesi affiliati) disegnata da Silvio Gazzaniga, scultore della Coppa del Mondo dei Mondiali di Calcio.

Doha e’ tra le citta candidate insieme a Pechino, Mosca e Milano ad ospitare la Finale de Campionato Mondiale del cinema e della televisione sportive “World FICTS Challenge” nel 2011.

“Equation for success” illustra il lavoro dell'Aspire Academy nel creare giovani campioni in particolare attraverso le storie di due promesse dello sport africano (Ghana) che studiano presso Aspire. John Benson il cui sogno è quello di diventare un grande calciatore e Walid Al Sharshani porta in alto il nome della sua Nazione con la sua moto d'acqua. Aspire Acedemy, aperto a tutte le Nazioni, rappresenta un luogo di scambio tra varie culture, oltre che un modo di dare un'opportunità ai giovani talenti.

 
More Articles...