28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 PAESI ADERENTI), RICONOSCIUTA DAL CIO, E' LA FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DELLE TELEVISIONI SPORTIVE E IMMAGINI SULLO SCHERMO

Ottimizzato per Chrome e Firefox

Edizione 2010

Share

Il video ufficiale di "Sport Movies & Tv 2010"

Con 9 ore di diretta RAI irrompe sui teleschermi l’edizione 2010 di  “Sport Movies & Tv”, diretta dall’infaticabile  Prof. Franco Ascani. Un evento da vivere e da vedere. In sintesi:

RECORD DI PRESENZE E DI ASCOLTI A “SPORT MOVIES & TV 2010”

Dal 28 Ottobre al 2 Novembre, con ingresso gratuito, Milano è stata la capitale mondiale di Sport, Cinema, Tv, Cultura e Comunicazione con “Sport Movies & Tv 2010 - 28th Milano International FICTS Fest”, Finale dei 14 Festival del Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva “World FICTS Challenge” che hanno avuto luogo nei 5 continenti  ed organizzata dalla FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs, a cui aderiscono 103 Nazioni) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico. La Federazione è presieduta dal Prof. Franco Ascani Membro della Commissione Cultura ed Educazione Olimpica del CIO.

I vincitori di "Sport Movies & Tv 2010 - 28th Milano International FICTS Fest"

LIVE IN TV E SUL WEB  SU RAI SPORT: 9 ORE DI DIRETTA

Dalla diretta televisiva allo streaming video. “Sport Movies & Tv 2010” è stato protagonista per 6 giorni in prima serata (dalle 20.30 alle 22) su RAI Sport 2 (canale 38 del digitale terrestre e su rai.tv in internet), il canale televisivo dedicato interamente allo sport della RAI - Radiotelevisione Italiana, curato da Auro Bulbarelli V. Direttore di Rai Sport. Un programma quotidiano di 90’ con uno studio dedicato all’interno delle 3 sedi del Festival, condotto dalla giornalista Alessandra De Stefano, nel corso del quale, oltre alle proiezione delle migliori immagini dei video in concorso, dei momenti salienti dell’evento, sono state trasmesse interviste a 41 personaggi dello sport, del cinema, della televisione, ai registi, ai produttori internazionali, agli operatori del settore. La “Cerimonia di Premiazione” è stata seguita in diretta anche in Cina grazie alla televisione di Stato CCTV - China Central Television. Il maxischermo in Piazza Duomo, gli schermi delle stazioni delle linee metropolitane milanesi e delle vetture tranviarie hanno trasmesso, grazie all’ATM, durante il periodo del Festival, il promo di “Sport Movies & Tv 2010”.

Il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani consegna la "Excellence Guirlande d'Honneur"
al V. Presidente del CIO  On.  Mario Pescante

LE SEDI: 3 LOCATION PER UN EVENTO INTERNAZIONALE

Tre le location che hanno ospitato “Sport Movies & TV 2010”. Il Grattacielo Pirelli, sede della Regione Lombardia, ha ospitato la “Cerimonia di Inaugurazione presso l’“Auditorium Gaber”. Il Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2), storico edificio seicentesco, è stato il “core business” del Festival con Proiezioni, Convegni, Workshop, Mostre, Eventi collegati. La Sala Alessi, nella austera cornice di Palazzo Marino, sede del Consiglio Comunale e degli uffici del Sindaco di Milano, situato in Piazza della Scala di fronte al famoso Teatro, ha ospitato la “Cerimonia di Premiazione” con la consegna delle “Guirlande d’Honneur” ai vincitori di “Sport Movies & Tv”.

Sono state due le produzioni in “Prima assoluta” a “Sport Movies & Tv 2010”. “The 16th man”, il film prodotto dal Premio Oscar Morgan Freeman colpito dalla capacità di Nelson Mandela che sfruttò il Mondiale di rugby del 1995 per cercare di costruire, con questa disciplina sportiva, un Sudafrica unito. “Con le ruote per terra” il video ufficiale dei Campionati Europei di basket in carrozzina 2010 (diretto da Carlo Prevosti e Andrea Boretti prodotto dall’Associazione Briantea 84 presieduta da Alfredo Marson) che è risultato il più premiato del Festival vincitore anche dell’ “Excellence Award 2010”. “Tania...d’aria e d’acqua” prodotto dalla Vegetal-Progress e diretto da Pietro Bertolini che racconta le emozioni e la carriera di Tania Cagnotto (premiata con la “Guirlande d’Honneur” insieme a Francesca Dallapè). L’Assessore allo Sport della Regione Lombardia Monica Rizzi ha aperto “Sport Movies & Tv 2010” alla presenza delle massime Autorità Istituzionali (Regione, Provincia e Comune) e sportive (CIO, CONI).

Francesca Dallapè e Tania Cagnotto e insignite della "Guirlande d'Honneur" in occasione
della presentazione del film "Tania...d'aria e d'acqua"prodotto dalla Vegetal Progress

Prestigiosi ospiti del mondo sportivo, cinematografico e giornalistico nazionali ed internazionali sono stati insigniti della “Excellence Guirlande d’Honneur” disegnata da Silvio Gazzaniga, scultore della Coppa del Mondo dei Mondiali di Calcio, tra i quali: l’On. Mario Pescante V. Presidente del CIO, Francesco Ricci Bitti Presidente Federazione Internazionale Tennis e Membro CIO, Shamil Tarpishchev Presidente Federazione Russa Tennis e Membro CIO, Zhao Wei Segretario Generale Beijing Olympic Development Association, Enrico Prandi Presidente Panathlon International, Ernesto Colnago Presidente Colnago & C s.r.l., Edoardo Mangiarotti il più “medagliato” di sempre, Jordi Cruijff figlio del celeberrimo “Pallone d’oro” Johan, Gianni Rivera ex-calciatore del Milan, la F.C. Inter Campione d’Europa, Marc Girardelli e Alberto Tomba ex-campioni Olimpici di sci, Giuliano Razzoli e Francesca Porcellato medaglie d’oro ai Giochi di Vancouver 2010,  Ottavio Missoni stilista e “mito in pista”, Dino Meneghin Presidente FIP e Sandro Gamba Hall of Fame di basket.

I NUMERI

L’evento, considerevole vetrina internazionale per media, emittenti televisive, network mondiali, radio, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, agenzie pubblicitarie e di comunicazione, ha presentato al pubblico 1000 campioni sullo schermo, 150 proiezioni (selezionate tra le 986 opere pervenute) provenienti da 44 Nazioni che hanno illustrato 50 discipline sportive, 11 Incontri, 2 Workshop, 4 Mostre, 4 Eventi collaterali, 2 Conferenze Stampa, 30 Premiazioni. Il Palazzo Giureconsulti è stato teatro (ogni giorno dalle 15.30 alle 22.30) delle proiezioni delle opere - colonna vertebrale di “Sport Movies & Tv” - in concorso in 4 punti contemporaneamente. 97 le Case di Produzione, i Network e le Televisioni che hanno dato vita all’edizione 2010 attraverso documentari, reportage, spot televisivi, fiction, cartoon, ecc. per un totale di 190 ore suddivise in 6 sezioni: Giochi Olimpici, Documentari, Trasmissioni e Nuove Tecnologie, Sport  & Società, Movies, Sport & Pubblicità. 11 Convegni e 2 Workshop nella Sala Parlamentino del Palazzo Giureconsulti hanno arricchito il programma di “Sport Movies & Tv 2010”. Il Workshop Internazionale “CIO/OTAB/FICTS/WFC” con la presentazione dei Festival del “World FICTS Challenge 2011”. Il Workshop “New sport television market trends” diventato un appuntamento annuale per gli esperti del settore ha registrato un vivace dibattito sui diritti di immagine di produzioni cinematografiche e televisive. La 2a Sessione degli Stati Generali dello Sport per l’EXPO 2015 con la FICTS nel ruolo di fulcro operativo per realizzare le varie fasi del programma attraverso la diffusione di una cultura di “Stili di vita salutari attraverso lo sport”. La presentazione dei “Trofei di Milano - Più Sport con i Giovani”, campionati interscolastici di atletica leggera e attività formative, che quest’anno festeggia il tremilionesimo partecipante. Il Meeting “La sacra ruota”: divulgazioni sul ciclismo coordinate da Marco Pastonesi con l’intervento di 12 scrittori di sport e Tv. Tra gli altri: “Reti e Parabole” di Giorgio Simonelli  e Darwin Pastorin, “Fuori Tempo Massimo di Auro Bulbarelli, “Il diario del gregario” di Marco Pastonesi e “Sport in Tv” di Massimo De Luca e Pino Frisoli.

"Ottavio Missoni: un mito in pista": la mostra di Ottavio Missoni a "Sport Movies & Tv 2010"

In occasione di “Sport Movies & Tv 2010” all’insegna dello slogan Culture through sportsono state allestite a Palazzo Giureconsulti quattro inedite Mostre. La Sala Suite 3 ha ospitato “Ottavio Missoni: Un mito in pista”: per la prima volta sono stati esposti i cimeli legati ai ricordi della passione per l’atletica mai spenta, le locandine della sua performance sportiva a Londra ’48, la tuta della Nazionale Italiana, etc. di una delle “firme” mondiali della moda italiana, Ottavio Missoni. Un video inedito di Missoni uomo e atleta ha accompagnato la mostra. “La Cultura va a canestro - 24 Basketball movies”: 20 esemplari originali di poster dei film sul basket di tutti i tempi, le Coppe più prestigiose vinte a livello internazionale iniziano le celebrazioni per i 90 anni della Federazione Italiana Pallacanestro.

"Colnago: la passione viaggia su due ruote"

Colnago: la passione viaggia su due ruote”: 5 Biciclette storiche del Museo Colnago: la bici Ferrari, quella celebrativa del 50° anniversario, quella di Franco Ballerini (ex-commissario tecnico della Nazionale italiana maschile di ciclismo su strada), quella ultraleggera e quella non approvata per il record dell’ora. “Il tempo dello sport” a cura della Federazione Italiana Cronometristi: l’impianto di traguardo completo di blocchi di partenza e tendifilo usati da Livio Berruti a Roma ’60 e le più antiche apparecchiature del cronometraggio sportivo.

Il Presidente del Consiglio Comunale Dott. Manfredi Palmeri e l’Assessore allo Sport del Comune di Milano Dott. Alan Rizzi hanno aperto la Cerimonia di Premiazione a cui sono intervenuti alcuni dei protagonisti delle opere in concorso. Il “Trofeo Candido Cannavò per lo Spirito Olimpico” è stato consegnato al giornalista RAI Marino Bartoletti, autore di “Roma 1960, La Grande Olimpiade” (RAI - Italia) il documentario sui Giochi Olimpici che hanno cambiato l'Italia. Le opere vincitrici a “Sport Movies & Tv 2010” sono state proiettate presso l’Auditorium all’interno dell’eccellente Aspire Dome gioiello di tecnologia e di perfezione sportiva, in occasione dell’“Aspire4Sport Congress & Expo”, luogo d’incontro dei principali rappresentanti delle più prestigiose Organizzazioni Sportive provenienti da tutto il mondo che avrà luogo a Doha (Qatar) dal 15 al 18 Novembre.

Nell’ambito di “Aspire4sport” in evidenza la partita di calcio tra la Nazionale Argentina di Leo Messi e quella Brasiliana di Pato e l’incontro “storico” tra Bjorn Borg e John Mcenroe. La FICTS era presente con una delegazione guidata dal Presidente Prof. Ascani, Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani Membro della Commissione “Cultura ed Educazione Olimpica” del CIO che ha tenuto la relazione introduttiva sul tema “Sport & Cinema” al Forum “Sports & Culture” nel cui ambito era in programma l’inedita Mostra FICTS is culture through sport” dedicata alla promozione dei valori sportivi-culturali allestita dalla FICTS.

"FICTS is culture through sport": la mostra della FICTS allestita a Doha

In esposizione, tra gli altri: 100 poster di 100 anni di cinema sportivo, 600 memorabilia di sport (la collezione delle card e delle medaglie dei Giochi Olimpici, le 108 carte telefoniche delle vittorie di Ayrton Senna, la rivista “The illustrated London news” del Luglio 1862, cimeli sportivi di inizio 1900, etc). Le migliori immagini di “Cinema e Sport” delle principali discipline sportive (basket, boxe, calcio, etc.) saranno proiettate - non stop - su 10 videoinstallazioni insieme alle opere vincitrici di “Sport Movies & Tv 2010” presso l'Aspire Dome gioiello di tecnologia e di perfezione sportiva.

FICTS - Press Office - Via De Amicis, 17 - 20123 Milano - Tel. +39.02.89.40.90.76 - Fax +39.02.837.59.73 - ufficio.stampa@sportmoviestv.com - www.sportmoviestv.com