28 October - 2 November 2010
FICTS (FÉDÉRATION INTERNATIONALE CINÉMA TÉLÉVISION SPORTIFS, 113 MEMBERS COUNTRIES), RECOGNIZED BY IOC, IS THE INTERNATIONAL FEDERATION OF SPORT TELEVISION AND OF THE IMAGES ON THE SCREEN

Optimize for Chrome and Firefox

Edizione 2004

Share

La 22° edizione di "Sport Movies & TV – International Festival” - “l’Olimpiade del cinema e dei programmi tv dello sport mondiale”, ha tenuto banco al Palazzo Giureconsulti di Milano dal 29 ottobre al 3 novembre, per sei giorni ininterrotti all’insegna dello sport e della cultura. Oltre 200.000 gli spettatori, grazie all’unicità della manifestazione e all’iniziativa promozionale che prevedeva l’ingresso gratuito per le proiezioni nei 6 schermi interni, cui si aggiungeva il Megaschermo in Piazza del Duomo.

Nelle diverse sezioni hanno prevalso le produzioni provenienti da Russia, Grecia, Australia, Cina, Iran, Francia, Italia, Svezia, Vietnam. Alla migliore tra tutte le partecipanti, è stato assegnato il prestigioso “Fiat Award”.  La preziosa opera è andata a “The Chinese Seal: Dancing Beijing” il film di Pechino per i Giochi Olimpici 2008 realizzato da Zhang Yimou, il regista di “Lanterne Rosse” e “Non uno di meno”, già Leone d’Oro a Venezia.

Pelè insignito della "Guirlande d'Honneur" dal Prof. Franco Ascani

Le “Guirlande d’Honneur del Festival” sono state assegnate per la Sezione Giochi Olimpici – Spirito Olimpico a “The road to Athens - Kabul goes Olympia: Afghanistan back at the starting line” (Germania); per i Documentari – Grandi Campioni Individuali a “The Russian rocket Pavel Bure” (Russia); per i Documentari – Grandi Campioni - sport di Squadre a “CCCP – Hockey” (Svezia); per i  Documentari – Reportage a “Blue horizon” (Australia); per Sport e Società – Sport e Solidarietà a “Azzurro” (Italia); per Sport e Società – Sport per Tutti, Educazione a “Le meravigliose immagini dello yoga” (Italia); per Trasmissioni Tv aYoz Magazine” (Francia);  per Film a “Spyros Louis” (Grecia); per Sport & Pubblicità commerciale a “Opap lottery: barber shop” (Grecia); per Sport & Pubblicità socialeNew Media a “www.snowtime.com” (Italia).

Il premio della critica “Bruno Beneck Award” è stato assegnato a Oro 8848 metri (Italia) di Manuela Di Centa;  il premio del pubblico “Audience Award” a Sfide (Italia) di Simona Ercolani e il “Web Award” a Soverato-Bully (Italia) di Enrico Ventrice.


Il Festival, partito alla grande il 29 ottobre con il film “Pelé Eterno” e con l’intervento del mitico fuoriclasse brasiliano,  si è svolto alla presenza di numerosi personaggi dello Sport (tra cui 19 Medaglie dei Giochi Olimpici di Atene 2004),  della Tv, del Cinema e del Giornalismo (tra gli altri, Candido Cannavò, Italo Cucci, Paolo Occhipinti – Direttore di Oggi, Patrizio Zenobi – Corriere dello Sport).


Il Festival, con 5 Convegni ed una originale Mostra sui poster del Cinema, articolato in 204 opere42 Nazioni, per un totale di 72 discipline sportive, è stato organizzato dalla FICTS - Federation Internationale Cinema Television Sportifs, con 90 Nazioni affiliate,  organismo  riconosciuto dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico), sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana ed il Patrocinio del Museo Internazionale Olimpico, con la sponsorizzazione della FIAT per il lancio della nuova Panda 4x4 e con la collaborazione della Regione Lombardia, della Provincia e Comune di Milano, e della Commissione Europea, Torino 2006.