|
  • en
  • it
  • Home

“SPORT MOVIES & TV 2020”: 10 – 15 Novembre, Finale Mondiale a Milano

Milano, ospiterà dal 10 al 15 Novembre 2020, la 38a edizione di “SPORT MOVIES & TV – 38 MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” Finale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva. Il Comitato Organizzatore di “SPORT MOVIES & TV” ha programmato – per il 2020 “Anno Olimpico” – il raddoppio degli spazi rispetto alle passate edizioni con 100 eventi teaser mensili (attività culturali, sportive, turistiche, formative, etc.) da Gennaio a Novembre con la Finale Mondiale in varie sedi oltre a Milano (tra cui Cortina con le “Cortiadi – Winter Sport Short”) nel quadro delle iniziative per la promozione e la valorizzazione del territorio e delle sue potenzialità, nell’ottica dell’“Olimpismo, stile di vita”, con il coinvolgimento delle principali Istituzioni, Federazioni sportive, Società ed organismi sportivi e culturali, Università, Scuole, etc. che anno già aderito al Progetto.

L’organizzazione dell’evento fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (con sede a Milano – riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate. Il Prof. Franco Ascani (IOC Member for Culture and Olympic Heritage Commission) è il Presidente rieletto all’unanimità, per il quadriennio 2020-2023 – dal Congresso che ha altresì deliberato di ospitare annualmente, a Milano, “SPORT MOVIES & TV” fino al 2026 anno dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali Milano-Cortina.

A “SPORT MOVIES & TV 2020” è prevista la partecipazione di 10.000 invitati Internazionali del mondo dello sport e del cinema (con documentari, reportage, spot, fiction, cartoon, etc. con lo sport protagonista) attraverso Meeting, Mostre (tra cui “Da Beijing 2022 a Milano-Cortina 2026” organizzata dal Comitato Organizzatore di Pechino 2022 e dal Beijing Olympic City Development Association), Workshop, Presentazioni editoriali, Attività ed Esibizioni e la partecipazione di 42.000 giovani di 103 Scuole che si concluderanno a Milano con una kermesse di sei giorni di Tv, Cinema, Comunicazione e Cultura sportiva con Cerimonia Ufficiale presso il Palazzo di Regione Lombardia a cui interverranno 300 famosi personaggi tra cui 60 Campioni Olimpici e Mondiali, registi e produttori, attori, etc.

Le iscrizioni sono aperte.

Il Regolamento ufficiale è disponibile su: http://www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2020.pdf.   

La Scheda d’iscrizione: http://www.fictsfederation.it/festivalform.doc.  

And the “Oscar 2020” goes to…Trionfo per i film sportivi “Le Mans ‘66 – La Grande Sfida” e “Learning to Skateboard in a Warzone”

Trionfa il film “Parasite” di BongJoon-ho. “Miglior film”, “Miglior film internazionale”, “Miglior sceneggiatura” e “Miglior regia”: non era mai successo nella storia degli Oscar assegnati il 9 Febbraio a Los Angeles.

Lo sport protagonista della serata.

Le Mans ’66 – Ford VS Ferrari che racconta una delle più grandi rivalità sportive, quella tra Ford e Ferrari ed in particolare quella avvenuta per la conquista della celebre “24 Ore di Le Mans”– con 4 Nomination – conquista l’Oscar per il “Miglior editing sonoro” e “Miglior montaggio”, Nel film, Matt Damon e Christian Bale interpretano rispettivamente il ruolo di Carroll Shelby e Ken Miles, ingegnere e pilota ingegnere della Ford, i due personaggi cruciali del miracolo sportivo targato Ford.

Learning to Skateboard in a Warzone” cortometraggio britannico diretto da Carol Dysinger ed Elena Andreicheva, vince l’ Oscar quale “Miglior cortometraggio”.

Entrambi i film saranno presentati alla “Grande Finale” “SPORT MOVIES & TV 2020” in programma a Milano dal 10 al 15 Novembre. Il Comitato Organizzatore ha programmato il raddoppio degli spazi rispetto alle passate edizioni con 100 eventi teaser mensili (attività culturali, sportive, turistiche, formative, etc.) da Febbraio a Novembre con la Finale Mondiale in varie sedi oltre a Milano nel quadro delle iniziative per la promozione e la valorizzazione del territorio e delle sue potenzialità, nell’ottica dell’“Olimpismo, stile di vita”, con il coinvolgimento delle principali Istituzioni, Federazioni sportive, Società ed organismi sportivi e culturali, Università, Scuole, etc. che anno già aderito al Progetto. Sei giorni di Tv, Cinema e Cultura sportiva, una considerevole “vetrina mondiale” per Network mondiali (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 Sezioni competitive. Le iscrizioni sono aperte.

Il Regolamento ufficialehttp://www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2020.pdf.    

La Scheda d’iscrizionehttp://www.fictsfederation.it/festivalform.doc.  

Di seguito tutti i film vincitori della 92 edizione:

Miglior film:

  • “Ford v Ferrari”
  • “The Irishman”
  • “Jojo Rabbit”
  • “Joker”
  • “Little Women”
  • “Marriage Story”
  • “1917”
  • “Once Upon a Time in Hollywood”
  • “Parasite”

Miglior attore:

  • Antonio Banderas, “Pain and Glory”
  • Leonardo DiCaprio, “Once Upon a Time in Hollywood”
  • Adam Driver, “Marriage Story”
  • Joaquin Phoenix, “Joker”
  • Jonathan Pryce, “The Two Popes” 

Miglior attrice:

  • CynthiaErivo, “Harriet”
  • Scarlett Johansson, “Marriage Story”
  • Saoirse Ronan, “Little Women”
  • Charlize Theron, “Bombshell”
  • Renee Zellweger, “Judy”

Migliorattore non protagonista:

  • Tom Hanks, “A Beautiful Day in the Neighborhood”
  • Anthony Hopkins, “The Two Popes”Al Pacino, “The Irishman”
  • Joe Pesci, “The Irishman”
  • Brad Pitt, “Once Upon a Time in Hollywood”

Miglior attrice non protagonista:

  • Kathy Bates, “Richard Jewell”
  • Laura Dern, “Marriage Story”
  • Scarlett Johansson, “Jojo Rabbit”
  • Florence Pugh, “Little Women”
  • Margot Robbie, “Bombshell”

Miglior regia:

  • Martin Scorsese, “The Irishman”
  • Todd Phillips, “Joker”
  • Sam Mendes, “1917”
  • Quentin Tarantino, “Once Upon a Time in Hollywood”
  • BongJoon Ho, “Parasite”

Miglio film d’animazione:

  • “How to Train Your Dragon: The Hidden World,” Dean DeBlois
  • “I Lost My Body,” Jeremy Clapin
  • “Klaus,” Sergio Pablos
  • “Missing Link,” Chris Butler
  • “Toy Story 4,” JoshCooley

 Miglior corto d’animazione:

  • “Dcera,” Daria Kashcheeva
  • “Hair Love,” Matthew A. Cherry
  • “Kitbull,” Rosana Sullivan
  • “Memorable,” Bruno Collet
  • “Sister,” Siqi Song

Sceneggiatura non originale:

“The Irishman,” Steven Zaillian

“Jojo Rabbit,” Taika Waititi

“Joker,” Todd Phillips, Scott Silver

“Little Women,” Greta Gerwig

“The Two Popes,” Anthony McCarten

 

Sceneggiaturaoriginale:

 

“Knives Out,” Rian Johnson

“Marriage Story,” Noah Baumbach

“1917,” Sam Mendes and Krysty Wilson-Cairns

“Once Upon a Time in Hollywood,” Quentin Tarantino

“Parasite,” Bong Joon ho, Jin Won Han

 

 

Miglior fotografia:

 

“The Irishman,” Rodrigo Prieto

“Joker,” Lawrence Sher

“The Lighthouse,” JarinBlaschke

“1917,” Roger Deakins

“Once Upon a Time in Hollywood,” Robert Richardson

 

Migliordocumentario:

 

“American Factory,” Julia Rieichert, Steven Bognar

“The Cave,” Feras Fayyad

“The Edge of Democracy,” Petra Costa

“For Sama,” Waad Al-Kateab, Edward Watts

“Honeyland,” Tamara Kotevska, LjuboStefanov

 

Miglior corto documentario:

“In the Absence,” Yi Seung-Jun and Gary Byung-Seok Kam

“Learning to Skateboard in a Warzone,” Carol Dysinger

“Life Overtakes Me,” Kristine Samuelson and John Haptas

“St. Louis Superman,” SmritiMundhra and Sami Khan

“Walk Run Cha-Cha,” Laura Nix

 

Migliorcorto live action:

 

“Brotherhood,” MeryamJoobeur

“Nefta Football Club,” Yves Piat

“The Neighbors’ Window,” Marshall Curry

“Saria,” Bryan Buckley

“A Sister,” DelphineGirard

 

 

Miglior film internazionale:

 

“Corpus Christi,” JanKomasa

“Honeyland,” Tamara Kotevska, LjuboStefanov

“Les Miserables,” Ladj Ly

“Pain and Glory,” Pedro Almodovar

“Parasite,” BongJoon Ho

 

Montaggio:

 

“Ford v Ferrari,” Michael McCusker, Andrew Buckland

“The Irishman,” Thelma Schoonmaker

“Jojo Rabbit,” Tom Eagles

“Joker,” Jeff Groth

“Parasite,” Jinmo Yang

 

Sound Editing:

 

“Ford v Ferrari,” Don Sylvester

“Joker,” Alan Robert Murray

“1917,” Oliver Tarney, Rachel Tate

“Once Upon a Time in Hollywood,” Wylie Stateman

“Star Wars: The Rise of SkyWalker,” Matthew Wood, David Acord

 

Miglior sonoro:

 

“Ad Astra”

“Ford v Ferrari”

“Joker”

“1917”

“Once Upon a Time in Hollywood”

 

Production Design:

 

“The Irishman,” Bob Shaw and Regina Graves

“Jojo Rabbit,” Ra Vincent and Nora Sopkova

“1917,” Dennis Gassner and Lee Sandales

“Once Upon a Time in Hollywood,” Barbara Ling and Nancy Haigh

“Parasite,” Lee Ha-Jun and Cho Won Woo, Han Ga Ram, and Cho Hee

 

 

Colonna sonora:

 

“Joker,” HildurGuðnadóttir

“Little Women,” Alexandre Desplat

“Marriage Story,” Randy Newman

“1917,” Thomas Newman

“Star Wars: The Rise of Skywalker,” John Williams

 

Canzone originale:

 

“I Can’t Let You Throw Yourself Away,” “Toy Story 4”

“I’m Gonna Love Me Again,” “Rocketman”

“I’m Standing With You,” “Breakthrough”

“Into the Unknown,” “Frozen 2”

“Stand Up,” “Harriet”

 

Trucco e acconciature:

 

“Bombshell”

“Joker”

“Judy”

“Maleficent: Mistress of Evil”

“1917”

 

Costume Design:

 

”The Irishman,” Sandy Powell, Christopher Peterson

“JojoRabbit,” Mayes C. Rubeo

“Joker,” Mark Bridges

“Little Women,” Jacqueline Durran

“Once Upon a Time in Hollywood,” Arianne Phillips

 

Effettispeciali:

“Avengers Endgame”

“The Irishman”

“1917”

“The Lion King”

“Star Wars: The Rise of Skywalker”

Ciao Giancarlo!

Un lutto grande nel mondo dello sport ed in particolare della scherma.

Il Consiglio di Amministrazione ed il Prof. Franco Ascani, Presidente della FICTS – Federation Internationale Cinema television Sportifs rendono l’estremo saluto a Giancarlo Bergamini, ex-schermidore, vincitore di una medaglia d’oro e di due d’argento nella specialità fioretto ai Giochi Olimpici Helsinki 1952 e Melbourne 1956.

Giancarlo Bergamini è entrato, nel  2002, nella “Hall of Fame FICTS”

Due film sportivi in Nomination agli “Oscar” alla Finale Mondiale a Milano dal 10 al 15 Novembre

Formula 1 e calcio: “Le Mans ‘66 – La Grande Sfida” di James Mangold e “Nefta Football Club” diretto da Yves Piat e Damien Megherbinella sono i due film sportivi in Nomination agli “Academy Award”  che saranno assegnati il 9 febbraio a Los Angeles.

Quattro le candidature per “Le Mans ‘66 – La Grande Sfida” (“Miglior film”, “Miglior sonoro”, “Miglior montaggio sonoro” e “Miglior montaggio”) che racconta una delle più grandi rivalità sportive, quella tra Ford e Ferrari ed in particolare quella avvenuta per la conquista della celebre “24 Ore di Le Mans”.  Nel film, Matt Damon e Christian Bale interpretano rispettivamente il ruolo di Carroll Shelby e Ken Miles, ingegnere e pilota ingegnere della Ford, i due personaggi cruciali del miracolo sportivo targato Ford.

Candidato a “Miglior Cortometraggio – Live Action” il cortometraggio “Nefta Football Club”, ambientato in Tunisia e, precisamente, a Nefta (città-oasi in prossimità del deserto del Sahara) racconta la storia di un ritrovamento molto particolare ad opera di due piccoli fratelli tunisini, Abdallah e Mohammed, ma è la passione per il calcio che muove la trama e giustifica il finale a sorpresa.

Entrambi i film saranno presentati alla “Grande Finale” “SPORT MOVIES & TV 2020” in programma a Milano dal 10 al 15 Novembre. Il Comitato Organizzatore ha programmato il raddoppio degli spazi rispetto alle passate edizioni con 100 eventi teaser mensili (attività culturali, sportive, turistiche, formative, etc.) da Febbraio a Novembre con la Finale Mondiale in varie sedi oltre a Milano nel quadro delle iniziative per la promozione e la valorizzazione del territorio e delle sue potenzialità, nell’ottica dell’“Olimpismo, stile di vita”, con il coinvolgimento delle principali Istituzioni, Federazioni sportive, Società ed organismi sportivi e culturali, Università, Scuole, etc. che anno già aderito al Progetto. Sei giorni di Tv, Cinema e Cultura sportiva, una considerevole “vetrina mondiale” per Network mondiali (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 Sezioni competitive. Le iscrizioni sono aperte.

Il Regolamento ufficiale: http://www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2020.pdf.    

La Scheda d’iscrizione: http://www.fictsfederation.it/festivalform.doc.  

“FICTS Guirlande d’Honneur” al Dott. Adriano Pucci Mossotti tra i massimi Dirigenti della pallavolo italiana

Il Prof. Franco Ascani, Presidente FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (121 Nazioni affiliate), riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico per il quale promuove i valori olimpici e dello sport attraverso le immagini ha insignito della “Guirlande d’Honneur” – la massima onorificenza della Federazione che viene assegnata ai personaggi dello Sport, della Tv, del Cinema e del Giornalismo che “hanno svolto una significativa azione attraverso la promozione dell’immagine sportiva e dei valori culturali ed etici dello sport” – il Dott. Adriano Pucci Mossotti, uno dei massimi dirigenti della pallavolo italiana.

Presidente della FIPAV Lombardia Comitato Regionale della Lombardia per sette mandati, il Dott. Pucci Mossotti ricopre il ruolo di consulente per supporto relativo agli aspetti di comunicazione e marketing della Federazione Italiana Pallavolo.

L’ambitissimo riconoscimento, che comprende l’inserimento nella “FICTS Hall of Fame”, in passato, è stato assegnato, tra gli altri, a: Juan Antonio Samaranch, Pelè, Yelena Isinbayeva, Ottavio Missoni, Johan Cruyff, Mohamed Al Fayed, Edoardo Mangiarotti, Marcello Lippi, Sergey Bubka, Yuri Chechi, Alex Zanardi, Dick Fosbury, Mike Tyson, la Principessa Haya Bint Al Hussein, José Carreras, Robert Redford, Franco Zeffirelli, Leni Riefenstahl, Ennio Morricone, Martin Scorsese, Alberto Sordi, Mina Valyraki, Bud Spencer, Philippe Leroy, Giuseppe Tornatore, Hugh Hudson, Zhang Yimou, Hugh Laurie.

La cultura Olimpica protagonista nel 2020. 121 Paesi con la FICTS

La FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (121 Nazioni affiliate), riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico per il quale promuove i valori olimpici e dello sport attraverso le immagini – per l’“Anno Olimpico 2020” – svilupperà, secondo le deliberazioni dell’Assemblea Generale FICTS (26 Ottobre 2019), un Programma eccezionale con la realizzazione di 20 Festival nei 5 Continenti che si concluderanno con la grande nuova formula della Finale Mondiale “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” in programma dal 10 al 15 Novembre a Milano (Italia) che, insieme a Cortina, sarà la futura sede dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali 2026.

Il Comitato Esecutivo FICTS ha approvato i Programmi delle attività internazionali della Federazione che mirano a sfruttare le straordinarie potenzialità della televisione, di Internet e dei nuovi mezzi di comunicazione (Social Network, Web Tv e Portable Device) per la promozione della Cultura Olimpica attraverso le immagini che generano reazioni forti, positive e collettive e trasmettono emozioni in particolare ai giovani. Nel corso dei lavori in programma a Losanna (Svizzera) in occasione dei III Giochi Olimpici Giovanili Invernali (9 – 22 Gennaio) a cui prenderà parte il Presidente FICTS Prof. Franco Ascani (IOC Member for Culture and Olympic Heritage Commission). E’ stato definito il Calendario degli eventi 2020 e dei 20 Festival (nei 5 Continenti) di seguito elencati:

  • EUROPA: Lisbona (PORTOGALLO), Rotterdam (OLANDA), Barcellona (SPAGNA), Cote d’Azur (FRANCIA), Zlatibor (SERBIA), Varsavia (POLANIA), Sochi (FEDERAZIONE RUSSA), Cortina d’Ampezzo (ITALIA), Sarajevo (Bosnia Erzegovina), Liberec ( CECA), Pristina (KOSOVO).
  • ASIA: Tehran ( R. IRAN), Nagano (GIAPPONE), Pechino (CINA), Tashkent (UZBEKISTAN).
  • AFRICA: Kampala (UGANDA), Casablanca (MAROCCO), Nairobi (KENYA).
  • AMERICA: Indianapolis (USA), Rio de Janeiro (BRASILE), Kingston (GIAMAICA), Belo Horizonte (BRASILE), Buenos Aires (ARGENTINA).
  • OCEANIA: Sidney (AUSTRALIA)

La FICTS, attraverso la forte valenza di immagini multimediali, d’intesa con la Fondazione per la Cultura ed il Patrimonio Olimpico del CIO, sviluppa annualmente il Progetto “Olympic Images Day & E-motions” (che nel 2020 raggiungerà la sua quinta edizione) per la promozione della Cultura Olimpica attraverso un’intera giornata dedicata in ciascuna delle 20 sedi dei Festival.

 

La “Grande Finale” “SPORT MOVIES & TV 2020”: il Comitato Organizzatore ha programmato il raddoppio degli spazi rispetto alle passate edizioni con 100 eventi teaser mensili (attività culturali, sportive, turistiche, formative, etc.) da Febbraio a Novembre con la Finale Mondiale in varie sedi oltre a Milano nel quadro delle iniziative per la promozione e la valorizzazione del territorio e delle sue potenzialità, nell’ottica dell’“Olimpismo, stile di vita”, con il coinvolgimento delle principali Istituzioni, Federazioni sportive, Società ed organismi sportivi e culturali, Università, Scuole, etc. che anno già aderito al Progetto. Sei giorni di Tv, Cinema e Cultura sportiva, una considerevole “vetrina mondiale” per Network mondiali (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 Sezioni competitive. Le iscrizioni sono aperte.

Il Regolamento ufficiale è disponibile su: http://www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2020.pdf.    

La Scheda d’iscrizione: http://www.fictsfederation.it/festivalform.doc.  

Prima edizione delle “Cortiadi Winter Sport Short” nell’ambito di “Cortinametraggio” in collaborazione con la FICTS

Cortinametraggio, il Festival ideato e diretto da Maddalena Mayneri,che si terrà a Cortina dal 23 al 29 marzo 2020, diventerà quest’anno un set cinematografico in collaborazione con la neonata Film Commission Veneto dando vita alla prima edizione delle Cortiadi – Winter Sport Short. Una vera e propria “gara sportiva” fra cortisti che hanno partecipato alle ultime edizioni del festival. Cortina D’Ampezzo, le sue valli e le numerose suggestive location che caratterizzano la cittadina dolomitica saranno protagoniste di questa XV edizione del festival e per chi sarà a Cortina sarà facile imbattersi in uno dei tre set delle “Cortiadi – Winter Sport Short” inserite nel “World FICTS Challenge 2020”. Le Cortiadi nascono da un’idea di Maddalena Mayneri e Vincenzo Scuccimarra, in collaborazione e con il patrocinio della FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs, riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico, che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate. Tre i progetti finalisti annunciati che avranno una settimana di tempo per realizzare il proprio corto. Il vincitore sarà annunciato durante la serata di premiazione del 28 marzo.

Come dichiara Maddalena Mayneri: “Cortinametraggio continua ad affermarsi come un unicum nel panorama festivaliero italiano e come una realtà sempre più attenta allo scouting dei nuovi talenti del cinema. Grazie al progetto delle Cortiadi, che accompagnerà nel corso dei prossimi sei anni fino al 2026 la stagione dei grandi eventi di Cortina d’Ampezzo, la cultura cammina fianco a fianco con lo sport”.

I tre progetti selezionati virano sui toni della commedia. In “La Bomba” di Lorenzo Marinelli, che ha partecipato a Cortinametraggio 2018, al protagonista Fabrizio Mazzeo, noto attore di fiction, viene offerta la possibilità di interpretare Alberto Tomba nel biopic sulla sua vita. Peccato non sappia sciare per superare l’ultimo provino: riuscirà un istruttore di Cortina d’Ampezzo a trasformarlo velocemente in un campione?

In “Stone Heart” di Federica D’Ignoti, in concorso al Festival nel 2019, Maria con grande abnegazione fa lacameriera all’Hotel de La Poste dove tutto deve brillare. Nasconde un passato da campionessa di curling, che in parte rimpiange e che la rende ligia al dovere. Un atleta può nascondersi veramente in chiunque,a qualunque età?

L’idea di “Tre Secondi” di Matteo Nicoletta, già vincitore a Cortinametraggio nel 2018, parte dall’assunto “Spesso non è come sembra” e si incentra sulla figura del campione di sci Kristian Ghedina in un divertente scambio di ruoli e persone con inaspettati colpi di scena.

Il Presidente FICTS Prof. Ascani alla Conferenza Stampa di presentazione delle Cortiadi nell’ambito della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia

Per Vincenzo Scuccimarra “le Cortiadi sono una sfida, per il festival che le ha lanciate e per i tre registi partecipanti e le loro rispettive troupe. Una competizione agonistica ma anche una sfida creativa tra filmmaker. I tre registi concorrenti sono stati scelti perché i loro soggetti sono innanzitutto delle belle storie ma anche perché usano perfettamente l’ambiente Cortinese, le peculiarità della città e il suo rapporto con lo sport”.

Durante Cortinametraggio, ai tre set delle “Cortiadi – Winter Sport Short” se ne aggiungerà un quarto capitanato dal duo comico-satirico degli “Estremi Rimedi”, al secolo Francesco Francio Mazza e Daniele Balestrino diventati famosi tramite YouTube producendo web series e cortometraggi subito virali. Anche loro realizzeranno un corto, fuori concorso, che coinvolgerà alcuni degli ospiti di Cortinametraggio 2020. Tante le sorprese che aspettano il pubblico del Festival grazie all’incursione dei due YouTuber.

 

Tra i Partners istituzionali della XV edizione di Cortinametraggio: il MiBACT, SIAE, la Regione del Veneto, il Comune Cortina d’Ampezzo con Cortina Marketing, la Provincia di Belluno con Rete Eventi Cultura, FICTS, Anec-Fice, il CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia, il SNGCI – Sindacato nazionale Giornalisti cinematografici Italiani, Nuovoimaie. Main sponsor: Rai Cinema Channel e Rai Play, Universal Music Publishing Group, Vision Distribution, Dolomia, Aermec.

Gold sponsor: Medusa Film, Lotus Production, I Santi Di Diso, Italo. Silver sponsor Lab 20.21, SuMa Events, IVDR. Main sponsorhospitality Grand Hotel Savoia & SPA, Hotel de La Poste.Main Media PartnerCiak. Media partner Cinemaitaliano.info, Good Style Magazine, Rai Play, Cinecittà News, Art Style Magazine, Coming Soon, Radio Cortina.

Tra gli sponsor: Contemporary & Co,Messa a Fuoco Campania, Le Giornate Del Cinema Lucano – Premio Internazionale Basilicata.

Messaggio per il 2020 del Prof. Franco Ascani Presidente della FICTS e Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico” CIO

La FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs, che si avvale di una ultratrentennale esperienza nella organizzazione diffusa di eventi in 121 Paesi nei 5 Continenti, realizzerà – nel 2020 – un intenso programma di iniziative di promozione e di incremento della cultura e dello sviluppo delle discipline sportive attraverso l’effettivo utilizzo del potere dell’immagine che stimola positive emozioni.

La FICTS, inoltre, quale Federazione della Televisione e dell’Immagine Sportiva sullo schermo, punto di incontro per i 1.725 Canali Televisivi sportivi, ha gettato solide basi per il futuro attraverso nuove adesioni (Comitati Olimpici, Ministeri, etc.) ed alla eccellente qualità degli ospiti e dei partecipanti (registi, produttori, network, etc.) al “World FICTS Challenge”, Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione Sportiva per opere televisive, cinematografiche e new media che si è sviluppato in 20 Fasi nei 5 Continenti.

Grazie ad una proficua intesa con il CIO nonché ad una qualificata partecipazione su vasta scala internazionale, abbiamo archiviato il 2019 con un lusinghiero bilancio di pubblico e di critica per le molteplici attività della Federazione.

La FICTS, in collaborazione con l’“IOC Foundation for Culture and Olympic Heritage”, intende proseguire, nel 2020 (passando anche per i Giochi Olimpici e Paralimpici estivi a Tokyo ed invernali dei Giovani a Losanna), la diffusione e l’utilizzo culturale delle immagini con l’obiettivo di promuovere i valori positivi dei Giochi in collaborazione con l’Olympic Channel per coinvolgere le nuove generazioni nonché attraverso una serie di azioni ispirate alla “Cultura attraverso lo sport”. Azioni intese quali antidoti agli aspetti negativi, difendendo con tenacia l’integrità degli atleti e delle organizzazioni sportive che, a loro volta, dovranno agire con maggiore determinazione e con nuovi modelli di efficiente governance.

L’obiettivo mio personale, di tutta la Federazione e dei 121 Paesi affiliati è quello di sviluppare con forza, nel nuovo anno, la conoscenza del Movimento Sportivo e per farne uno stile di vita per tutte le fasce dei cittadini in ogni Nazione contribuendo così a trasformare lo sport in un “movimento globale al servizio dell’umanità”, basato su quei valori di universalità, di tolleranza, di etica, di pace e di fair-play che ne costituiscono l’inestimabile patrimonio che sono il senso del mio augurio per il 2020.

“Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana” On. Sergio Mattarella a “SPORT MOVIES & TV 2019″

Conferimento a “SPORT MOVIES & TV 2019 – 37th Milano International FICTS Fest”, Finale di 16 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge”, Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva della “Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana” da parte dell’On. Sergio Mattarella “quale iniziativa di interesse culturale, sportivo, scientifico, artistico e sociale”.

L’organizzazione dell’evento fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (con sede a Milano – riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate. Il Prof. Franco Ascani (IOC Member of Culture and Olympic Heritage) è il Presidente rieletto all’unanimità, per il quadriennio 2020-2023 – dal Congresso che ha altresì deliberato di ospitare annualmente, a Milano, “SPORT MOVIES & TV” Finale Mondiale di 20 Festival (nei 5 Continenti dal 2020) fino al 2026 anno dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali Milano-Cortina.

Il Comitato Organizzatore di “SPORT MOVIES & TV” ha programmato – per il 2020 “Anno Olimpico” – il raddoppio degli spazi rispetto alle passate edizioni con 100 eventi teaser mensili (attività culturali, sportive, turistiche, formative, etc.) da Gennaio a Novembre con la Finale Mondiale (18-23 Novembre 2020) in varie sedi oltre a Milano (tra cui Cortina con le “Cortiadi – Winter Sport Short”) nel quadro delle iniziative per la promozione e la valorizzazione del territorio e delle sue potenzialità, nell’ottica dell’“Olimpismo, stile di vita”, con il coinvolgimento delle principali Istituzioni, Federazioni sportive, Società ed organismi sportivi e culturali, Università, Scuola, etc. che anno già aderito al Progetto.

A “SPORT MOVIES & TV 2020” è prevista la partecipazione di 10.000 invitati Internazionali del mondo dello sport e del cinema (con documentari, reportage, spot, fiction, cartoon, etc. con lo sport protagonista) attraverso Meeting, Mostre (tra cui “Da Beijing 2022 a Milano-Cortina 2026” organizzata dal Comitato Organizzatore di Pechino 2022 e dal Beijing Olympic City Development Association), Workshop, Presentazioni editoriali, Attività ed Esibizioni e la partecipazione di 42.000 giovani di 103 Scuole che si concluderanno a Milano (Sindaco Dott. Giuseppe Sala) con una kermesse di sette giorni di Tv, Cinema, Comunicazione e Cultura sportiva con Cerimonia Ufficiale presso il Palazzo di Regione Lombardia, quest’anno aperta dal Governatore Avv. Attilio Fontana, a cui interverranno 300 famosi personaggi tra cui 60 Campioni Olimpici e Mondiali, registi e produttori, attori, etc.

Il Prof. Franco Ascani rieletto Presidente della Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs e Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO

Il Prof. Franco Ascani è stato rieletto, per il quadriennio 2020-2023, dal Congresso – all’unanimità – Presidente della FICTS – Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs (riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico). La Federazione promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate. Segretario Generale: Enzo Cappiello. I nuovi Membri del Consiglio di Amministrazione e i Componenti delle 4 Commissioni Permanenti hanno registrato un incremento delle quote rosa (32%) con un significativo aumento globale nella presenza di Membri provenienti da Africa e Oceania. Nel corso dell’Assemblea sono stati presentati – oltre alle iniziative che la Federazione promuove nel mondo – i 20 Festival del Circuito Internazionale “World FICTS Challenge 2020” che si concluderà a Milano: Wei Dengfan e Hu Qiong (Pechino – Cina), Dean Kibirige (Kampala – Uganda), Pavel Landa (Liberec – Rep. Ceca), Nikolay Porokhovnik e Vladimir Stankovic (Zlatibor – Serbia), Sabahudin Topalbecirevic (Sarajevo – Bosnia-Erzegovina), Maria Teresa Ramilo (Lisbona – Portogallo), Antonio Leal e Daniela Fernandes  (San Paolo / Belo Horizonte – Brasile), Evgeny Bogatyrev (Lipetsk – Russia), Renato Tullio Ferrari (Nizza – Costa Azzurra), Sabir Ruziev (Tashkent – Uzbekistan), Ehsan Shie (Teheran – Iran), Josè Joaquim Soares (Rio – Brasile), Ibone Lallana (Barcellona – Spagna), Lisette Eijgelsheim (Rotterdam – Olanda), Alejandro Panno (Buenos Aires – Argentina).

Sono state valutate le candidature di Indianapolis (USA), Varsavia (Polonia), Sochi (Russia), Pristina (Kosovo).Il Consiglio di Amministrazione 2020-2023: http://www.sportmoviestv.com/consiglio-amministrazione-ficts/.


Altro prestigioso incarico per il Prof. Franco Ascani che è stato recentemente nominato IOC Member of Culture and Olympic Heritage dal Presidente del CIO Avv. Thomas Bach. La nomina (unico italiano nella Commissione) costituisce un significativo riconoscimento per la sua cinquantennale attività dedicata al Movimento sportivo e per il lavoro svolto per la diffusione dei Valori Olimpici attraverso le molteplici iniziative internazionali della FICTS, insieme alla Foundation for Culture and Olympic Heritage del CIO e all’Olympic Channel. In questa veste, il Prof. Ascani prenderà parte, il 16 Gennaio 2020, ai lavori della Commissione presso la sede del CIO a Losanna in occasione dei Giochi Olimpici invernali della Gioventù (9 – 22 gennaio).  

Il Congresso FICTS ha altresì deliberato di ospitare annualmente, a Milano, “SPORT MOVIES & TV” Finale Mondiale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Comunicazione e della Cultura sportiva fino al 2026 anno dei Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali Milano-Cortina.

SPORT MOVIES & TV”, per il 2020 “Anno Olimpico”, ha programmato il raddoppio degli spazi rispetto alle passate edizioni con un centinaio di eventi teaser mensili (attività culturali, sportive, turistiche, formative, etc.) che partiranno a Gennaio e si concluderanno a Novembre con la Finale Mondiale in varie sedi oltre a Milano nel quadro delle iniziative per la promozione e la valorizzazione del territorio e delle sue potenzialità, nell’ottica dell’“Olimpismo, stile di vita”, con il coinvolgimento delle principali Istituzioni, Federazioni sportive, Società ed organismi sportivi e culturali, Università, Scuola, etc. che anno già aderito al Progetto.

SPORT MOVIES & TV 2020” sarà una edizione “Olimpica” con la partecipazione di 10.000 invitati Internazionali del mondo dello sport e del cinema (con documentari, reportage, spot, fiction, cartoon, etc. con lo sport protagonista) attraverso Meeting, Mostre, Workshop, Presentazioni editoriali, Attività ed Esibizioni e la partecipazione di 40.000 giovani di 103 Scuole che si concluderanno a Milano (Sindaco Dott. Giuseppe Sala) con una kermesse di otto giorni di Tv, Cinema, Comunicazione e Cultura sportiva con Cerimonie Ufficiali presso il Palazzo di Regione Lombardia (quest’anno aperta dal Governatore Avv. Attilio Fontana) a cui interverranno 300 famosi personaggi tra cui 60 Campioni Olimpici e Mondiali, registi e produttori, attori, etc.

“SPORT MOVIES & TV 2019”: the winners are…

L’Auditorium Testori del Palazzo Lombardia, gremito in ogni ordine di posto, ha ospitato la “Cerimonia di Premiazione” di “SPORT MOVIES & TV 2019 – 37th MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” Finale Mondiale dei 16 Festival (nei 5 Continenti) del Campionato del Cinema, della Televisione, della Cultura e della Comunicazione sportiva. La Cerimonia è stata aperta dai saluti del Prof. Franco Ascani, Presidente della FICTS (Fédération Internationale CinémaTélévision Sportifs) dal video messaggio del Dott. Thomas Bach Presidente Comitato Internazionale Olimpico, dal saluto dell’Avv. Attilio Fontana Presidente di Regione Lombardia e dal Dott. Filippo del Corno Assessore alla Cultura del Comune di Milano e dal soprano Olga Lehmann-Balashova.

Sono stati insigniti della “Guirlande d’Honneur”, la più alta onorificenza della FICTS, considerata l“Oscar della TV e del Cinema sportivo”: Enrico Vanzina, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico, Sergey Miroshnichenko regista del film ufficiale dei Giochi Olimpici Sochi 2014, Caroline Rowland regista del film ufficiale dei Giochi Olimpici London 2012, Xavier Jacobelli Direttore di Tuttosport.

Il Premio “Opera Prima – Enrica Speroni Award è stato assegnato “ex-equo” al documentario “Alè” (Soul Film Production – Italia): il mondo degli arrampicatori non professionisti attraverso i racconti dei suoi protagonisti che anche grazie a questo sport hanno ritrovato il senso di parole come condivisione, avventura, passione. “Hardball: the girls of Summer” (Green Diamond Productions – USA): la lotta per l’uguaglianza e per il diritto di giocare sfida per dimostrare che le donne e le ragazze appartengono al campo da baseball e hanno un posto nel mondo di questa disciplina sportiva.Il Premio “Candido Cannavò Award For Olympic Spirit”, dedicato allo “storico” Direttore della “Gazzetta dello Sport” è stato assegnato a “Follow Your Dream” (Studio Sports Cinema – Russia) dedicato ad Anastasia Maximova, campionessa olimpica e 5 volte campionessa mondiale.“Blindfolded – Les yeux bandés” (XboFilms – Francia) ha ricevuto il “Bruno Beneck critics Award”. Uno spaccato della vita di una squadra di calcio e dei suoi giocatori non vedenti e la loro partecipazione alla finale dei Giochi Paralimpici di Londra 2012. “Everyone is a winner – Running for Growing part 2” (Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica 85 Faenza – Italia) alla storia di Nelly, ragazzo africano che vive in Italia da cinque annie che grazie allo sport e alla corsaè riuscito a trovare la strada per crescere, in armonia, a vincere le piccole sfide quotidiane è stato attribuito lo “Sport and Solidarity Award  – Daniele Redaelli”.

L’elenco completo dei vincitori è disponibile http://www.fictsfederation.it/juryminutes19.pdf.

Un’ampia partecipazione su scala nazionale ed internazionale, un successo di critica e di pubblico, alla presenza di campioni sportivi, Autorità Istituzionali e sportive, produttori e registi internazionali, hanno caratterizzo la 37a edizione di “Sport Movies & Tv”.

Sei giorni di cinema, sport, televisione e cultura: 136 Proiezioni (120 ore suddivise in 7 sezioni) selezionate tra 970 Opere partecipanti alle Selezioni (Giuria Internazionale presieduta dal Dott. Carlo Bozzali) provenienti da 55 Nazioni, 30 Anteprime mondiali ed europee e 45 ore di immagini Olimpiche esclusive, 56 Discipline sportive, 803 Grandi Campioni sullo schermo, 207 Registi e Produttori, 270 Giornalisti accreditati, 174 Broadcasters coinvolti, 93 Medaglie Olimpiche e Mondiali, 7 Mostre, 10 Meeting, 100 Ospiti Nazionali ed Internazionali, 1 Olympic Area, 6 Eventi Collegati, 103 Case di Produzione e 64 Network Televisivi.

Cosimo Sibilia, Inter F.C., Enrico Vanzina, Caroline Rowland, Sergey Miroshnichenko e ospiti internazionali alla “Cerimonia di Premiazione” di “Sport Movies & Tv 2019”

Mercoledì 30 ottobre (ore 18) l’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (P.zza Lombardia 1 – angolo Via Melchiorre Gioia, 37 – Milano) aprirà le porte allo Sport, al Cinema, alla Televisione e alla Cultura per la consegna delle “Guirlande d’Honneur” ai vincitori di “SPORT MOVIES & TV 2019 – 37th MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” (www.sportmoviestv.com) Finale del Campionato Mondiale del Cinema, della Televisione, della Cultura e della Comunicazione sportiva. La “Cerimonia di Premiazione” sarà aperta dall’On. Attilio Fontana Presidente di Regione Lombardia e dal video messaggio del Dott. Thomas Bach Presidente Comitato Internazionale Olimpico, dal Dott. Filippo del Corno Assessore alla Cultura del Comune di Milano e dal soprano Olga Lehmann-Balashova.

“Sport Movies & Tv 2018”, 5 giorni di cinema, sport e tv: 136 Proiezioni (120 ore suddivise in 7 sezioni) selezionate tra 970 Opere partecipanti alle Selezioni (Giuria Internazionale presieduta dal Dott. Carlo Bozzali) provenienti da 55 Nazioni, 30 Anteprime mondiali ed europee e 45 ore di immagini Olimpiche esclusive, 56 Discipline sportive, 803 Grandi Campioni sullo schermo, 207 Registi e Produttori, 270 Giornalisti accreditati, 174 Broadcasters coinvolti, 93 Medaglie Olimpiche e Mondiali, 7 Mostre, 10 Meeting, 100 Ospiti Nazionali ed Internazionali, 1 Olympic Area, 6 Eventi Collegati, 103 Case di Produzione e 64 Network Televisivi.

Prestigiosi ospiti del mondo sportivo, cinematografico e televisivo interverranno alla serata conclusiva di “SPORT MOVIES & TV 2019”per il conferimento del “Gold Star FICTS”  e del titolo di “Ambassador of Culture and Image of Sports”a personaggi del mondo del calcio, 10 Campioni Olimpici, 5 grandi registi di fama internazionali tra cui: Beppe Marotta e Alessandro Antonello (AD Inter) con alcune giocatrici della squadra femminile, il regista Enrico Vanzina, la regista del film ufficiale London 2012 Caroline Rowland, il regista Arunas Matelis (candidato agli Oscar 2019), il Direttore di Tuttosport Xavier Jacobelli, il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti e V. Presidente Vicario FIGC Cosimo Sibilia, il Direttore della Gazzetta dello Sport Andrea Monti, il regista del film ufficiale Sochi 2014 Sergey Miroshnichenko.

Accesso in Sala entro le ore 17.45 per esigenze televisive.

And the “TV SPORT EMOTIONS Award 2019” goes to…

La Sala Parlamentino del Palazzo Giureconsulti ha ospitato, Martedì 29 Ottobre, la “Cerimonia di Premiazione” del “TV SPORT EMOTIONS AWARD 2019” assegnato al Canale Televisivo Sportivo dell’anno. 

Tre le categorie per l’edizione del Premio 2019:

CANALE TV SPORTIVO DELL’ANNO: “Premio assegnato per l’abilità di dimostrare innovazione, una programmazione e un’inaugurazione creativa, impatto sullo spettatore e successo negli ascolti”.

  1. RAISPORT (Italia): ha ritirato il Premio il Direttore Auro Bulbarelli.
  2. CCMA – TELEVISIÓ DE CATALUNYA (Spagna): ha ritirato il Premio il Direttore del Canale Sport of CCMA – Televisió de Catalunya Christian Garcia
  3. ARD (Arbeitsgemeinschaft Der Öffentlich-Rechtlichen Rundfunkanstalten Der Bundesrepublik Deutschland) (Germania): ha ritirato il Premio Sabrina Freese .

SPIRITO E VALORE SPORTIVO DI UN PROGRAMMA TELEVISIVO: “Premio per il miglior reportage o serie prodotta per la televisione dai mercati nazionali ed internazionali non solo di intrattenimento, ma di incentivazione per lo sviluppo intellettuale dei telespettatori e dei giovani in particolare e che sappia mettere in risalto i valori socio-formativi, umani e spirituali della pratica sportiva

  1. IRIB Sport TV (I.R.Iran): ha ritirato il Premio Ehsan Shieh (CEO)
  2. RSI – RADIOTELEVISIONE SVIZZERA ITALIANA (Svizzera): ha ritirato il premio il Direttore Dimitris Statiris.
  3. UBC – Uganda Broadcasting Corporation (Uganda): ha ritirato il Premio Dean Kibirige

PREMIO PERSONAGGIO TELEVISIVO “ATLETA DELL’ANNO”:Premio per quel personaggio dello Sport, della Tv, del Cinema o del Giornalismo che si è particolarmente distinto nel corso del 2019”

  1. FILIPPO TORTU, 1 milione 251 mila spettatori per la finale dei 100 mt maschili di Atletica leggera a Doha l’atleta più veloce d’Italia, recordman sui 100 mt con un tempo che era imbattuto dal 1979. Finalista ai recenti Campionati del Mondo a Doha, da promessa (fu premiato dalla FICTS nel 2017), a certezza dello sport italiano.

 

 

“SPORT MOVIES & TV”: lunedì 28 ottobre dedicata ai giovani con Dino Meneghin, Francesca Piccinini, Don Mazzi, Gabriella Dorio e…Neymar

LUNEDI’ 28 OTTOBRE (a partire dalle ore 15), quarta giornata di “SPORT MOVIES & TV 2019 – 37th MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” (ingresso con Accredito gratuito e obbligatorio su http://sportmoviestv.com/accredito/), Finale Mondiale dei 16 Festival (nei 5 Continenti) del Campionato del Cinema, della Televisione, della Cultura e della Comunicazione sportiva, sarà dedicata ai giovani e alla pallacanestro. L’evento è organizzato dalla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (presieduta dal Prof. Franco Ascani IOC Member for “Culture and Olympic Heritage Commission”) a cui aderiscono 120 Nazioni  riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico per il quale promuove i valori dello sport attraverso le immagini.

Nella Sala Colonne del Palazzo Giureconsulti (ore 15.30), è in programma il Convegno “Correre per crescere” con la proiezione del film “Everyone is a Winner – Running for Growing Part 2” a cui interverranno Gabriella Dorio, campionessa olimpica di atletica negli 800m (Los Angeles 1984), Don Antonio Mazzi e i protagonisti dell’opera prodotta dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica 85 Faenza.

             La premiazione all’Arena Brera dei “Trofei di Milano 2019”

Alle ore 17 saranno presentati, dal Presidente FICTS (e del Comitato Organizzatore) Prof. Franco Ascani, i “Trofei di Milano” (3 milioni e 500.000 partecipanti dal 1964 ad oggi) e la “Settimana Olimpica 2020” – Attività sportive formative nelle Scuole verso i Giochi Olimpici di Milano-Cortina 2026. A seguire la premiazione dei vincitori dei “Trofei di Milano 2019 – Educazione cultura e sport per i giovani 2019” con la partecipazione di: Dott. Andrea Abodi, Presidente dell’Istituto per il Credito Sportivo, Francesca Piccinini, campionessa mondiale ed europea di pallavolo, Luciana Marcellini Hercolani Gaddi, la più giovane partecipante italiana ai Giochi Olimpici (nuoto), Alexis Malavazos.

Alle 20.30 serata dedicata al basket con: “Basket a confronto”. Proiezione del film “Parigi 1999, Vent’anni dopo”: una delle imprese più belle della nazionale azzurra di basket: la vittoria agli europei in Francia del 1999 con Dino Meneghin, unico cestista italiano nella “Hall of Fame” del basket mondiale, Oscar Eleni, giornalista sportivo, Toni Cappellari, allenatore di pallacanestro e dirigente sportivo e Sandro Gamba, “Mitico coach” del basket.

Per tutta la durata del Festival è possibile visitare le Mostre:

 

  1. “Leonardo: lo sport è arte”: Mostra per celebrare il Cinquecentenario di Leonardo da Vinci attraverso 30 opere in chiave sportiva ed in multivision. (Sala Esposizioni)
  2. “Da Pechino/Beijing 2022 a Milano-Cortina 2026”: organizzata dal Comitato Organizzatore di Pechino 2022 e dal BODA – Beijing Olympic City Development Association. Inedita Mostra fotografica con convegno per far conoscere i Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 (Loggiato, 1° e 2° Piano).

  1. “Olympic Images, Olympic E-Motions” e “POSTER FILM OLIMPICI UFFICIALI” (Sala Olimpica): 30 ore di Immagini Olimpiche esclusive attraverso la collaborazione della FICTS con l’Olympic Foundation for Culture and Heritage ed esposizione di memorabilia olimpici e dei poster di tutti i film ufficiali dei Giochi Olimpici (1° Piano).
  2. “Il cinema sportivo è internazionale – WFC”: Mostra dei 16 Festival del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva e rappresentazione delle 4 Commissioni. (1° Piano).
  3. “12 Film sportivi vincitori degli Oscar”: Mostra dei film vincitori degli Oscar in occasione del 90° del Premio Oscar (16 maggio 1929) ed in memoria di Cedric Gibbons (1960), autore della statuetta degli “Academy Awards” (1° Piano).
  1. “Hall of Fame FICTS”: I volti dei 176 personaggi dello Sport, del Cinema, della Tv, del Giornalismo famosi insigniti della “Guirlande d’Honneur” ed inseriti nella “Hall of Fame FICTS”. (1° Piano)
  2. “Fuga per la vittoria”: Manifesti e cimeli del film “Fuga per la vittoria” (il Pallone di “Italia 90” autografato da Pelé, le maglie autografate da Sylvester Stallone e Pelé), liberamente ispirato alla partita della morte tenutasi a Kiev il 9 agosto 1942, con Pelé e Sylvester Stallone e poster originali del film “Momenti di gloria” del regista Hugh Hudson, vincitore di 4 premi Oscar. (1° Piano)

Il Programma completo è disponibile al link http://www.fictsfederation.it/programme2019.pdf con sinossi, foto e giornate di proiezione di tutte le opere con le rispettive sale, i principali appuntamenti del Festival suddivisi per giornate, le notizie sulle mostre e sugli eventi paralleli organizzati dalla Federazione.

Le foto delle giornate sono disponibili: http://www.sportmoviestv.com/fotos/sport-movies-tv-2019-37-milano-international-ficts-fest/

IL 25 OTTOBRE AL VIA “SPORT MOVIES & TV 2019”: 100 Ospiti, 136 Proiezioni, 6 Mostre, Eventi gratuiti

Presentato alla stampa dal Presidente della FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs – Prof. Franco Ascani (IOC Member for “Culture and Olympic Heritage Commission”) il Cartellone di “SPORT MOVIES & TV 2019 – 37th Milano International FICTS Fest” alla presenza del Dott. Fabrizio Sala V. Presidente Regione Lombardia, della Dott.ssa Roberta Guaineri Assessore allo Sport e Turismo del Comune di Milano, del Dott. Andrea Abodi Presidente Istituto per il Credito Sportivo, Dino Meneghin unico cestista italiano nella “Hall of Fame” del basket mondiale insignito del “Gold Star FICTS”  e del titolo di “Ambassador of Culture and Image of Sports”.

Il seicentesco Palazzo Giureconsulti, nel cuore della città (Piazza Mercanti, 2 – angolo Piazza Duomo) di Milano (città olimpica insieme a Cortina) ospiterà – dal 25 al 30 Ottobre – la Finale di 16 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge”, Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva organizzativa dalla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (con sede a Milano – riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 120 Nazioni affiliate.

L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano) ospiterà – sino ad esaurimento posti – Accredito obbligatorio al Link: http://www.sportmoviestv.com/accredito/– la “Cerimonia di AperturaVenerdì 25 Ottobre ore 17.45 (per esigenze TV) con il conferimento del “FICTS Gold Star” a 12 Campioni Olimpici e a 5 grandi registi di fama internazionale.

Il Catalogo ufficiale è disponibile al link http://www.fictsfederation.it/catalogue2019.pdf

Il Programma completo è disponibile al link http://www.fictsfederation.it/programme2019.pdf con sinossi, foto e giornate di proiezione di tutte le opere con le rispettive sale, i principali appuntamenti del Festival suddivisi per giornate, le notizie sulle mostre e sugli eventi paralleli organizzati dalla Federazione.

La Cartella Stampa completa è disponibile al link http://fictsfederation.it/cartellastampa2019.

 

Lo sport a 360° sullo schermo con 136 Proiezioni (tutti i giorni dalle 15 alle 22) tra cui 30 Anteprime mondiali ed europee (calendario, orario, scheda illustrativa, trailer delle opere disponibile al link: www.sportmoviestv.com/selected/sport-movies-tv-2019/): l’esordio di Cristiano Ronaldo con lo Sporting Lisbona, l’impresa della Nazionale Italiana di basket agli Europei Francia 1999, l’epopea del Grande Torino, gli invincibili in maglia granata, le sfide degli atleti che hanno provato a scalare vette “impossibili”, l’Inter con la conquista del “Triplete” di Mourinho e lo storico raggiungimento della massima Serie della squadra femminile, l’inchiesta che svela i retroscena della preparazione dei Mondiali in Qatar 2022, le super eroine del volley italiano, i più grandi centometristi dell’atletica Jesse Owens, Usain Bolt, Tommie Smith, Carl Lewis, Ben Johnson insieme in documentario, il Giro d’Italia visto dai “gregari” e molto altro. 6 Mostre (tra cui “Leonardo: lo sport è arte” per celebrare il Cinquecentenario di Leonardo da Vinci attraverso 30 opere in chiave sportiva ed in multivision e la originale ed inedita “Beijing Olympic 2022”), 8 Meeting (tra cui il 3° Paralympic International Movies & Tv Festival), 1 Workshop (Digital Innovations in the world of Sport from Beijing 2022 to Milano-Cortina 2026 e il conferimento “Tv Sport Emotions Award 2019”). 100 Ospiti nazionali ed internazionali premiati tra cui: Andrea Abodi, Rosita Missoni, Marco Boglione, Hugh Hudson, Francesca Piccinini, Giampiero Boniperti, Dino Meneghin Niccolò Campriani, Ivo Ferriani, Sara Simeoni, Gabriele Gravina, , Xavier Jacobelli, , Sergey Miroshnichenko, Andrea Monti, Francesco Ricci Bitti, Antonio Rossi, Caroline Rowland, Cosimo Sibilia, Enrico Vanzina). Conferimento della “Guirlande d’Honneur alla Memoria” per i “Miti dello sportGianni Brera, Fausto Coppi, Edoardo Mangiarotti. Presenzieranno i rispettivi figli Franco, Faustino e Carola.

Cartella Stampa completa di “Sport Movies & Tv 2019”. Milano, 25-30 Ottobre

La Cartella Stampa completa di “SPORT MOVIES & TV 2019” Finale di 16 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva in programma a  Milano dal 25 – 30 Ottobre.

“SPORT MOVIES & TV 2019” all’insegna dello slogan “Cultura attraverso lo Sport” costituisce un luogo di incontro privilegiato per 55 discipline sportive sullo schermo, per 5000 operatori ed esperti del settore provenienti da tutto il mondo per case di produzione, major, produttori, radio, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustrano l’universo della televisione e del cinema sportivo attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. 

6 giorni di Tv, Cinema e Cultura sportiva (ingresso ad inviti. Accredito gratuito su http://sportmoviestv.com/accredito) con 136 Proiezioni (tutti i giorni dalle 15 alle 22) tra cui 30 Anteprime mondiali ed europee, 6 Mostre, 8 Meeting,  1 Workshop, 100 Ospiti nazionali ed internazionali premiati, 198 Registi e Produttori, 162 Giornalisti accreditati, 134 Broadcasters coinvolti presso il seicentesco Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2 – Piazza Duomo) “Core business” dell’evento.

La visibilità mediatica sarà garantita dai principali Network nazionali ed internazionali, emittenti locali, dirette streaming nonché dalla stampa quotidiana, dai periodici di settore, dalla radio, internet e new media.

 

 – Le opere “SELECTED 2019”

 – Il Programma dettagliato di “Sport Movies & Tv 2019”

 – Il Catalogo ufficiale di “Sport Movies & Tv 2019”

 – Le foto dei 136 film in concorso a “Sport Movies & Tv 2019” 

 

#2019WorldConvention – 28a Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero: 26 – 29 Ottobre

09/07/2019 | EVENTI |  Lunedì 28 Ottobre a Treviso. Le collaborazioni industriali come nuova frontiera dell’internazionalizzazione

#2019WorldConvention

Partecipa alla 28ª CONVENTION MONDIALE  DELLE CAMERE DI COMMERCIO ITALIANE ALL’ESTERO

Treviso – Venezia – Padova: dal 26 al 29 ottobre 2019

LE COLLABORAZIONI INDUSTRIALI COME NUOVA FRONTIERA DELL’INTERNAZIONALIZZAZIONE

FOCUS SU TURISMO

Camera di Commercio di Treviso – Belluno | Dolomiti, piazza Borsa 3/b Sala Borsa – Treviso.

Iscriviti qui per creare nuove occasioni di business:

Iscriviti qui per creare nuove occasioni di business

28^ Convention delle Camere di Commercio Italiane all’Estero

La 28esima edizione della Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’Estero (CCIE) si svolgerà in Veneto dal 26 al 29 ottobre 2019. La manifestazione, prevista dall’Accordo di Programma 2019 tra la Regione del Veneto e le Camere di Commercio di Treviso-Belluno e Venezia Rovigo, costituisce da sempre un’importante opportunità per il rafforzamento dei rapporti della rete camerale italiana all’estero con le Istituzioni e le realtà imprenditoriali italiane.

Le 78 CCIE presenti in 55 Paesi del mondo avranno, infatti, l’occasione di incontrare i soggetti della promotion attivi in Italia per riflettere, insieme, su comuni strategie di internazionalizzazione rivolte alle piccole e medie imprese italiane.

Il Veneto ben si presta ad ospitare questo importante evento, essendo la terza regione esportatrice italiana con 63,3 miliardi di export nel 2018 verso oltre 200 Paesi e circa il 50% della produzione industriale destinata all’estero, inoltre è la prima regione italiana per i flussi turistici con 69,2 milioni di presenze nel 2018, 16,5 milioni di passeggeri transitano negli aeroporti (Venezia-Treviso è il quarto polo italiano) e 1,6 milioni nel porto di Venezia.

Il programma 2019 della Convention prevede una nuova tipologia organizzativa che consiste nella collaborazione delle tre Camere di Commercio di Treviso-Belluno, di Venezia Rovigo e di Padova, la cui sinergia sarà volta ad aumentare la promozione degli incontri con le imprese dei rispettivi territori e precisamente, a Treviso il lunedì 28 ottobre, a Veneziail martedì 29 ottobre mattina e a Padova il martedì 29 ottobre pomeriggio.

Nell’ambito dei lavori della Convention, la mattina di lunedì 28 ottobre 2019, presso la Sala Borsa della Camera di Commercio di Treviso -Belluno, è previsto il Convegno inaugurale dal titolo “Le collaborazioni industriali come nuova frontiera dell’internazionalizzazione”. L’evento rappresenterà, senza dubbio, un importante momento di confronto per affrontare il tema dell’attrazione degli investimenti esteri nel nostro paese.

Ecco perché è una buona idea partecipare all'evento:
OTTIMA OCCASIONE PER CONOSCERE I MERCATI ESTERI
  • Con i servizi che le Camere di Commercio Italiane all’Estero mettono a disposizione del sistema imprenditoriale italiano
  • Grazie alle informazioni e notizie dei mercati emergenti e più interessanti
  • Con le opportunità di business individuate
  • Grazie al network di esperti e contatti in Paesi strategici per lo sviluppo aziendale

TURISMO

  • Approfondisci le possibilità di promozione turistica

SE SEI UNA START-UP

  • Vieni a conoscere le iniziative e le opportunità offerte dalle Camere di Commercio Italiane per le start up e le aziende innovative.

OPPORTUNITA’ DI PROMOZIONE

  • Presenta i tuoi prodotti e servizi
  • Ottieni le informazioni per poter organizzare la propria promozione all’estero

Benvenuto! Scopri cosa puoi fare nell’area “b2match”:

  • Iscriversi al Convegno per conoscere le opportunità di business e gli scenari macroeconomici per l’export italiano nel mondo di lunedì 28 ottobre 2019 mattina a Treviso
  • Registrarsi agli incontri bilaterali con i rappresentanti delle Camere di Commercio Italiane all’Estero di lunedì 28 ottobre 2019 pomeriggio a Treviso

Iscriversi al Seminario settoriale con incontri bilaterali sul Settore del Turismo di martedì 29 ottobre 2019 mattina a Venezia

“SPORT MOVIES & TV 2019”: Finale Mondiale a Milano dal 25 al 30 Ottobre

ilano (Italia), dal 25 al 30 ottobre 2019, ospiterà “SPORT MOVIES & TV 2019 – 37th Milano International FICTS Fest” (www.sportmoviestv.com) Finale di 16 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge”, Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva. L’organizzazione dell’evento fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (con sede a Milano – riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 120 Nazioni affiliate, presieduta dal sottoscritto, IOC Member of Commission for Culture and Olympic Heritage.

Il Programma completo: http://fictsfederation.it/programme2019.pdf

Il Catalogo ufficiale (104 pagg. a colori)http://fictsfederation.it/catalogue2019.pdf

Il ProgrammaCalendario definitivo con i giorni, gli orari e i punti di proiezione (con le rispettive Sale) delle opere in concorso disponibile su http://www.sportmoviestv.com/selected/sport-movies-tv-2019/.

Accredito: per partecipare alle Cerimonie Ufficiali nonché alle Conferenze Stampa, alle Proiezioni, ai Workshop e agli Incontri in programma al Festival, compilare il Form disponibile al link http://www.sportmoviestv.com/accredito/.

Il seicentesco Palazzo Giureconsulti, nel cuore della città di Milano (Piazza Mercanti 2 – angolo Piazza Duomo) sarà il “Core business” dell’evento (ingresso ad inviti) articolato in 136 Proiezioni (tra cui 30 Anteprime mondiali ed europee), 6 Mostre, 6 Meeting, 2 Workshop, 2 Conferenze Stampa, 72 Ospiti, 20 Eventi Collaterali.

L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano) ospiterà le  Cerimonie Ufficiali dell’evento:

  • Venerdì 25 Ottobre (ore 18): “Cerimonia di Inaugurazione
  • Mercoledì 30 Ottobre (ore 18): Cerimonia di Premiazione” con la consegna della “Guirlande d’Honneur” ovvero dell’“Oscar del Cinema e della Tv sportiva” (oltre alle “Mention d’Honneur” e ai “Premi Speciali”) ai vincitori del Festival.

Nel corso delle Cerimonie è in programma il conferimento del “FICTS Gold Star” e del titolo di “Ambassador of Culture and Image of Sports” a 15 Campioni Olimpici e a 5 grandi registi di fama internazionale tra cui Hugh Hudson, regista vincitore di 4 Oscar per il film “Momenti di gloria” (i nominativi dei 72 Ospiti saranno resi noti durante la Conferenza Stampa di Presentazione in programma Martedì 22 Ottobre ore 11 presso Palazzo Giureconsulti  – Piazza Mercanti, 2, Milano).

A “SPORT MOVIES & TV 2019”, la FICTS metterà in atto a Milano una “ideale staffetta” con partenza dai Giochi Olimpici e Paralimpici Invernali di Pechino 2022 per arrivare a Milano-Cortina 2026 con una Mostra fotografica (e la proiezione di video) “Beijing Olympic 2022” che sarà inaugurata dalla Delegazione del Comitato Organizzatore dei Giochi 2022 e quella del BODA (Beijing Olympic City Development Association).

“Sport Movies & Tv 2019” diventerà un luogo di incontro privilegiato per 5000 operatori ed esperti del settore provenienti da tutto il mondo tra autori, media, Network mondiali (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), case di produzione, major, produttori, radio, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 le Sezioni competitive.

Nell’ambito dell’evento è in programma la terza edizione dell’“Paralympic International Movies & Tv Festival” sullo sport paralimpico, articolato in proiezioni, premiazioni ed incontri.

La cultura e l’immagine sportiva per Milano-Cortina 2026: 25 – 30 Ottobre

Sei giorni di Tv, Cinema e Cultura sportiva a Milano (Città Olimpica con Cortina) dal 25 al 30 ottobre a “SPORT MOVIES & TV 2019 – 37th Milano International FICTS Fest” (www.sportmoviestv.com) Finale di 16 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge”, Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva. 136 Proiezioni da 53 Nazioni partecipanti (vedi Programma-Timetable), 28 Anteprime mondiali ed europee e 30 ore di immagini Olimpiche esclusive, 55 Discipline sportive, 8 Meeting/Workshop, 10 Eventi Collaterali al seicentesco Palazzo Giureconsulti, nel cuore della città di Milano (Piazza Mercanti 2angolo Piazza Duomo). Il PROGRAMMA – CALENDARIO DEFINITIVO, con i nomi dei 72 Ospiti, delle 6 Mostre, i giorni, gli orari e i punti di proiezione, con le rispettive Sale e i trailer delle opere in concorso, è disponibile – in esclusiva per Te – al link http://www.sportmoviestv.com/selected/sport-movies-tv-2019/ sul sito della FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 120 Nazioni affiliate e presieduta dal Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO.

La presente vale come INVITO PERSONALE previo Accredito gratuito obbligatorio disponibile al link www.sportmoviestv.com/accredito/ (entro il 18 ottobre) per l’accessi al Palazzo per la Conferenza Stampa, le Proiezioni, i Workshop, gli Incontri e le Cerimonie. Anche per eventuali Tuoi accompagnatori (max. 3), l’Accredito è obbligatorio gratuito.

L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano) ospiterà – sino ad esaurimento posti – le  Cerimonie Ufficiali dell’evento: Venerdì 25 Ottobre “Inaugurazione” (ore 17.45 per esigenze televisive) con il conferimento del “FICTS Gold Star” e del titolo di “Ambassador of Culture and Image of Sports” a 12 Campioni Olimpici e a 5 grandi registi di fama internazionale e Mercoledì 30 Ottobre “Premiazioni” (ore 17.45 per esigenze televisive).

  • Martedì 22 Ottobre, ore 11 presso la Sala Parlamentino di Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2 – Milano) avrà luogo la Conferenza Stampa di presentazione del palinsesto con i nomi degli ospiti (Accredito gratuito obbligatorio).

Lo sport in Piazza Duomo come non è mai stato visto…al cinema: 25-30 Ottobre

Neymar, Cristiano Ronaldo, Josè Mourinho, una delle imprese più belle della Nazionale Italiana di basket, la vittoria agli Europei Francia 1999, l’epopea del Grande Torino, gli invincibili in maglia granata e, ancora, l’inchiesta che svela i retroscena della preparazione dei Mondiali in Qatar 2022, il documentario sui più grandi centometristi dell’atletica: Jesse Owens, Usain Bolt, Tommie Smith, Carl Lewis, Ben Johnson. Sono alcuni dei contenuti di “SPORT MOVIES & TV 2019 – 37th Milano International FICTS Fest” (www.sportmoviestv.com) Finale di 16 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge”, Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva in programma a Milano (Italia), dal 25 al 30 ottobre.

L’organizzazione dell’evento fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (con sede a Milano – riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 120 Nazioni affiliate e presieduta dal Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO.

Sei giorni di Tv, Cinema e Cultura sportiva (ingresso ad inviti. Accredito gratuito e obbligatorio su http://www.sportmoviestv.com/accredito/): 130 Proiezioni da 53 Nazioni partecipanti (Australia, Belgio, Brasile, Canada, Colombia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Guatemala, Iran, etc.), 30 Anteprime mondiali ed europee e 30 ore di immagini Olimpiche esclusive, 55 Discipline sportive, 6 Mostre, 6 Meeting, 2 Workshop, 72 Ospiti, 20 Eventi Collaterali al seicentesco Palazzo Giureconsulti, nel cuore della città di Milano (Piazza Mercanti 2 – angolo Piazza Duomo) “Core business” dell’evento.

L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano) ospiterà le  Cerimonie Ufficiali dell’evento: Venerdì 25 Ottobre è in programma l’Inaugurazione mentre Mercoledì 30 Ottobre avrà luogo la consegna della “Guirlande d’Honneur” ovvero dell’“Oscar del Cinema e della Tv sportiva” (oltre alle “Mention d’Honneur” e ai “Premi Speciali”) ai vincitori del Festival. Nel corso delle Cerimonie è in programma il conferimento del “FICTS Gold Star” e del titolo di “Ambassador of Culture and Image of Sports” a 12 Campioni Olimpici e a 5 grandi registi di fama internazionale.

Martedì 22 Ottobre, ore 11 presso la Sala Parlamentino di Palazzo Giureconsulti (Piazza Mercanti, 2 – Milano) avrà luogo la Conferenza Stampa di presentazione.

“13 Kampala International FICTS Festival”. The winners is…

Success of audience and critic for the “13th Kampala International FICTS Festival” held in Uganda, in the city centre of Kampala from 11th -12th September, 2019. The Festival is organized – in the framework of the “World FICTS Challenge” – by FICTS Uganda (chaired by Mr Dean Kibirige) in collaboration with FICTS, UBC – Uganda Broadcasting Corporation and the National Council of Sports.

The “Award Ceremony” was opened by the President of Uganda’s Special Personal Assistant Youth Affairs & Entrepreneurship Mrs. Valentine Kasajja Tebakyagenda.

The winners will participate in “Sport Movies & Tv 2019”, Final scheduled in Milano from October 25-30.


President of Uganda’s Special Personal Assistant Youth Affairs & Entrepreneurship Mrs. Valentine Kasajja Tebakyagenda.

Among other notables present at the closing ceremony were;

  • Mr. Tony Geoffrey Owana – celebrated Journalist and an Instructor at the National Leadership Institute (NALI) in Kyankwanzi
  • Mr. Patrick Kanyomozi – President – Uganda Sports Press Association (USPA)
  • Mr.Cleve Rogers Tebakyagenda – Director Horizon Television (HTV)
  • MrNaswiru Sekamate – Head of Mass Communication department of YMCA Comprehensive Institute

Entries from Italy, France, Germany, France and Uganda out competed the rest to emerge winners.

Two out of seven Uganda’s Entries  merged winners:

  • “We are ready” (a 2019 AFCONTV  Promo ) produced by Mutabazi Peteremerged winner of the  Sports Advert Category.
  • “Kawowo Sports Media” (Sports Website) managed by Owino Solutions emerged winner of theTV & Weblog Category

Mutabazi  and Owino Solutions were awarded a Certificates of Merit and  Awards by the promoter Dr. Dean Kibirige which were handed to them by the Chief Guest – Mrs. Valentine KasajjaTebakyagenda.

Other winning productions included:

  • “Pele’s Last Show” – which emerged winner in the Documentary Great Champions Category.
  • “European Street Football Festival” – which emerged winner in the Sports & Society Category.
  • “Doping Top Secret: The Olympic Conspiracy” (Part 1)  – which emerged winner in the Olympic Spirit/Games Category.
  • “Rio or Bust” – which emerged winner in the Sport& DisabilityCategory.

The “3rd APL Mentorship Award”, was given to Ahmed Marsha Hussein, a gentleman who was nurtured by the late Dr. Andrew Patrick Luwandagga during his early days as an upcoming Sports pundit, and has gone ahead to impress at both local and international level by becoming a Sports columnist in the leading tabloid called Red Pepper, serving as Vice President and Secretary General of Uganda Sports Press Association (USPA) and currently serving as the Communication’s Manager of Federation of Uganda’s Football Associations (FUFA). He was present and was handed over his Award by the Chief Guest –Mrs. Valentine Kasajja Tebakyagenda. In his brief speech, Ahmed revealed why he was successful despite the fact the journey has not been smooth!. He revealed to an attentive audience – that the magic is desisting to put money first before you accomplish a task and being patient and hitting your targets consistently.

In her remarks the Chief Guest – Mrs. Valentine Kasajja Tebakyagenda saluted the FICTS Uganda Organizing Team for maintaining the gesture of recognizing works for Sports producers but also pledged to carry out an ambassador’s  of FICTS in State House, to Government  and to the Public.

Finally she congratulated all winners plus participating entries from different parts of the world and encouraged Ugandan Sports Producers to increase their participation in next year’s Festival.

L’ultimo saluto della FICTS al Prof. Bruno Grandi, Presidente Onorario FIG

Un lutto grande nel mondo dello sport.

Il Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del Comitato Internazionale Olimpico e Presidente della FICTS (Federation Internationale Cinema television Sportifs), con il Consiglio di Amministrazione ed i rappresentanti dei 116 Paesi affiliati, rendono l’ultimo saluto al Prof. Bruno Grandi, Membro della “FICTS Hall of Fame”.

Presidente onorario della Federazione Internazionale di Ginnastica, è scomparso all’età di 85 anni, nell’annata di celebrazione del 150° della FGI.

Forlivese doc, sposato con Franca Piccolomini (tre figli: Fabrizia, Fabio e Massino), Grandi è stato un dirigente sportivo che ha segnato profondamente non solo l’evoluzione delle discipline ginniche, in Italia e nel resto del Mondo. Guidò la Nazionale Italiana ai Giochi Olimpici del 1972 e del 1976; il 19 marzo del 1977 viene eletto presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, che guiderà fino al 2000: una presidenza che resterà per sempre e indissolubilmente legata ai grandi successi di Jury Chechi, oro agli anelli ad Atlanta 1996. Nel luglio del 1996 diviene Presidente della Federazione Mondiale, succedendo ad un mito come Jury Titov, che l’aveva guidata per venti anni, dal 1977. Bruno Grandi farà altrettanto, lasciando il testimone a Morinari Watanabe nel congresso di Tokyo del 2016. Fra il 1998 ed il 1999 ricoprì il delicato incarico di presidente reggente del Coni, durante la fase di transizione dalla presidenza Pescante a quella Petrucci. Membro italiano del CIO dal 2000 al 2004, Commendatore della Repubblica, Collare d’oro al merito sportivo.

Diventa volontario a “Sport Movies & Tv 2019”

Vuoi entrare come volontario a far parte dell’Organizzazione di “Sport Movies & TV 2019”, Finale del Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema e della Cultura sportiva “World FICTS Challenge”, in programma a Milano dal 25 al 30 ottobre?

Cosa aspetti? Invia il tuo curriculum con il modulo compilato (http://fictsfederation.it/volontari2019.doc) all’indirizzo info@ficts.com.

Sarai contattato per definire gli appuntamenti relativi al Festival, per conoscere lo staff ed avere un ruolo attivo nell’organizzazione!

A tutti i Volontari selezionati sarà consegnata la “VIP Card” che dà diritto all’ingresso gratuito agli eventi (Proiezioni, Convegni, Workshop, Premiazioni, ecc.) per tutte le giornate (25-30 Ottobre).

La Sede operativa della FICTS è a Milano – Via de Amicis, 17.

Se hai un account sui social network (Facebook, LinkedIn, Twitter, Instagram), diventa fan della @FICTSFederation.

                                    

Kampala International FICTS Festival: 11 – 12 September in Uganda

FICTS Uganda are the promoters and organizers of the “13th Kampala International FICTS Festival” that will be held in Uganda, in the city centre of Kampala from 11th -12th September, 2019, with free entrance for the audience. During the event, recognition and winning certificates will be duly awarded.

The Festival is organized – in the framework of the “World FICTS Challenge” – by FICTS Uganda (chaired by Mr Dean Kibirige) in collaboration with FICTS, UBC – Uganda Broadcasting Corporation and the National Council of Sports.

FICTS Uganda aims to spread the knowledge and diffusion of sport movies and videos that , in different languages and different production forms, contribute to the development of the artistic and cultural trends in the TV World and Movie-world . The aims of this event are:

  • Promoting the quality of sports images
  • Emphasis of Olympic spirit
  • Encouraging producers to co-operate with those who work creatively in sports broadcasting.
  • Stimulating,spreading the study of sports broadcasting
  • Discussing the knowledge of Sports creativity and cultural issues relation to TV and Sports Cinema.

“13th KAMPALA INTERNATIONALE FICTS FESTIVAL 2019” is open to all television, movie and new media productions dealing with sports, or having sport in all its different expressions and manifestations as their main subject. Production with pornographic content will not be accepted; neither will works inspired by political, religious or racial fanaticisms.

All the movies, videos, TV Shows, short and full length productions about any kind of sport and its various expressions produced in the period 2015/2016/2017/2018 /2019 exception for documentary section 2000-2018, will be allowed to compete in one of the following 7 sections:

  1. DOCUMENTARY 2009-2019

 Great Champions

 Individuals Sports (e.g. Boxing)

 Team Sports (e.g. Soccer)

 Reportage (2000-2019)

  1. SPORT AND SOCIETY

 Sport and solidarity

 Sport for all, Education, Technique and New Media

  1. OLYMPIC GAMES – OLYMPIC SPIRIT
  2. SPORTS AND DISABILITY
  3. MOVIES
  4. SPORT ADVERTS.
  5. TV & WEBLOG

The Festival will be competitive. The works are judged by a jury (all those who have direct and indirect interest being excluded ) made of up to 6 exponents of movies, TV Media, Sports Culture (appointed by FICTS Uganda) will award officially, without appeal, the official certificates and prizes.