|
  • en
  • it
  • Home

“SPORT MOVIES & TV 2020”: 140 Film free on-line

Ricco e articolato il palinsesto di “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th Milano International FICTS Fest(www.sportmoviestv.com) Finale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva che Milano (Italia) ospiterà – live ed in streaming – dal 7 all’11 Novembre 2020 (ingresso gratuitocon accredito obbligatorio).

140 Proiezioni (selezionate tra le 970 pervenute), 96 Case di Produzione provenienti da 50 Nazioni (tra cui Australia, Austria, Canada, Cina, Francia, Georgia, Germania, India, Iran, Italia, Kazakhstan, Kenya, Kosovo, Korea, Spagna, Tailandia, Turchia, etc.), 9 Meeting, 12 Mostre, 40 Ospiti, 52 Discipline sportive, 803 Grandi Campioni sullo schermo. Una vera e propria Festa dello sport dedicata ai giovani per lanciare un messaggio sportivo per una riflessione culturale alla ricerca di un nuovo modello di sviluppo di cui necessitiamo dopo il Covid-19 in prospettiva dei Giochi Olimpici Invernali Milano-Cortina 2026.

Due gli “Oscar” in concorso al Festival. “Learning to skateboard in a warzone (If You’re A Girl)(Grain Media, A&E Indie Films – U.K.), ambientato in Afghanistan e diretto da Carol Dysinger, vincitore del “Premio Oscar 2020” come “Best Documentary Short – Subject”. In un quartiere svantaggiato di Kabul, oltre alla didattica tradizionale, le ragazze imparano a fare piroette e a lanciarsi da pendenze con il loro skateboard fonte di insegnamento nella scuola di «Skateistan».

Candidato al “Best Documentary Short – Live Action”, “Nefta Football Club” (Les Valseurs – Francia) racconta la storia di un particolare ritrovamento ad opera di due piccoli fratelli tunisini, Abdallah e Mohammed. La passione per il calcio muove la trama e giustifica il finale a sorpresa.

  Foto del film "Edin" - Roma Studio AS Roma Spa

Il calcio sarà protagonista a “SPORT MOVIES & TV 2020”. Il campione del mondo Mesut Özil, tra i calciatori più talentuosi della Germania, superstar in campo e sui social media in “The real Mesut Özil story (Deutsche Welle – Germania). La Roma Studio AS Roma Spa (Italia) presenta le tappe della vita, personale e professionale di Edin Dzeko, capitano della Roma e della Nazionale bosniaca. “Edin: dai primi calci nella Sarajevo sconvolta dalla guerra alla conquista della Premiere League con il Manchester City. Il giovane talento Erling Haaland che ha recentemente conquistato la scena in occasione della partita di Nations League tra la Norvegia e la Romania segnando una tripletta presentato in How I became… Erling Haaland(Deutsche Welle – Germania).

E’ in programma anche una Rassegna di film sportivi di grandi campioni: Abebe Bikila, Mohammed Ali, Josè Mourinho, Nadia Comaneci, la Nazionale maschile di basket del 1999, Lev Yashin, Bebe Vio solo per citarne alcuni.

Le donne saranno protagoniste a “SPORT MOVIES & TV 2020”: “Donne sportive in prima pagina” (Centro Sportivo e Culturale Asteria): una iniziativa “al femminile” tesa a valorizzare il ruolo della donna nello sport con le prime pagine della “Gazzetta dello Sport” con le vincitrici di titoli olimpici e mondiali nell’ambito dei “Talenti delle Donne”.

6 le prestigiose sedi diffuse sul territorio milanese che ospiteranno gli eventi del Festival:

  • L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1) ospiterà la “Cerimonia di Inaugurazione” (7 Novembre).
  • La Ex-Fornace (Alzaia Naviglio Pavese, 16), la “Fondazione Riccardo Catella” (Via Gaetano de Castillia, 28), il Centro Sportivo e Culturale Asteria (za Francesco Carrara, 17), il Centro artistico Alik Cavaliere (Via De Amicis, 17).
  • La “Room 360° immersive” dell’Enterprise Hotel (Corso Sempione, 91) ospiterà la “Cerimonia di Premiazione” (11 Novembre) riservata esclusivamente ai vincitori e ai media.

L’organizzazione dell’evento fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (con sede a Milano – presieduta dal Prof. Franco Ascani Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 123 Nazioni affiliate.

Partecipazione agli eventi. Obbligatorio l’uso della mascherina.

A causa dell’emergenza COVID-19, quest’anno gli accessi saranno contingentati ed è pertanto obbligatorio compilare il Form http://www.sportmoviestv.com/accredito. L’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria per a tutti gli eventi. Le proiezioni e i meeting live si svolgeranno nel rispetto dei protocolli anticovid. Pertanto è obbligatorio indicare a quale eventi si intende partecipare.

Il Programma-Orario dettagliato di “Sport Movies & Tv” (con giorno, ora, sede delle proiezioni e degli eventi) sarà pubblicato una decina di giorni prima dell’inaugurazione sul sito www.sportmoviestv.com dove sono disponibili aggiornamenti quotidiani.

“SPORT MOVIES & TV”: Milano, 7 / 11 Novembre. “Il Festival non lascia, ma raddoppia” con 6 nuove prestigiose sedi

Milano (Italia), dal 7 all’11 Novembre 2020, ospiterà – in presenza e on-line – “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th Milano International FICTS Fest” (www.sportmoviestv.com) Finale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva. L’organizzazione dell’evento fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (con sede a Milano – presieduta dal sottoscritto Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 123 Nazioni affiliate.

  • 17.787 AUDIOVISIVI SPORTIVI GRATIS

Eccezionale novità dell’edizione 2020. Da oggi sino alla chiusura di “SPORT MOVIES & TV”: 17.787 audiovisivi a tema sportivo (Giochi Olimpici e Paralimpici, Campioni Mondiali dello sport, Film Sportivi, etc.) sono on-line gratuitamente al link (https://www.sportmoviestv.com/accesso-catalogo-gratis/) su tutti i device (tablet, smartphone, etc.) per gli appassionati di sport e cinema a seguito della digitalizzazione del patrimonio culturale FICTS (realizzata nel periodo di emergenza Covid-19).

  • NUOVE PRESTIGIOSE SEDI PER IL TRADIZIONALE EVENTO INTERNAZIONALE

Per ovviare alla restrizione del numero dei partecipanti, dovuta al COVID-19, il Festival si articolerà in prestigiose sedi diffuse in collaborazione con organizzazioni culturali, sportive e accademiche, con l’obiettivo di ripartire “alla grande” per le 131 Proiezioni, i 6 Meeting, i 2 Workshop e le 12 Mostre, che daranno vita alla manifestazione, che si svolgerà ad ingresso gratuito (con accredito obbligatorio).

  • L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1) ospiterà la “Cerimonia di Inaugurazione” (7 Novembre).
  • La Ex-Fornace (Alzaia Naviglio Pavese, 16): situata in una posizione suggestiva all’interno dell’isola pedonale dei Navigli nel Municipio 6 a pochi passi dalla Darsena, uno dei simboli di Milano
  • La “Fondazione Riccardo Catella” (Via Gaetano de Castillia, 28): anticamente set cinematografico dotata di spazi multifunzionali sviluppati su due piani ed uno scenario suggestivo immerso del verde del Municipio 9.
  • Il Centro Asteria (za Francesco Carrara, 17) con Auditorium con 400 Posti dotato di schermo cinematografico con moderne attrezzature tecnologiche che consentono anche la condivisione in streaming nonché uno spazio espositivo ad alto impatto visivo.
  • Il Centro artistico Alik Cavaliere (Via De Amicis, 17): raccoglie e conserva a Milano le opere dell’artista: sculture, disegni, quadri, bozzetti, scritti, etc.
  • La “Room 360° immersive” dell’Enterprise Hotel (Corso Sempione, 91) ospiterà la “Cerimonia di Premiazione” (11 Novembre) riservata esclusivamente ai vincitori e ai media.
  • INVITO PERSONALE E ACCREDITO

A causa dell’emergenza COVID-19, quest’anno gli accessi saranno contingentati ed è pertanto obbligatorio compilare il Form http://www.sportmoviestv.com/accredito. Il Programma-Orario dettagliato di “Sport Movies & Tv” (con giorno, ora, sede delle proiezioni e degli eventi) – dove sarà necessario indicare, con precisione, gli eventi a cui si intende partecipare – sarà comunicato una decina di giorni prima dell’inaugurazione.

Sul sito www.sportmoviestv.com saranno disponibili aggiornamenti quotidiani.

“SPORT MOVIES & TV 2020”, cinque giorni di Tv, Cinema e Cultura sportiva all’insegna dello slogan “FICTS is Culture through Sport”, costituisce un qualificato momento di incontro per Network mondiali (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 Sezioni competitive.

  • HOTEL

Per coloro che si accrediteranno entro il 9 Ottobre 2020, la FICTS si farà carico del 50% del costo dei pernottamenti (per Lei e un Suo accompagnatore/accompagnatrice) per tutta la durata del Festival presso l’Hotel Admiral (4**** Via Domodossola 16, Milano – www.fictsfederation.it/hotelreservationform.doc) situato di fronte (50 m) al Parco CityLife, esclusiva area residenziale.

500 giorni al via di Beijing 2022. I Giochi che precedono Milano-Cortina 2026

(EnUna serie di eventi e di attività culturali con la CCTV (Tv di Stato cinese che detiene i diritti) hanno avuto luogo sulla Grande Muraglia a Badaling, distretto di Yanqing, a Pechino per celebrare i 500 giorni al via dei Giochi Olimpici e Paralimpici Pechino 2022, edizione “storica” in quanto la capitale cinese è la prima città al mondo ad ospitare entrambe le edizioni dei Giochi Olimpici (nel 2008 quelli estivi).

Vari artisti da tutta la Cina hanno presentato le proprie opere di intaglio della carta che, insieme alla Grande Muraglia, rappresentano i simboli culturali delle zone di Zhangjiakou e Yanqing dove si disputeranno alcune gare dei Giochi.

Il Dr He Jianghai, V. Segretario Generale del BOCOG – Comitato Organizzatore dei Giochi (https://www.beijing2022.cn/en/), ha sostenuto che il lavoro preparatorio è entrato pienamente nella “fase dei test”. Il BOCOG 2022 intraprenderà ulteriori azioni di promozione con un tour attraverso le agenzie governative sponsor dei Giochi per mostrare i progressi compiuti e soprattutto per diffondere ulteriori conoscenze sulle Olimpiadi invernali.

La FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs, d’intesa con il BOCOG e nell’ambito della partnership con il BODA – Beijing Olympic City Development Association (nella foto il Presidente FICTS Prof. Franco Ascani con i vertici di BOCOG e BODA), contribuirà alla promozione dei Giochi durante “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST”, Finale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva in programma a Milano dal 7 all’11 Novembre in presenza (https://www.sportmoviestv.com/2020/07/04/sportmoviestv-milano-7-11-novembre/).

Uno spazio ad hoc sarà dedicato a “From Beijing 2022 to Milano-Cortina 2026 Olympic Winter Games”, nel quale saranno proiettati – contemporaneamente nelle 5 prestigiose sedi della Città di Milano – i video promozionali dei Giochi ed i film di produzione cinese selezionati dalla Giuria di Pechino per “SPORT MOVIES & TV 2020” (En. Ca.).

Ciao Vito, Maestro della fotografia sportiva

Ultimo saluto al “Maestro della fotografia sportiva” Vito Liverani fondatore delle agenzie fotografiche Olympia (attuale Olycom) e Omega Fotocronache, a lungo il fotografo ufficiale del Giro d’Italia nonché di numerose edizioni di “Sport Movies & Tv”. Liverani, insignito della “Guirlande d’Honneur”, era entrato a far parte della “FICTS Hall of Fame” nel 2002.

Il Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del Comitato Internazionale Olimpico e Presidente della FICTS (Federation Internationale Cinema television Sportifs), con il Consiglio di Amministrazione ed i rappresentanti dei 121 Paesi affiliati partecipa al lutto della famiglia.

La FICTS alla Mostra del Cinema di Venezia per il nuovo Progetto Internazionale della Camera di Commercio di Treviso-Belluno| Dolomiti

Un progetto innovativo nel suo genere e di promozione economica per l’internazionalizzazione dei territori della Camera di Commercio di Treviso – Belluno| Dolomiti per la partecipazione intercontinentale messo in atto dal Presidente Dott. Mario Pozza con le Camere di Commercio italiane all’estero è stato presentato, l’11 settembre, in anteprima alla Mostra del Cinema di Venezia, presso l’hotel Excelsior, nello  Spazio della Regione del Veneto. Braccio operativo del progetto, la partecipata camerale Treviso Film Commission.

Si va dall’America partendo da New York per approdare a Tokyo, come ha fatto l’innovativo scarpone da sci di Tecnica Group, con la piattaforma di e-commerce “Piazza Italia” della Camera di Commercio Italiana a New York. Si arriva poi in Europa a Francoforte per ripartire verso l’Italia in vista dei grandi eventi invernali di Cortina 2021 e Cortina 2026. Il messaggio è la ripresa, la rinascita, la voglia di ripartire per sostenere le imprese ad  affrontare i mercati internazionali, portando con sé la bellezza di fare impresa che caratterizza il tessuto economico veneto con uno sguardo attento ai segreti dello sportsystem.

Il Presidente della FICTS – Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs Prof. Franco Ascani, Member of IOC Commission for “Culture and Olympic Heritage” ha espresso il suo apprezzamento al Progetto attraverso un video.

Nel corso della conferenza è stato presentato il docufilm “Sulle ali della Camera: dove il talento è di casa” che sarà in competizione alla Finale Mondiale “Sport Movies & Tv 2020” in programma a Milano dal 7 all’11 Novembre.

Un video dunque che porta il cuore e l’esperienza di attori che durante la stasi della pandemia hanno saputo dialogare, costruire e creare, pensando italiano nel mondo. Facciamo tutto ciò attraverso l’arte cinematografica per il made in Italy, scorrendo le immagini di un territorio la cui bellezza ci riempie d’orgoglio, la cui operosità è il valore che ci rende unici. Raccontiamo la creatività, la capacità innovativa del nostro territorio assieme alle immagini dei marchi più prestigiosi della scarpa sportiva che ha reso una parte del Veneto tra i distretti più famosi al mondo, questa volta però con la novità della collaborazione del sistema camerale italiano e Italiano nel mondo – ha sottolineato il Presidente della Camera di Commercio di Treviso – Belluno| Dolomiti, di Unioncamere del Veneto e della New.co per l’internazionalizzazione e la promozione del territorio Dott. Mario Pozza.

Con  Alberto Milani Presidente della Italy – America Chamber of Commerce New York e coordinatore dell’area NAFTA ci siamo da subito capiti e abbiamo guardato a come guidare la ripresa, anche quando nessuno ci credeva. I miei complimenti perché ha saputo realizzare in tempi record, con la sua Camera di Commercio, la piattaforma di e-commerce e fiere virtuali,show room “Piazza Italia”.

Alla presentazione sono intervenuti (in presenza e in collegamento on-line) i rappresentanti di tutte le aziende dello sportsystem che hanno collaborato: Tecnica Group, Nordica, Blizzard, Edea, Aku, Norhwave, Rocca Group, Dolomite, S.C.A.R.P.A., Salewa.

Così il Segretario Generale della Camera di Commercio italiana a Tokyo Davide Fantoni che virtualmente ci passerà il testimone dopo l’esperienza di Tokyo 2021 per la nostra Cortina 2026. La Camera di Commercio di Tokyo è un approdo sicuro che sa rendere vicino il mercato asiatico per le occasioni di business dei nostri imprenditori.

Ringrazio il Segretario generale Eliomaria Narducci della Camera di Commercio di Francoforte per sostenere le relazioni commerciali delle nostre imprese del Veneto che fanno grandi le imprese delle Germania.

Protagoniste le nostre aziende un particolare ringraziamento al Presidente Alberto Zanatta di Tecnica Group con cui ho già avuto il piacere di collaborare in occasione della Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all’estero ed oggi, in questo importante progetto promozionale.

Al Presidente dello Sportsystem Patrizio Bof un ringraziamento per il fondamentale coordinamento tra le aziende dello sportsystem e la Camera di Commercio. Positiva collaborazione tra Privato e Pubblica amministrazione”.

Il Dott. Gianni Garatti Presidente della Treviso Film Commission sezione specialistica della Fondazione Marca Treviso: “Tra le funzioni della film commission trevigiana, ricorda Giani Garatti, presidente della stessa, rientrano certamente anche la valorizzazione in chiave turistica del sistema impresa.

Ci è sembrato “naturale” sostenere con orgoglio e slancio, grazie anche alla OGD città d’arte e ville venete del territorio trevigiano, la proposta della Camera di Commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti, per la realizzazione del video di supporto per la promozione territoriale e imprenditoriale e quindi turistica del nostro territorio”.

 

Il Dott. Patrizio Bof Presidente Associazione Sportsystem – Presidente Fondazione Museo dello Scarpone:“E’ per noi un onore ed un dovere far conoscere la capacità delle nostre imprese e degli imprenditori illuminati, che hanno fatto grande il nostro territorio nel mondo nell’ambito della calzatura e della attrezzatura sportiva.L’innovazione continua e la capacità di anticipare e supportare i mercati e le nuove tendenze , sia negli ambiti agonistici degli sport invernali che per tutte le attività all’aria aperta , sono gli ingredienti principali della cultura imprenditoriale di un territorio di 700 kmq2.Un distretto, quello che rappresento, in cui la tenacia e la capacità del “fare” è ben espressa nel nostro payoff “#WeMakeSportHappen”.

Ringrazio la Camera di Commercio di Treviso – Belluno ed in particolare il Presidente Pozza per aver saputo interpretare con attenzione e capacità tutto ciò ed essere riuscito a trasferire, nei pochi minuti di questo video, l’unicità e le competenze di questo territorio che tutto il mondo ci ammira”.

Il Dott. Alberto Milani Presidente della ITALY – AMERICA  CHAMBER OF COMMERCENY: “Ad Aprile scorso,  in piena emergenza sia in Italia che in America noi, come Camera di Commercio di New York e  le Camere di Commercio Venete nella persona del presidente Pozza e del suo team, abbiamo sentito il dovere di agire,trovare pragmaticamente le risposte a nuove esigenze aziendali che ogni giorno nascevano ma, soprattutto, di gettare le basi per qualche cosa di duraturo, di diverso da prima e che potesse aiutarci a superare gli ostacoli di una crisi inattesa.

Ed è così che nasce l’idea di una piattaforma Camerale come ecosistema per una piazza virtuale che raccolga tutte le aziende associate alle Camere di commercio sia italiane che Estere , e si prefigga l’obiettivo di far incontrare domanda e offerta accompagnandone lo sforzo localmente. Una vetrina virtuale permanente dove le aziende possono presentare il loro brand ed esplorare nuove opportunità di mercato consigliate dall’esperienza camerale del territorio. Queste attività  si svolgono in ambienti  protetti , sicuri e sotto l’egida delle Camere di commercio. Piazza  Italia 🇮🇹  e Veneto system, due piattaforme sorelle che insieme vogliono supportare l’imprenditoria Italiana creando ponti digitali, oltrepassando  barriere e limitazioni alla circolazione di persone come nel migliore spirito olimpico. Le nostre associate avranno un elevato grado di profilazione con uno show room estero personalizzato unito a uno strumento di interazione virtuale snello e sempre aggiornato, dove promuovere insieme con territorio, turismo e manifestazioni sportive le eccellenze Venete”.

Il Dott. Davide Fantoni Segretario Generale della Italian Chamber of Commerce in Japan: “Il 2020, per noi della Camera di Commercio Italiana in Giappone, è l’anno in cui i valori su cui sono stati fondati i Giochi Olimpici hanno assunto il significato più vero. Da meri spettatori ci siamo tutti trovati costretti ad affrontare quotidianamente ostacoli di carattere fisico, psicologico ed economico facendo affidamento sulla perseveranza, sulla forza interiore e sullo spirito di squadra. Ed è proprio perchè siamo convinti che la squadra vince, abbiamo abbracciato immediatamente questa collaborazione con i colleghi del sistema camerale internazionale ed italiano e con la cordata di aziende italiane che non si arrendono, ma che si adeguano e rivedono la strategia. Tokyo 2020 per noi non è un’occasione persa, ma una nuova possibilità di cambiamento e di vittoria. L’ Olimpiade è quotidiana e noi tutti siamo campioni”.

Il Prof. Emanuele Gatti Presidente della Camera di Commercio italiana a Francoforte: Noi come ITKAM crediamo in importanti eventi di respiro internazionale per promuovere il Sistema Italia nel mondo. Per tale promozione bisogna coinvolgere sin dall’inizio gli imprenditori e chi potrebbe farlo meglio  degli Ambassador dell’imprenditoria italiana nel mondo, le Camere di Commercio come la nostra ? Noi ci impegeremo da oggi per avviare progetti di promozione territoriale e utilizzeremo l‘occasione dei Giochi Olimpici per supportare le PMI nei percorsi di internazionalizzazione verso i paesi di lingua tedesca”.

Il Dott. Alberto Zanatta Presidente della Azienda Tecnica Group: “L’adesione di Tecnica Group a questo importante progetto cinematografico è sorta spontanea, anzitutto, per rendere onore alle sue origini e alla sua storia. Raccontare i valori dello sport significa andare dritti al cuore del nostro distretto, e spiegare ciò in cui il nostro Gruppo crede sin dalla sua nascita.Un gruppo italiano, che mantiene cuore e anima nel territorio che lo ha visto sorgere insieme ad altre molteplici attività del settore, e con cui la nostra azienda si è vicendevolmente integrata con risorse e passione.

Le sinergie tra chi vive ogni giorno questo credo, portandolo in tutto il mondo con i suoi prodotti e la sua competenza, sono fondamentali perla crescita del nostro settore e di tutto il comparto economico, così come è un fattore chiave un approccio costantemente volto all’innovazione,che ci ha portato fino a qui e ci spingerà oltre.

AZIENDA DOLOMITE: “Dolomite, da sempre punto di riferimento nel mondo outdoor, ha deciso di sostenere il progetto promosso dall’intero Sportsystem italiano per dare un forte segnale di coesione e sostegno al territorio e alle imprese stesse. È proprio infatti in periodi di difficoltà come questo che il saper far rete e aderire a progetti dal respiro internazionale può fare la differenza e lanciare un segnale di ripresa per l’intero settore e le persone che vi lavorano”.

 

Il Dott. Sandro Parisotto Presidente di AZIENDA S.C.A.R.P.A.: “Viviamo e lavoriamo in un’area meravigliosa del nostro Paese che, tra le molte cose, può contare anche su un patrimonio di aziende eccellenti dello sport riconosciute in tutto il mondo – Ancora oggi il nostro distretto non ha eguali a livello internazionale, ma non è facile raccontarlo e rappresentarne i valori, la passione e le competenze tramandate da generazione in generazione. Per questo motivo abbiamo accolto con grande favore la realizzazione di questo docufilm e speriamo che possa essere di supporto e di buon auspicio per il lavoro e l’impegno messo in campo da tutto il territorio dopo questi mesi di difficoltà ”.

La FICTS alla terza edizione della Milano MovieWeek: 14 – 20 settembre

Anteprima gratuita – dal 14 al 20 settembre – di “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th Milano International FICTS Fest” Finale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva nell’ambito della terza edizione della “Milano Movie Week” la settimana dedicata alla settima arte promossa e coordinata dal Comune di Milano, Assessorato alla Cultura.

La FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (presieduta dal Prof. Franco Ascani e riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate, ha messo a disposizione gratuita 150 film a tema sportivo (20 film al giorno) che ha recentemente digitalizzato dal suo patrimonio culturale contenente una serie di opere cinematografiche a tema sportivo. Per accedere direttamente al Catalogo dei film è necessario registrarsi gratuitamente al link https://www.sportmoviestv.com/accesso-catalogo-gratis/.

Da Messi e Cristiano Ronaldo ai Giochi Olimpici e Paralimpici, da Coppi e Bartali alle imprese moderne dell’Eroica, etc.: sono solo alcune delle anticipazioni (visibili solo on-line) di “SPORT MOVIES & TV 2020” in programma a Milano – in presenza e on-line – dal 7 all’11 Novembre.

L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano) e 5 prestigiose sedi diffuse sul territorio milanese ospiteranno – per cinque giorni – Proiezioni, Meeting, Webinar, Workshop, Presentazioni editoriali, Attività ed Esibizioni, Mostre e la Cerimonia di Inaugurazione alla presenza di prestigiosi ospiti e campioni sportivi nazionali ed internazionali, di Autorità Istituzionali, civili, sportive e militari nonché dei rappresentati dei 20 Festival Internazionali del “World FICTS Challenge”.

La “Room 360° immersive” dell’Enterprise Hotel (Corso Sempione, 91 – Milano), coinvolgente sala con proiezione delle immagini e dei video sulle 4 pareti per un effetto visivo a 360 gradi, ospiterà – l’11 Novembre – la “Cerimonia di Premiazione” ai vincitori di “SPORT MOVIES & TV 2020”.

Per l’accesso a tutti gli eventi del Festival è obbligatorio l’Accredito www.sportmoviestv.com/accredito (al link è possibile accedere anche per visionare gratuitamente 7.200 “Olympic and Paralympic Short video” e 230 film del FICTS Channel). A causa dell’emergenza COVID-19, quest’anno gli accessi saranno contingentati. Seguirà il Programma-Orario dettagliato di “Sport Movies & Tv” dove sarà necessario indicare, con precisione, gli eventi a cui si intende partecipare.

La FICTS si farà carico del 50% del costo del pernottamento – per tutta la durata del Festival – per gli Accreditati (max. 2 persone) che alloggeranno presso l’Hotel Admiral (4 **** – Via Domodossola 16, Milano) purché la prenotazione (fictsfederation.it/hotelreservationform.doc) sia effettuata entro il 20 Settembre.

L’evento costituisce una considerevole “vetrina mondiale” per Network (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo e dei new media attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 Sezioni competitive.

Iscrizioni a “Sport Movies & Tv 2020” fino al 7 settembre

La Giuria Internazionale, sentito il Comitato Organizzatore di “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th Milano International FICTS Fest” Finale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva in programma a Milano (in presenza), dal 7 all’11 Novembre 2020 , ha deciso di prorogare fino al 7 Settembre 2020 – per tutte le 7 Sezioni competitive del Festival  – le iscrizioni e la consegna delle opere per venire incontro alle richieste pervenute da parte di registi e produttori che hanno dovuto fermare il proprio lavoro durante la pandemia di covid-19.

Il Regolamento ufficialehttp://www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2020.pdf

La Scheda d’iscrizionehttp://www.fictsfederation.it/festivalform.doc.  

E’ possibile iscrivere le produzioni anche attraverso la Piattaforma Film FreeWay nella pagina dedicata https://filmfreeway.com/SportMoviesTv.

La FICTS, inoltre, si farà carico del 50% del costo – per tutta la durata del Festival – per coloro che pernotteranno presso l’Hotel Admiral (4 **** – Via Domodossola 16, Milano) purché la prenotazione sia effettuata entro il 10 Settembre (fictsfederation.it/hotelreservationform.doc).

Per l’accesso a tutti gli eventi del Festival, è obbligatorio l’Accredito www.sportmoviestv.com/accredito. A causa dell’emergenza COVID-19, quest’anno gli accessi saranno contingentati. Seguirà il Programma-Orario dettagliato di “Sport Movies & Tv” dove sarà necessario indicare, con precisione, gli eventi a cui si intende partecipare.

L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano) e le 6 sedi diffuse sul territorio ospiteranno – per cinque giorni – Proiezioni, Meeting, Webinar,Workshop, Presentazioni editoriali, Attività ed Esibizioni,Mostre (tra cui “Da Beijing 2022 a Milano-Cortina 2026” e 100 Cimeli Olimpici di tutti i tempi) e le Cerimonie Ufficiali alla presenza di prestigiosi ospiti nazionali ed internazionali, delle più alte Autorità Istituzionali, civili, sportive e militari nonché dei rappresentati dei 20 Festival Internazionali del “World FICTS Challenge” (FICTS Hall of Fame http://www.fictsfederation.it/ficts/halloffame.pdf).

L’organizzazione fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (presieduta dal Prof. Franco Ascani e riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate nei 5 Continenti nel Circuito ISFAF (https://www.sportmoviestv.com/world-ficts-challenge-2020/).

L’evento costituisce una considerevole “vetrina mondiale” per Network (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo e dei new media attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 Sezioni competitive.

Adempimento degli obblighi di trasparenza e di pubblicità. 3° Trimestre 2020

Legge 4 agosto 2017, n.124 – articolo 1, commi 125-129

Soggetto ricevente:     FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (Codice Fiscale  97182300158)

Soggetto erogante:   Comune di Milano             
Importo ricevuto:      €  15.000,00   
Data incasso:            16/7/2020   
Causale:                   contributo per evento “Sport Movies & Tv 2019”

Milano, settembre 2020

150 film gratis per Movie Week

 TITOLO DISPONIBILE DACOMPAGNIAPAESEDISCIPLINADESCRIZIONEFILM
11 OUT OF 1.3 BILLION FOOTBALL IN CHINAVenerdì 18 settembreStudio DL
OLANDACalcioAmbizioni ed entusiasmo per formare una "Nazionale" di calcio competitiva GUARDA IL FILM
1958 - THE YEAR IN WHICH THE WORLD DISCOVERED BRAZILVenerdì 18 settembrePalmares Produções e Jornalismo
BRASILECalcioLa “Seleção” vince la sua prima Coppa del Mondo GUARDA IL FILM
3100 RUN AND BECOMELunedì 14 settembreCDI Srl - Camera Distribuzioni Internazionali
ITALIAAtletica4.989 km di corsa come riconoscimento e superamento dei propri limiti GUARDA IL FILM
1968Martedì 15 settembreAEK BC & Onion Films
GRECIABasketUna notte indimenticabile GUARDA IL FILM
ACONCAGUAGiovedì 17 settembreCCTV5 China Central Television CINAAlpinismo/
Climbing
Cinque scalatori inesperti scoprono che non bisogna mai sottovalutare la montagna
GUARDA IL FILM
AQUAE REXDomenica 20 settembreA CutFRANCIAImmersioneIl cinque volte campione del mondo Arthur Guerin-Boëri cerca nuove sfide
GUARDA IL FILM
ACROSS ANTARCTICA Sabato 19 settembreStéphanie Gicquel FRANCIASport invernaliLa spedizione sciistica più lunga mai fatta da una donna in Antartide senza l’aquilone GUARDA IL FILM
ADVENTURE NOT WARGiovedì 17 settembreStept StudiosIRAQAlpinismoTre soldati americani scoprono l'Iraq "oltre la guerra"
GUARDA IL FILM
ALL INVenerdì 18 settembreSVT Sveriges TelevisionSVEZIACalcio femminileGiocare a calcio contro ogni ostacolo GUARDA IL FILM
ALE’Giovedì 17 settembreSoul Film ProductionITALIAArrampicata SportivaIl mondo dell’arrampicata attraverso i racconti degli appassionati GUARDA IL FILM
AMINEDomenica 20 settembreAmbiance... Asbl
BELGIONuoto Sincronizzato Trovare il coraggio di accettare le proprie scelte GUARDA IL FILM
A GAME CALLED HOPEVenerdì 18 settembreFREAK Independent Film Agency
SPAGNACalcioLo sport come mezzo di rivalsa sociale GUARDA IL FILM
A MOTHER'S COME BACK
Lunedì 14 settembreMantaray Film
SVEZIADrag RacingRitorno al vecchio amore sportivo per rinascere GUARDA IL FILM
A STRAIGHT LINE TO GOLD - WOMEN'S TEAM PURSUIT SPEED SKATINGMercoledì 16 settembreNHK - Japan Broadcasting Corporation
GIAPPONEGiochi OlimpiciTecnologia all’avanguardia mostra i segreti del successo della squadra giapponese GUARDA IL FILM
ACCIDENTS, BLUNDERS AND CALAMITIESDomenica 20 settembreJaJa Film Productions
OLANDACalcioUn giovane calciatore prova a seguire le orme del suo idolo
nell’iconica regione dei monti Altai
GUARDA IL FILM
ARE YOU VOLLEYBALL?!Venerdì 18 settembreSecretariat of Tehran International FICTS FestivalI. R. IRANCalcioComunicare con lo sport GUARDA IL FILM
ATTENTION: A LIFE IN EXTREMESDomenica 20 settembreAdrialpe-Media Filmproduktions GmbH
AUSTRIA
Sport Vari
Quali sono le motivazioni che portano a definire tre atleti eroi moderni dei nostri tempi?
GUARDA IL FILM
BAGHDAD MESSIVenerdì 18 settembreA Team Productions BvbaBELGIOCalcioUn piccolo fan sta aspettando la finale di Champions League: passioni e dolore… GUARDA IL FILM
BARSDomenica 20 settembreTangerine TreeOLANDACalistenia La determinazione è la chiave del successo GUARDA IL FILM
BASKETBALL ON WHEELS - VIERZEHNEINHALB Martedì 15 settembreClose Distance ProductionsGERMANIABasket in carrozzinaTre storie, un obiettivo: i mondiali di basket in carrozzina GUARDA IL FILM
BEFORE THE THUNDERSabato 19 settembreBefore the Thunder
USAArti Marziali MisteRitorno a casa tra passato e futuro GUARDA IL FILM
BEING KEEGANVenerdì 18 settembreMuddy Pool Productions / Templeheart Films / Pia Pressure UNITED KINGDOMCalcioUn viaggio nel passato del Liverpool degli anni 70 GUARDA IL FILM
BENEYAM'S DREAMVenerdì 18 settembreDeutsche WelleGERMANIACalcioIl sogno di un talento africano di giocare in Europa GUARDA IL FILM
BEYOND THE SUMMIT Sabato 19 settembreLLC Production Center "Altair-C" RUSSIASci AlpinoAmicizia, amore e coraggio per tornare in cima al mondo: si può!
GUARDA IL FILM
BLINDFOLDED - LES YEUX BANDÉSVenerdì 18 settembreXbo Films
FRANCIACalcio ParalimpicoIl piacere di giocare a calcio per le persone non vedenti GUARDA IL FILM
BONIEK ET PLATINI Venerdì 18 settembreLe GREC - Groupe de Recherches et d'Essais Cinématographiques FRANCIACalcioLa Polonia sotto legge marziale assiste ai Mondiali del 1982
GUARDA IL FILM
BOXING WOMANMercoledì 16 settembreNHK Japan Broadcasting CorporationGIAPPONE
PugilatoSopravvivere alle pressioni della società con la boxe GUARDA IL FILM
CAPTAIN AMIR
Venerdì 18 settembreMahtab Sazan AtiehI.R. IRANCalcioUna giovane donna musulmana insegue il sogno di diventare calciatrice GUARDA IL FILM
CHANGEOVERDomenica 20 settembreForce de l'Image Production FRANCIACartoon Badminton Seduzione e corteggiamenti di un uccellino in un campo di badminton GUARDA IL FILM
CHASING CR7Venerdì 18 settembreDeutsche WelleGERMANIACalcioSulle tracce di Cristiano Ronaldo GUARDA IL FILM
CLAWING THE SKYGiovedì 17 settembreIRIB Islamic Republic of Iran Broadcasting
IRANAlpinismoLa disabilità non può fermare la perseveranza GUARDA IL FILM
CLIMBING HIGHERGiovedì 17 settembreVerbascum s.r.o.REP. CECAAlpinismoGli spettatori sperimentano in prima persona la spedizione sul K2 GUARDA IL FILM
CZECH MIRACLES: ALPS BELONG TO CZECHSSabato 19 settembreCeska Televize
REP. CECASport invernaliZdarsky, colui che ha ideato la tecnica dello sci moderno
GUARDA IL FILM
DOPING TOP SECRET: BRAZIL'S TWELFTH MAN. DECEIT IN THE LAND OF FOOTBALLVenerdì 18 settembreEyeOpening. Media GmbHGERMANYSOCCER / CALCIOIndagini antidoping presso la clinica di un dottore brasiliano
GUARDA IL FILM
DOPING TOP SECRET: THE OLYMPIC COSPIRACY - THE DISHONEST FIGHT AGAINST FRAUD IN SPORT - PART 1Mercoledì 16 settembreEyeOpening. Media GmbHGERMANIADiscipline OlimpicheLo shock del mondo sportivo per la manipolazione del sistema antidoping GUARDA IL FILM
DUE PIEDI SINISTRI Venerdì 18 settembreI Film GoodITALIACalcioDue dodicenni romani si piacciono all'istante ma qualcosa non va come previsto… GUARDA IL FILM
DUNHAM DEAF BOYDomenica 20 settembreLadan Sahraei
CANADA
Sport VariUn ragazzo del Quebec costruisce una comunità attorno al suo amore per lo sport
GUARDA IL FILM
EMBLEM OF OLYMPIC WINTER GAMES BEIJING 2022 Mercoledì 16 settembreShang Guang Chuan Mei Beijing Co. LtdCINASport invernaliBeijing 2022, I valori dell’olimpismo GUARDA IL FILM
EROICA CALIFORNIAGiovedì 17 settembreEroica
ITALIACiclismoAlla riscoperta del ciclismo del passato GUARDA IL FILM
ESTEBAN CHAVES: BEHIND THE SMILEGiovedì 17 settembreWhereNext
COLOMBIA Ciclismo
Un campione colombiano torna al suo amore per il ciclismo GUARDA IL FILM
ESTER²Mercoledì 16 settembreCzech TelevisionREP. CECASci - SnowboardGiochi olimpici invernali 2018: la duplice vittoria di Ester Ledecká GUARDA IL FILM
EVERYONE IS A WINNER -RUNNING FOR GROWING PART 2”Lunedì 14 settembreAssociazione Sportiva Dilettantistica Atletica 85 FaenzaITALIAAtleticaCorrere la staffetta dell’amore
GUARDA IL FILM
FINKE: THERE AND BACKLunedì 14 settembreBrindle Films Pty Ltd
AUSTRALIA OFFROAD MOTOR SPORT RACING – DESERT ENDURANCE Storie dei protagonisti che vogliono diventare "Re del deserto" GUARDA IL FILM
FIGHTING FOR LIFEMercoledì 16 settembreJaJa Film Productions B.V.OLANDAPugilatoL'imponente lavoro della pugile olandese Sharita van der Hulst all'interno della prigione sudafricana Drakenstein Correctional Center GUARDA IL FILM
FEELING MORELunedì 14 settembreJing Ran StudioCINAAtletica MaratonaLa gioia e l’emozione alla fine di una maratona GUARDA IL FILM
FREE RIDING IRANGiovedì 17 settembreHalsundbeinbruch Film GmbH
SVIZZERACiclismo Mountain bike Le due ruote e la strada verso la libertà sfondato il "soffitto di cristallo" del poker professionistico GUARDA IL FILM
FROM ZERO TO KILIMANJIARODomenica 20 settembreMooz Film
ITALIAArrampicata Un uomo contro il KilimangiaroGUARDA IL FILM
GIRO D’ITALIA 2019
Giovedì 17 settembreRAI Radiotelevisione ItalianaITALIA Ciclismo La migliore squadra per raccontare una delle gare più importanti al mondo GUARDA IL FILM
GAMEMartedì 15 settembreGame Short Film USAPallacanestroCosa serve per andare fino in fondo? GUARDA IL FILM
GANCIO CIELOMartedì 15 settembre8Moon srlITALIAPallacanestroI valori dello sport contro il razzismo raccontati tramite il basket GUARDA IL FILM
GIRO D'ITALIA 2019 Giovedì 17 settembreRAI Radiotelevisione ItalianaITALIACiclismoLa migliore squadra per raccontare una delle gare più importanti al mondo GUARDA IL FILM
GNOTHI SEAUTON Sabato 19 settembreReal GrupaCROAZIASport InvernaliI fratelli Kostelić tra successi ed infortuni GUARDA IL FILM
GOODBYE OLYMPICSDomenica 20 settembreMojtaba Poorbakhsh
I.R. IRAN
Canoa/KayakIl sogno olimpico svanisce
GUARDA IL FILM
GLORY GAME - THE JOOST VAN DER WESTHUIZEN STORYDomenica 20 settembreBlink Pictures PTY Ltd
SUDAFRICARugbyJoost van Der Westhuizen combatte contro la sua malattia dando un esempio di coraggio non arrendendosi mai
GUARDA IL FILM
HAWAIIAN EVEREST Giovedì 17 settembreCzech Television REPUBBLICA CIECAParaciclismoL’impresa del triatleta che è salito in carrozzina a 4205 metri
GUARDA IL FILM
GREAT RACE– BATTLE IN THE PEAKS Lunedì 14 settembreNHK Japan Broadcasting Corporation GIAPPONEAtletica Una sfida senza esclusione di colpi immersi in uno scenario mozzafiato
HARD ENOUGH A SPEEDWAY FAMILYLunedì 14 settembreDinamo Film srl
ITALIASprint Car Racing
Viaggio di famiglia nel mondo delle corse GUARDA IL FILM

HC CSKA BEGINNING Martedì 15 settembreOOO TPO Novy Kinematograph in association with HC CSKA, Foundation for Public Gratitude and Assistance to National Hockey VeteransRUSSIAHockey su ghiaccio La storia dell’hockey su ghiaccio in Russia
GUARDA IL FILM
HARDBALL: THE GIRLS OF SUMMERDomenica 20 settembreGreen Diamond Productions
Federation Foundation
USABaseball La lotta per l’uguaglianza e per il diritto di giocare GUARDA IL FILM
HOCKEY DREAM - HOKEJOVÝ SENMartedì 15 settembreVirtual Reality Cinema, s.r.o. REPUBBLICA CECAHockey su ghiaccioHockey - Campionati Canadesi: la lunga tradizione nella Repubblica Ceca e nella Repubblica Slovacca. GUARDA IL FILM
IRINA
Domenica 20 settembreFederal State Unitary Enterprise, The Russian Television and Radio Broadcasting, Company Film Company MasterskayaRUSSIAGinnastica RitmicaIrina Viner - Una grande allenatrice GUARDA IL FILM
ITALIAN AMERICAN BASEBALL FAMILYDomenica 20 settembreITALIAN AMERICAN BASEBALL FAMILYITALIABaseball/SoftballGli italo-americani e la cultura del baseball GUARDA IL FILM
IL MONDIALE IN PIAZZA - THE WORLD CUP IN A SQUAREVenerdì 18 settembreElefant DistributionITALIACalcio Due nazionali italiane improvvisate giocano il loro "Mondiale" in piazza. GUARDA IL FILM
IN GORA Sabato 19 settembrePicture Organic ClothingFRANCIASci - snowboardViaggio on the road su uno scuolabus a caccia di neve fresca GUARDA IL FILM
HOOPS AFRICA - UBUNTU MATTERSMartedì 15 settembreHoops Africa
UNITED STATES OF AMERICAPallacanestro
La filosofia della Zimbawe per vincere il campionato NBA GUARDA IL FILM
K2 & THE INVISIBLE FOOTMENGiovedì 17 settembre Cultures Of Resistance FilmsUSAAlpinismoLa meta più importante per molti alpinisti GUARDA IL FILM
JALIL & KHALILLunedì 14 settembreFatemeh Mohseni Roohollah Akbari
IRAN AtleticaDue gemelli iraniani, dalla città di campagna alla Nazionale di atletica GUARDA IL FILM
JUNRU AND KEVIN
Sabato 19 novembreWang Junru CINASciPadre e figlio condividono l'amore per lo sport GUARDA IL FILM
L'ARIA SUL VISO - FEEL THE WINDMercoledì 16 settembreOki Doki Film
ITALIAGiochi Olimpici e Paralimpici-Discipline paralimpicheMartina Caironi si prepara per vincere i Giochi di RioGUARDA IL FILM
L'EROICO
Giovedì 17 settembreEroica ssdITALIACiclismoLuciano Berruti, simbolo de “L’Eroica” e la sua passione per il ciclismo GUARDA IL FILM
LE PETIT DRAGON Domenica 20 settembreVivement Lundi!FRANCIAArti MarzialiBruce Lee torna a vivere grazie ad un pupazzo.
GUARDA IL FILM
LEGENDS OF BAJALunedì 14 settembreBaja Sun Films USAAutomobilismoBaja 1000: la più estenuante e pericolosa gara del mondo
GUARDA IL FILM
<LEON BAILEY AT HOME: MEETING THE JAMAICAN INTERNATIONALDomenica 20 settembreDeutsche Welle
GERMANIACalcio L’ascesa di un campione di calcio giamaicano
GUARDA IL TRAILER
<LE PETIT PRINCE AU PAYS QUI DÈFILE
Domenica 20 settembreThera Production SVIZZERAPattinaggio sul ghiaccioStéphane Lambiel, l'uomo dietro il campione GUARDA IL FILM
MORE THAN A COACHDomenica 20 settembreVIB-FILM Company
RUSSIAEquitazioneDa Tokyo 1964 a Tokyo 2020 con la stessa voglia di vincere
GUARDA IL TRAILER
MON DEFI RIO - RIO OR BUST Domenica 20 settembreHerkules Productions FRANCIATennis/Tennis in carrozzinal sogno di Emmanuelle Mörch
GUARDA IL FILM
MR. CHIBBS
Martedì 15 settembreBMG Brokers/Seagull Ink LLC UNITED STATES OF AMERICA BASKETBALL / PALLACANESTRO Kenny Anderson e le difficoltà della vita
GUARDA IL FILM
NAKED MOUNTAIN
Giovedì 17 settembreAlternative. NOWREPUBBLICA CECAAlpinismo Scalare la nona montagna più alta della Terra
GUARDA IL FILM
NIVES MEROI E ROMANO BENETGioved' 17 settembreRai - Radiotelevisione ItalianaITALIA AlpinismoLa storia degli alpinisti, marito e moglie, Romano Benet e Nives Meroi. La prima coppia a scalare tutti e 14 gli “ottomila” GUARDA IL FILM
OUR GIRLSVenerdì 18 settembreInter Media & Communication
ITALIACalcio Femminile La prima Inter femminile della storia. GUARDA IL FILM
OVER THE FINISH LINE - DOPO LA LINEA D'ARRIVO Sabato 19 settembreVGIK - Russian State University of Cinematography RUSSIASport InvernaliBiathlon La fine di una carriera per una campione
GUARDA IL FILM
PAIR NUMBER ONE
Domenica 20 settembreChannel One RussiaRUSSIA Pattinaggio artisticoPattini d'oro per i campioni russi Volosozhar / Trankov GUARDA IL FILM
PAPACHENKOMercoledì 16 settembreKinomedia
UCRAINAPugilatoPadre e figlio cercano di fare la differenza GUARDA IL FILM
PARIGI 1999, VENT'ANNI DOPOMartedì 15 settembreSimone Raso
ITALIAPallacanestro “L’Oro di Parigi” raccontato dai protagonisti GUARDA IL FILM
PATH TO ALTAY
Sabato 19 settembreBeijing Xtrail Expedition Sports Co. LtdCINASciLo sci alpino praticato in Cina GUARDA IL FILM
PITKÄ VAIHTO – THE LONG SHIFT
Martedì 15 settembreHyperfocus avoin yhtiöFINLANDIAHockey su ghiaccioI giocatori di una piccola squadra inseguono il loro sogno più grande
PLATFORMSabato 19 settembreAndishe Pardis Jam / Venera Films I.R. IRAN Arti Marziali / Wushu Lo sport per sperare in futuro migliore GUARDA IL FILM
RAINBOW HEROESMartedì 15 settembreSVT - Sveriges Television SWEDENBASKETBALL / PALLACANESTROPerchè è difficile essere gay e atleta? GUARDA IL FILM
RED BLUE ICE
Martedì 15 settembreCSKA TV RUSSIAHockey su ghiaccioIl primo magazine dedicato al CSKA GUARDA IL FILM
REQUIEM FOR A RUNNING BACKDomenica 20 settembreHydro StudiosUNITED STATES OF AMERICAFootball AmericanoL'Encefalopatia Traumatica Cronica (CTE) nei giocatori di football GUARDA IL FILM
ROAD RUNNERSLunedì 14 settembreRiverhorseUNITED KINGDOM Atletica Tre atleti adolescenti e la corsa della vita GUARDA IL FILM
RUN AS ONELunedì 14 settembrePredator Media (PTY) Ltd
SUD AFRICAAtletica La storia della Maratona dei Due Oceani GUARDA IL FILM
RUNNING FOR GROWING - CORRERE PER CRESCERE - PART 2
Lunedì 14 settembreAsd Atletica 85 Faenza
ITALY
ATHLETICS-TRACK & FIELD / ATLETICA
Staffetta, non una semplice gara ma metafora di vita
GUARDA IL FILM
SALARDomenica 20 settembreMooz Film
ITALIACorsaL’impresa senza precedenti di due ultratletiWATCH THE TRAILER
SANDOW Domenica 20 settembreAlexander CooperREGNO UNITO WeightliftingLa nascita del primo britannico a vincere l'oro ai Giochi Olimpici moderni
GUARDA IL FILM
SARAH LA COMBATTANTE
Mercoledì 16 settembre416 ProdFRANCIABoxeDieci anni di carriera inseguendo il sogno olimpico GUARDA IL FILM
SECRETS OF DOCTOR KONOV

Martedì 15 settembreDynamo Production Centre & Vib Film CompanyRUSSIAHockey su ghiaccioLa leggenda vivente della medicina sportiva russa GUARDA IL FILM
SHADOWBOXERS Mercoledì 16 settembrePost PanicOLANDAPugilato GUARDA IL FILM
SHOCK THE GAME
Martedì 15 settembreANTA Sports Products Limited
CINABASKETBALL / PALLACANESTROI migliori giocatori delle città della Cina si sfidano per giocare con una star NBA GUARDA IL FILM
SHORT PLAYS
Venerdì 18 settembre CinemateliMESSICOCalcioIl calcio attraverso emozionanti storie raccontate da alcuni tra i migliori registi del mondo GUARDA IL FILM
SILVRETTA RUN 3000
Lunedì 14 settembreGroox Filmproduktion
AUSTRIA
ATHLETICS-TRACK & FIELD / ATLETICA Marathon
SNOWY WAYSabato 19 settembreAzar FaramarziIRANSciUna giovane sciatrice iraniana GUARDA IL FILM
SOCCER BOYS
Domenica 20 settembreLilian Diehl Produçõe
BRAZILCalcioUna competizione per parlare della discriminazione sessuale
Guarda il trailer
SPARTA - THE TARGET WITH A LARGE S
Martedì 15 settembreCzech TelevisionREPUBBLICA CECAHockey su ghiaccioHC Sparta Praga: il club più antico della Repubblica Ceca GUARDA IL FILM
SPIRIT IN MOTION
Sabato 19 settembreStudio "Ostrov", Production Center "VGIK-Debut"RUSSIASport InvernaliIl viaggio di otto atleti verso i Giochi paralimpici di Sochi
GUARDA IL FILM
SPIRITS OF THE ATHLETES: OVERCOMING FEAR HALFPIPE SNOWBOARDER AYUMU HIRANO
Sabato 19 settembreNHK Japan Broadcasting CorporationGIAPPONESnowboardLe paure che potrebbero ostacolare un atleta nel raggiungimento della gloria olimpica
GUARDA IL FILM

SPORT DE FILLES - GIRLS GAMEDomenica 20 settembreLes Films de L'Imprudence
FRANCIACalcio femminileUna squadra femminile di calcio amatoriale in cerca del suo riconoscimento
Guarda il trailer
SPRINTLuned' 14 settembreWild Bunch Tv
FRANCIAAtletica I 100 metri nella loro dimensione sportiva, umana e politica GUARDA IL FILM
STREET KIDS UNITED 3 THE ROAD TO MOSCOWDomenica 20 settembreJaJa Film Productions
OLANDACalcio femminileLa rivincita di nove ragazze di strada indianeGUARDA IL TRAILER
SWIM TEAM
Domenica 20 settembreWoodland Park Productions USANuotoAlte aspettative e zero compassione per una squadra di nuoto di ragazzi autistici GUARDA IL FILM
SUBTLE CHANGES Martedì 15 settembreMorefree P. R. OF CHINABASKETBALL / PALLACANESTROPensi che il basketball sia solo un gioco? Allora non pensi abbastanza
GUARDA IL FILM
TAKE YOUR DREAMDomenica 20 settembreWay Out West Pictures
UNITED STATES OF AMERICANuoto
Risalire a nuoto il fiume più lungo d’Australia come messaggio di speranza GUARDA IL TRAILER
TATRAS: THE NEW STORYGiovedì 17 settembreRomeo Films
SLOVACCHIAAlpinismo/ClimbingLa maestosità dei Monti Tatra vista attraverso gli occhi di uomini che hanno uno stretto legame con queste montagne
GUARDA IL FILM
THE BIG WAVE SURFERS PURSUIT OF THE WORLD'S BIGGEST WAVE
Domenica 20 settembreNHK Japan Broadcasting Corporation GIAPPONESurf Sfidare le onde più alte del mondo: 24 metri GUARDA IL FILM
Giovedì 17 settembreNHK - Japan Broadcasting CorporationGIAPPONECiclismoGare che cambiano la vita degli atleti GUARDA IL FILM
TEAM LOMAMercoledì 16 settembreVideo BoxingUCRAINAPugilatoAnalisi di una squadra che ha forgiato un grande campione
GUARDA IL FILM
THE BROMLEY BOYSVenerdì 18 settembreItchy Fish Film
UNITED KINGDOM CalcioUn giovane tifoso diventa il manager della sua squadra del cuore
GUARDA IL FILM
THE EQUALIZER WINTER - CHAMPIONS VS. LEGENDSSabato 19 settembreBerlin Producers Media GmbHGERMANIASport InvernaliGli atleti del presente sono migliori dei campioni del passato? GUARDA IL FILM
THE FIRST TROIKA Martedì 15 settembreTPO New CinematographRUSSIAHockey su ghiaccioIl leggendario trio del CSKA
GUARDA IL FILM
THE HISTORY OF HOCKEY - STORIES FROM SWEDISH PIONEERSMartedì 15 settembreSVT - Sveriges Television

SVEZIAHockey su Ghiaccio Le origini della passione svedese per l’hockey GUARDA IL FILM
THE LORD OF MILANVenerdì 18 settembreLeft Lion Ltd UNITED KINGDOMSOCCER / CALCIOLe origini del club rossonero GUARDA IL FILM
THE JUMP - EL GRAN SALTOLunedì 14 settembreSutilde Cine
MESSICOAtletica Quattro fratelli condividono il sogno olimpico GUARDA IL FILM
THE PARAROOSSabato 18 settembreTom Ferguson AUSTRALIACalcioProblemi fisici non impediscono di diventare una delle 10 squadre migliori al mondo. GUARDA IL FILM
THE PATH IS THE GOAL - DANIEL JUNGLunedì 14 settembreF-Tech Productions
ITALIATrailrunning
La sfida estrema di un campione
GUARDA IL FILM
THE PHILIPPINES’ STREET DOGS: FROM OBSCURITY TO THE ASIAN CUP – AFC ASIAN CUP 2019Venerdì 18 settembreDeutsche Welle
GERMANIACalcio Il melting pot nella Nazionale filippina di calcio
GUARDA IL FILM
THE REFUGEES CUP - A COPA DOS REFUGIADOSVenerdì settembreCanal Futura & Luciano Pérez Fernández BRAZILCalcioLo sport che rompe le barriere GUARDA IL FILM
THE REPORTER
Venerdì 18 settembre
Secretariat of Tehran International FICTS FestivalI. R. IRAN Calcio100 secondi di telecronaca GUARDA IL FILM
THE SOUND OF THE VOIDSabato 19 settembreMoving Adventures Medien GmbH GERMANIASci EstremoLe discese impossibili di Sébastien tra le Alpi bernesi GUARDA IL FILM
THE SPIRIT OF KENDO: THE PATH OF NO REGRET Sabato 19 settembreNHK Japan Broadcasting CorporationGIAPPONEArti Marziali Kendo Il difficile percorso di un combattente di kendo
GUARDA IL FILM
THE TINIEST MAN IN THE WORLD - Episode "WORKING OUT"
Domenica 20 settembreLes Films De L'Arlequin FRANCIACARTOON - Body Building Come un uomo alto 15 cm affronta la vita GUARDA IL FILM
THE THIRDLunedì 14 settembreFestagent
RUSSIA
ATHLETICS-TRACK & FIELD / ATLETICA
Elena Isinbaeva torna in pista per il terzo oro olimpico
GUARDA IL FILM
THE TIGERS DEN – LA FOSSE AUX TIGRESSabato 19 settembreNish MediaCANADAArti Marziali Un viaggio nelle origini delle arti marziali GUARDA IL FILM
THE UNSEEN TOURNAMENT
Domenica 20 settembreCzech Television
REPUBBLICA CECACalcio ParalimpicoIl calcio come opportunità per i non vedenti
Guarda il trailer
THE WHITE MAZE
Sabato 19 settembreRed Bull Media House AUSTRIA SciL'organizzazione di una missione impossibile: scalare il monte più alto della Siberia GUARDA IL FILM
THE WILL TO FLY
Sabato 19 settembreBinding Films Pty Ltd. AUSTRALIA Sci acrobatico Lydia Lassila: la realizzazione di un sogno impossibile
GUARDA IL FILM
TIFFANIES DREAM
Domenica 20 settembreWendelien VoogdOLANDAEquitazioneIl mondo equestre e il sogno di diventare una saltatrice a ostacoli nazionale GUARDA IL FILM
FROM EXILE TO OLYMPIC TRIUMPH

Sabato 19 settembreSVT-Sveriges TelevisionSVEZIASci di fondoToini Gustafsson: tra Finlandia e Svezia per battere la Russia GUARDA IL FILM
THE WORLD REACHES FOR TOKYO: SECOND CHANCE DOJOSabato 19 settembreNHK Japan Broadcasting Corporation
GIAPPONEArti Marziali Judo Un ragazzo dal destino segnato viene salvato dal judo GUARDA IL FILM
TIGER OF THE ROCKSGiovedì 17 settembrePolitical Union of Citizens Roundtable Free Georgia “Helsinki Union”
GEORGIAAlpinismoL'amore per la propria terra avvicina allo sport
GUARDA IL FILM
TRACKSLunedì 14 settembreTakami Productions FRANCIAAtletica 4 visti in scadenza ed una sola possibilità di rimanere in Francia GUARDA IL FILM
UNE COUPE DU VAL D’OISE – VAL D’OISE CUPDomenica 20 settembreMyriam EtmanFRANCIAPugilato Il particolare rapporto tra un atleta ed il suo allenatore
GUARDA IL TRAILER
UNFORGOTTEN. THE STORY OF PAUL PENDER Mercoledì 16 settembreCool Earth ProductionsUSAPugilato Il caso indice per la sindrome da demenza pugilistica
GUARDA IL FILM
VOY Domenica 20 settembreStudio Ostrov RUSSIAN FEDERATIONCalcio ParalimpicoNon c'è niente di più forte della forza di volontà
Guarda il trailer
WDR SPORT INSIDE - TRAPPED IN QATAR Venerdì 18 settembreBenjamin Best Productions GmbH GERMANIACalcio Un'inchiesta svela i retroscena della preparazione dei Mondiali in Qatar GUARDA IL FILM
WONDERFUL MORNINGMartedì 15 settembreSocial and Cultural Programs Foundation “GuberniaRUSSIAHockey su ghiaccioNicolay Prohorkin: nascita di una star GUARDA IL FILM
WONDERFUL LOSERS. A DIFFERENT WORLDmartedì 17 settembreStudio Nominum LITUANIACiclismo Il Giro d’Italia visto dai ciclisti che non vincono mai GUARDA IL FILM
WUKESONG: THE SECRET OF ICE MAKING Martedì 15 settembreBeijing Organising Committee For the 2022 Olympic and Paralympic Winter Games CINAHockey su ghiaccioCome funziona il centro sportivo polivalente Wukesong
GUARDA IL FILM
YELLOW
Lunedì 14 settembreAperture Industries USAAutomobilismoUna notte per cambiare il proprio destino GUARDA IL FILM
YOU'LL NEVER WALK ALONE Venerdì 18 settembreChina Overseas Daode Huayi Culture Media Co. Ltd CINACalcioQuando arriva la catastrophe, come andranno Avanti con il calcio?
GUARDA IL FILM
ZERO GRAVITY Lunedì 14 settembreFund Sport Against DrugsRUSSIA Atletica Igor Ter-Ovanesyan, tra carriera e religione
GUARDA IL FILM

Lo sport a 360°da vedere gratuitamente su tutti i device grazie alla FICTS

Giochi Olimpici, calcio, tennis, boxe, ciclismo, sport estremi, nuoto, basket, etc. sono alcune delle 102 discipline sportive messe a disposizione gratuita – dall’archivio FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs cui aderiscono 121 Nazioni (presieduta dal Prof. Franco Ascani IOC Member for “Culture and Olympic Heritage Commission”) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico – degli utenti e degli appassionati di sport e di cinema per rivivere le coinvolgenti ed emozionanti immagini del “Movimento globale al servizio dell’umanità”.

CLICCA QUI per visionare il Catalogo de THE OLYMPIC SHORT VIDEO.

Una preziosa opportunità di partecipare ai momenti che raccontano le gesta dei protagonisti dei Giochi suddivisi in 10 Sezioni che comprendono, tra gli altri: I PERSONAGGI (Michael PhelpsSergey Bubka, Emil Zátopek, Muhammad Ali, etc.), LE CERIMONIE, GLI ASPETTI EMOZIONALI DEI GIOCHI (il dolore, la paura, il desiderio, la gioia di vincere e il gusto amaro della sconfitta), LA PRESENZA DELLE DONNE (Nadia Comaneci, Katie Ledecky, Simone Biles, etc.), I MITI, GLI SPORT DI SQUADRA (Messi, Neymar per il calcio, Michael Jordan, Lebron James per il basket etc.), LE PARALIMPIADI, etc.

CLICCA QUI per visionare il Catalogo de “I CAMPIONI MONDIALI DELLO SPORT“. 

Rivedere i momenti salienti ed emozionanti che accompagnano la conquista di un titolo mondiale dove l’atleta da “Campione può diventare Mito”. I più grandi nomi dello sport di tutti i tempi.
Le loro performance escono dallo schermo per diventare realtà ed entrare nella storia.

CLICCA QUI per visionare il Catalogo de FILM SPORTIVI.

Da “Cristiano Ronaldo” (Portogallo) a “Fausto Coppi: un uomo solo al comando” (Italia), da “Barça dreams” (Spagna) ad “Anger Within: the story of Jonah Lomu, the rugby legend” (Francia), ecc. Produzioni provenienti dai 5 Continenti partecipanti alle 37 edizioni di “SPORT MOVIES & TV – Milano International FICTS Fest”, Finale Mondiale del “World FICTS Challenge”.

La FICTS in Cina con il Beijing International Sports Film Week

Pechino (Cina) ha ospitato, dal 12 al 16 Agosto, il “Beijing International FICTS Festival” organizzato dal BODA – Beijing Olympic City Development Association in collaborazione con la FICTS – Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs nell’ambito della “16th Beijing International Sports Film Week” il cui tema dominante in questa edizione è “Winter Olympic Dream Sports Affection” (http://www.sportsfilm.org/).

Il Festival, aperto dal video messaggio di saluto del Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani, fa parte del Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva “World FICTS Challenge”.  159 le opere, provenienti da 20 Nazioni, in concorso al “Beijing International Sports Film Week” suddivise in quattro Sezioni tra cui quella sugli “Sport invernali” (“Most Popular Media Films”) creata per promuovere Pechino prossima sede dei Giochi Olimpici Invernali 2022.  La FICTS, con i suoi 121 Paesi affiliati, nell’ambito della campagna di promozione dei valori olimpici e dello sport, è presente con 40 proiezioni (di cui 19 sugli sport invernali). Sono 11 le opere scelte dalla Giuria che parteciperanno alla Finale Mondiale “Sport Movies & Tv 2020” in programma a Milano (Italia) dal 7 all’11 Novembre.

Nell’ambito della partnership tra la FICTS e il BODA, a “Sport Movies & Tv 2020” a Milano è in programma la Mostra “From  Beijing 2022 to Milano-Cortina 2026 Olympic Winter Games” nella Sede della massima Istituzione Regionale (Regione Lombardia – Piazza Città di Lombardia, 1) e del Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici e Paralimpici Milano-Cortina 2026. Nelle altre 6 sedi della Città di Milano saranno proiettati, ininterrottamente, i video promozionali dei Giochi Olimpici e Paralimpici Beijing 2022.

L’8 Novembre, alla presenza di rappresentanti del BODA, del Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 e Milano-Cortina 2026 e delle Istituzioni, sarà in programma il “Beijing Day” con un grande spazio ad hoc dedicato a Beijing 2022 nel quale, oltre alla Mostra, saranno proiettati – contemporaneamente nelle 6 storiche sedi della Città di Milano – i film di produzione cinese selezionati dalla Giuria di Pechino per “Sport Movies & Tv 2020”.

Il Festival online delle esperienze Olimpiche e Paralimpiche con il CIO, l’IPC e Airbnb

La FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (presieduta dal Prof. Franco Ascani e riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni annuncia il “Festival online delle esperienze olimpiche e paralimpiche” per gli appassionati del mondo sportivo a partire dal 24 luglio per 5 giorni e, con l’occasione, la messa a disposizione gratuita on-line sul sito della FICTS 4.000 video olimpici e 231 film sportivi collegandosi al link http://www.sportmoviestv.com/accredito/.

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO), il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) e il partner olimpico mondiale #Airbnb daranno vita a questa eccezionale novità nel mondo olimpico con le esperienze – per 5 giorni di Festival – di oltre 100 grandi campioni del mondo sportivo: un’opportunità per gli atleti di condividere la loro passione per i Giochi Olimpici e Paralimpici con gli ospiti attraverso il web.

Il programma del Festival prevede:

25 luglio: costruire la resilienza per superare gli ostacoli con Yusra Mardini (nuoto, IOC Refugee Olympic Team Rio 2016); apprendere come tornare allo sport dopo la maternità con Allyson Felix (atletica leggera, USA); e allenati in una sessione inclusiva con Tatyana McFadden (atletica leggera, USA)

26 luglio: Prepara una tempesta con la leggenda Colin Jackson (atletica leggera, Gran Bretagna); partecipa a un giro panoramico di allenamento con Jonny Brownlee (triathlon, Gran Bretagna); scopri i segreti del velodromo con Elia Viviani (ciclismo su pista, Italia)

27 luglio: chattare mente, corpo e spirito con Jackie Joyner-Kersee (atletica leggera, USA); superare i confini e salire di livello nella vita con Meb Keflezighi (maratona, USA); diventare vulnerabile per sbloccare la grandezza con Kerri Walsh Jennings (beach volley, USA); e Zumba sulla spiaggia in paradiso con Tom Hintnaus (atletica leggera, Brasile)

28 luglio: scopri la formazione in quarantena con Naomi Osaka (tennis, Giappone), due volte vincitore del Grande Slam; correre, respirare e connettersi con un velocista Zhenye Xie (atletica leggera, Cina); apprendere un regime di allenamento ispirato al Grand Slam con Sania Mirza (tennis, India); e padroneggia la perseveranza con Pita Taufatofua (taekwondo e sci di fondo, Tonga)

29 luglio: innamorati della cultura delle sneaker con Rui Hachimura (basket, Giappone); stare vicini e personali a casa con Jordy Smith (surf, Sudafrica); vedere oltre i confini della visione con il campione cieco Lex Gillette (atletica leggera, USA)

Inizia così, per la FICTS, il percorso che si concluderà a Milano, dal 7 all’11 Novembre in presenza, con “SPORT MOVIES & TV – MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” (www.sportmoviestv.com), Finale Mondiale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva. L’Auditorium Testori di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano) e le 6 sedi diffuse sul territorio ospiteranno – per cinque giorni – Proiezioni, Meeting, Webinar, Workshop, Presentazioni editoriali, Attività ed Esibizioni, Mostre (tra cui “Da Beijing 2022 a Milano-Cortina 2026” e 100 Cimeli Olimpici di tutti i tempi) e le Cerimonie Ufficiali alla presenza di prestigiosi ospiti nazionali ed internazionali, delle più alte Autorità Istituzionali, civili, sportive e militari nonché dei rappresentati dei 20 Festival Internazionali del “World FICTS Challenge”.

 “I Giochi Olimpici riuniscono il mondo intero e, mentre tutti dovremo aspettare ancora un anno per festeggiare a Tokyo, la fiamma olimpica continua ad essere la luce alla fine del tunnel buio che l’umanità sta attraversando”, ha detto il CIO Presidente Thomas Bach. “Dimostra che siamo più forti insieme. Questo Festival è un’ottima piattaforma per unire e ispirare il mondo nello spirito di amicizia e solidarietà questa estate. Il CIO mette gli atleti al centro del movimento olimpico e li supporta in ogni fase del loro viaggio.”

E’ ufficiale: “SPORT MOVIES & TV 2020” a Milano dal 7 all’11 Novembre in presenza

E’ ufficiale: la 38edizione di “SPORT MOVIES & TV – MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST”, Finale Mondiale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva, si svolgerà regolarmente nonostante l’emergenza del coronavirus abbia causato il posticipo di numerosi Festival.

Il Comitato Esecutivo della FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (presieduta dal Prof. Franco Ascani e riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate, ha deliberato che Milano (Italia), ospiterà – in presenza – la Finale dal 7 all’11 Novembre 2020 all’insegna della slogan “Ripartiamo con lo sport e la cultura”. 

Una edizione diversa per il covid-19, con misure di sicurezza, distanziamento sociale nei punti di proiezione presso il Palazzo di Regione Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1) sede del Festival con Cerimonie Ufficiali a cui interverranno famosi personaggi tra cui campioni olimpici e mondiali, registi e produttori, attori, etc.

Il Comitato Organizzatore di “SPORT MOVIES & TV – MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” sta valutando inoltre la possibilità di utilizzare la tecnologia con proiezioni di alcune opere in concorso sulla piattaforma Mediasilo in modalità 2.0 e on-line sul sito della FICTS www.sportmoviestv.com, con una finestra dedicata alle testimonianze e agli interventi dei protagonisti, dei registi e produttori delle opere in concorso collegati in streaming dai 5 Continenti.

L’evento costituisce una considerevole “vetrina mondiale” per Network mondiali (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo e dei new media attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 Sezioni competitive: 1) Spirito Olimpico, 2) Documentari, 3) Paralympics, 4) Sport & Società, 5) Movies, 6) Movies & Tv football, 7) Tv e weblog. Saranno selezionate 50 opere di cui 20 Anteprime Mondiali.

Una kermesse di cinque giorni di Tv, Cinema, Comunicazione e Cultura sportiva in cui si alterneranno, sullo schermo e on-line, star dello sport come CR7, Messi, Edin Dzeko, Vladimir Petrov, Alina Kabaeva, Usain Bolt, Sebastian Vettel, Roger Federer con una nuova formula (documentari, reportage, spot, fiction, cartoon, etc. con lo sport protagonista) attraverso Meeting, Mostre (tra cui “Da Beijing 2022 a Milano-Cortina 2026” e 100 Cimeli Olimpici di tutti i tempi), Workshop, Presentazioni editoriali, Attività ed Esibizioni ed uno spazio “Ragazzi…in gamba” per i giovani selezionati tra i 42.000 partecipanti di 63 Scuole che hanno dato vita all’attività “Lo sport in casa”. Per i più giovani, è prevista una speciale Sezione riguardante i Cartoon.

Iscrizioni aperte dal 18 Maggio.

Il Regolamento ufficiale è disponibile su: http://www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2020.pdf.   

La Scheda d’iscrizionehttp://www.fictsfederation.it/festivalform.doc.  

E’ possibile inviare le produzioni anche attraverso la piattaforma Film FreeWay nella pagina dedicata al Festival https://filmfreeway.com/SportMoviesTv.

Il Calendario Ufficiale dei Festival del “World FICTS Challenge 2020”

Il Comitato Esecutivo FICTS – alla luce del Covid-19 – ha approvato i Programmi delle attività internazionali della Federazione ed il Calendario ufficiale dei 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione sportiva, per opere cinematografiche, televisive e New media, il mezzo di presentazione con il quale la Federazione promuove e diffonde i valori olimpici e la cultura dello sport.

Milano (ITALIA), dal 7 all’11 Novembre ospiterà – in presenza – la Finale Mondiale “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST”.

La mission della FICTS attraverso il “World FICTS Challenge” è quella di diffondere audiovisivi di argomento sportivo nel mondo della tv e del cinema in cui l’Olimpismo è considerato come “ideale universale di cultura attraverso lo sport” ossia uno strumento di educazione per un cambiamento sociale e per una grande crescita dei giovani.

23 giugno: “Olympic Day”. La cultura attraverso le immagini con la FICTS

La FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico), che promuove i valori dello sport attraverso le immagini, partecipa attivamente all’“Olympic Day” il 23 Giugno mettendo a disposizione on-line (gratuitamente) – a seguito della digitalizzazione del proprio patrimonio culturale – sul sito ufficiale https://www.sportmoviestv.com/accesso-catalogo-gratis/ 3.348 “Olympic short video” e 230 opereaudiovisivesportive allo scopo di renderli fruibili a tutti nei formati digitali.

La FICTS organizzerà, inoltre, una serie di proiezioni, incontri ed eventi speciali finalizzati alla cultura dell’Olimpismo in contemporanea in 20 sedi del “World FICTS Challenge” scelte tra le 121 Nazioni affiliate nei 5 Continenti: Lisbona (Portogallo), Rotterdam (Olanda), Barcellona (Spagna), Cote d’Azur (Francia), Zlatibor (Serbia), Varsavia (Polonia), Cortina d’Ampezzo (Italia), Sarajevo (Bosnia Erzegovina), Liberec (Rep. Ceca), Pristina (Kosovo), Tehran (I. R. Iran), Nagano (Giappone), Pechino (Cina), Tashkent (Uzbekistan), Kampala (Uganda), Casablanca (Marocco), Nairobi (Kenya), Indianapolis (Usa), Rio de Janeiro (Brasile), Kingston (Giamaica), Buenos Aires (Argentina). Sono in programma, in ciascuna sede, una serie di eventi (conferenze, meeting, workshop, etc.) per educare, i giovani in particolare, al rispetto dei principi etici universali ovvero per ispirare una filosofia di vita che unisca sport, cultura e istruzione in un “movimento globale al servizio dell’umanità”.

Il Presidente della FICTS Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO, nel corso della presentazione dell’Olympic Day ai media, ha dichiarato: FICTS promotesOlympism” è il titolo del programma 2020 finalizzato a rafforzare i valori positivi dell’Olimpismo per un ideale universale attraverso l’effettivo utilizzo del potere dell’immagine sportiva, un patrimonio inestimabile per le presenti e per le future generazioni da diffondere anche e soprattutto con le moderne tecnologie”.

All’insegna dello slogan “Ripartiamo con lo sport e la cultura”, Milano (Italia)- sede della FICTS – ospiterà una anticipazione di “SPORT MOVIES & TV 2020 – 38th Milano International FICTS Fest” Finale del Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva in programma dal 7 all’11 Novembre che quest’anno sarà incentrato sulla promozione  dell’Olimpismo e della Cultura Olimpica, con contenuti audio-video sportivi, esclusive immagini di tutti i tempi dei Giochi delle discipline olimpiche estive ed invernali ed esposizioni tematiche (“Poster Film Olimpici”).

1.560 video con “Lo sport in casa” ai “Trofei di Milano 2020”

All’insegna dello slogan “Ripartiamo con lo sport e con i giovani!” si sono conclusi i “TROFEI DI MILANO 2020 – Educazione, Cultura e Sport per i Giovani(www.sportmoviestv.com/ficts-giovani-sport-for-all/trofei-milano-2020/), attività interscolastiche sportive e formative (con iscrizioni gratuite) per Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado della Città Metropolitana di Milano.

Una edizione senza precedenti nella storia della manifestazione che ha registrato la partecipazione di 38.000 studenti di 60 Scuole superando, così, i “Tre milioni e mezzo di studenti in pista” (dal 1964 ad oggi).

Nonostante la devastante situazione che ha caratterizzato questo periodo con l’emergenza coronavirus i “TROFEI DI MILANO 2020”, iniziati a gennaio, hanno portato avanti il messaggio didattico-educativo della Scuola apprezzato dal Presidente del CIO – Comitato Internazionale Olimpico Dott. Thomas Bach che si è complimentato con il Comitato Organizzatore e con il Presidente Prof. Franco Ascani (Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico CIO).

Un Progetto lungo un anno, articolato in attività motorie, sportive e formative suddivise in tematiche differenti che avrebbe dovuto concludersi al Velodromo Maspes-Vigorelli (Milano) per l’indisponibilità dell’Arena-Brera.

Il Comitato Organizzatore – oltre alle tematiche “Il valore dei Giochi Olimpici” (Disegna la medaglia e la mascotte Olimpica), “The Power of the Image, “Il piatto in-forma”, “Siamo tutti uguali” e “Le emozioni dello sport attraverso le immagini”  – ha introdotto, per la fase sportiva, il tema “Lo sport in casa” con 1.560 video che hanno testimoniato le attività motorie e/o sportive e le discipline olimpiche praticate in casa dai ragazzi durante il Covid-19 che saranno pubblicati con i 7.800 elaborati pervenuti sul canale Youtube della FICTS e nella Sezione “Photogallery” sul sito https://www.sportmoviestv.com  dove sono disponibili le Classifiche finali.

60 video sono stati scelti dalla Giuria per realizzare un film, la “Maratona in casa”, della durata di 2h 1’ 39’’ (primato mondiale di maratona) che sarà presentato alla giornata “Ragazzi in gamba” l’8 novembre in occasione di  “SPORT MOVIES & TV 2020”, Campionato Mondiale del Cinema e della Televisione Sportiva in programma a Milano dal 7 al 11 Novembre.

Classifiche:

Per le Scuole Primarie: 1) Ist. Europeo Leopardi, 2) Regina Carmeli, 3) Giovanni XXIII – Milano.

Per le Scuole Secondarie di 1° grado: 1) Marco Polo (Senago) 2) Gandhi Rodari, 3) Benedetto Marcello

Clicca qui – CLASSIFICA FINALE SCUOLA PRIMARIA

Clicca qui – CLASSIFICA FINALE SCUOLA SECONDARIA 1° GRADO

Per gli Insegnanti e per i ragazzi sono ancora disponibili, per due mesi gratuitamente, 2.876 videoOlympic short” e 210 film sportivi al link https://www.sportmoviestv.com/accesso-catalogo-gratis/ mentre, il film “Trofei di Milano – tre milioni e mezzo di studenti in pista” con le immagini di tutte le 56 edizioni (dal 1964 ad oggi) è visibile su https://www.sportmoviestv.com/film-trofei-milano-tremilionimezzo-studenti-in-pista/.

I “TROFEI DI MILANO” sono organizzati dall’AICS Milanese e da FICTS Italia, con il Patrocinio della Direzione Scolastica Regionale, di Regione Lombardia, del Comune di Milano, del CONI, della FIDAL ed il supporto di Granarolo spa. Media partner SportSmall.it.

Francesco Ricci Bitti: parole d’ordine, rispetto e coraggio

Presidente dell’ASOIF – l’Associazione delle Federazioni Internazionali – e membro della Giunta CONI, Membro Onorario della FICTS oltre che per i numerosi incarichi ricoperti nel passato e nel presente, Francesco Ricci Bitti deve ritenersi il dirigente sportivo italiano di maggiore notorietà e autorevolezza nel panorama internazionale. Dalla sua sede di Losanna si trova in una posizione privilegiata per incidere sugli indirizzi dell’universo olimpico, come stanno a testimoniare le scelte di Thomas Bach che, proprio in questi giorni, lo ha chiamato a far parte di sei delle Commissioni del CIO, un riconoscimento mai attribuito prima. Sin dall’avvio della “Riforma”, la sua posizione è stata – se non la sola – la più critica nei confronti degli eventi che in buona sostanza hanno aperto più di una crepa nell’unitarietà dello sport nazionale, un valore che per oltre settant’anni aveva costituito un esempio da seguire ed imitare. All’ombra di due Esecutivi di diverso colore, ma sempre con il M5S come collante, anche la società “Sport e Salute” – braccio armato della “Riforma” sul fronte promozionale ed esclusiva titolare dei fondi pubblici per lo Sport – in pochi mesi ha dovuto cambiare due volte il suo management, circostanza che non ha facilitato i rapporti e le coincidenze con lo sport olimpico. Non bastasse, la crisi causata dalla pandemia – i cui effetti a breve e lungo periodo si annunciano molto preoccupanti per il nostro Paese – sta rendendo tutto più complicato. Come se ne può uscire con reciproco vantaggio? Non sarà facile, ma necessario. In questa intervista, il presidente Ricci Bitti compie una analisi del fenomeno sportivo italiano alla luce di questi scenari, ma soprattutto indica le strade da percorrere per uscire dal clima di una fin troppo accesa conflittualità.

– Malgrado le maglie dell’ermetica comunicazione istituzionale, in occasione della riunione di Giunta dello scorso mese si è parlato di uno scontro tra lei e il ministro Spadafora. Ci può chiarire cosa è effettivamente accaduto?

“Scontro è una parola eccessiva e, nel caso, non appropriata. Ho semplicemente colto l’occasione della presenza del Ministro alla Giunta per esprimere serenamente una riflessione sulla situazione dello sport italiano ed in particolare del CONI come istituzione.

Dopo aver riconosciuto i suoi sforzi per emanare tempestivamente la Legge Olimpica e le misure di sostegno di base post Covid-19, ho ribadito l’insostenibilità del limbo giuridico-organizzativo in cui è stato lasciato il CONI dal dicembre 2018 [Legge finanziaria, n. 145]: senza personale proprio, né risorse adeguate a disposizione, il ché oltre a contravvenire i dettami della Carta Olimpica, è lesivo della dignità e della operatività degli organi (Giunta e Consiglio Nazionale) eletti democraticamente al vertice dello Sport Italiano. Sono rimasto molto sorpreso dalla replica risentita del Ministro che dovrebbe conoscere la situazione molto bene. La mia posizione è fattuale, nota e condivisa da numerosi esponenti di vertice dello sport, sia nazionale che internazionale.”

– Le iniziative governative hanno tolto al CONI competenza nella gestione dei fondi, personale, impianti, grandi eventi ecc. riducendolo a spettatore passivo e inducendo vertici federali significativi a muoversi per proprio conto. Possibile che tutto questo non susciti alcuna reazione a difesa, se non altro, della storia e della tradizione sportiva nazionale?

“Per quanto mi riguarda ho la coscienza a posto, ma devo ammettere che la mia condizione, scevra da interessi domestici e con una prospettiva internazionale, è molto privilegiata. La modalità brutale con cui sono state tolte al CONI con la legge 145, spacciata dai politici con una buona dose di involontario umorismo per “armoniosa collaborazione”, competenze come la distribuzione dei fondi alle federazioni, sommata a qualche ambizione personale, ha purtroppo fornito a vari presidenti federali lo spunto per muoversi individualmente e in ordine sparso.

Perdere la gestione dei fondi non dovrebbe significare per un Comitato Olimpico Nazionale perdere automaticamente il ruolo di riferimento sportivo-normativo delle federazioni membre, condizione essenziale per mantenere il valore storico e fondante del modello olimpico moderno quale è la autonomia funzionale. Le recenti lettere dell’Ufficio dello Sport e di “Sport e Salute” relative alla gestione economica delle federazioni sono al tempo stesso la conferma di una tendenza statalista preoccupante per il futuro. Mi sembrano però segnali positivi le recenti correzioni di tiro di dirigenti di alta esperienza e qualità, come Barelli e Petrucci, e la condivisione, per le mie valutazioni, degli ottimi presidenti federali attivi a livello internazionale. Un Consiglio Nazionale coeso, sarebbe la garanzia di una forza contrattuale molto più produttiva rispetto a singoli vantaggi di breve termine.”

– La “riforma” firmata Lega-M5S, in vigore da 18 mesi, nel mentre ha “svuotato” il CONI lascia ampi margini discrezionali per una gestione centralistica delle risorse. Una riesumazione dello Sport di Stato come non accade in alcuna altra democrazia occidentale e un primato del quale si dovrebbe fare a meno?

“Come ho già detto in varie sedi, il CONI è esistito surrettiziamente in questo triste periodo della sua storia per le brillanti esternazioni del suo presidente e per la leale e meritoria attività di poche persone, formalmente in organico a “Sport e Salute”, che con la Segreteria Generale hanno comunque consentito all’Ente la continuità dell’ordinaria amministrazione. La tendenza mi sembra inconfutabile: sarebbe utile evitare almeno la deriva statalista ottenendo dall’autorità politica il riconoscimento che un Comitato Olimpico Nazionale ha, nell’attuale ordinamento giuridico, due riferimenti di cui tener conto:

  • la Legislazione Nazionale e Internazionale (Esempio, EU).
  • la Carta Olimpica.

A tal proposito, ho avuto conferma dei miei timori ascoltando due brillanti e articolati interventi del Ministro sulla riforma e mi ha colpito l’uso, o se si vuole l’abuso, del termine “Governance”. Da pioniere e studioso della materia, mi permetto di ricordare che “Governance” è per definizione la scienza della gestione di una organizzazione in funzione dei propri “stakeholders” e non la metodologia per prenderne il controllo ignorando gli interessi esistenti.”

– Se lei dovesse scegliere tre priorità per invertire questa tendenza, quali indicherebbe?

 “La prima risiede nella possibilità per il CONI di contribuire fattivamente alla redazione, che mi risulta già in corso, dei decreti delegati della legge delega n. 86 dell’agosto scorso.

Da un lato accettando un ridimensionamento rispetto alla sua storia, ma esigendo un organico proprio, risorse e asset minimi necessari allo svolgimento del compito istituzionale che è in buona sostanza il coordinamento delle attività relative allo sport agonistico, dal percorso formativo fino alle più alte espressioni olimpiche e professionistiche.

In secondo luogo, favorendo un confronto costruttivo tra il legislatore e gli uffici delegati del CIO, confronto ripetutamente richiesto da Losanna e fino ad ora sempre rinviato dall’Ufficio per lo Sport per ragioni che mi sfuggono. Tale confronto sarebbe servito a chiarire alla controparte ministeriale, con molti neofiti (includo i vertici di “Sport e Salute”), che il CONI non puo’ delegare nel rispetto dei principi fondamentali dell’ordinamento sportivo internazionale, o se si vuole la Carta Olimpica, alcune funzioni che vale la pena di ricordare come:

  • vigilanza sportiva-normativa (Confederazione delle Federazioni).
  • autodeterminazione organizzativa (Organizzazione Periferica).
  • gestione e proprietà del marchio e dei brand olimpici (Marketing).
  • attività ausiliarie (Medicina dello Sport, Formazione, Centri di Preparazione Olimpica).

Quanto sopra garantirebbe il rispetto del principio di autonomia operativa come richiesto dal CIO.

La terza priorità è relativa al chiarimento dei rapporti con “Sport e Salute”. La mission di questa società si è evoluta sostanzialmente in questi mesi sino a divenire braccio operativo del Governo in materia sportiva, diversamente da quanto indicato nella legge n. 145. Al di là degli aspetti giuridici, la funzione di entità funzionale allo svolgimento del compito istituzionale del CONI, è praticamente superata. Non ha quindi più senso, a mio avviso, parlare di contratto di servizio tra CONI e “Sport e Salute”, due entità oramai su binari diversi. Senza che ciò escluda collaborazioni selettive supportate da accordi specifici in aspetti importanti, come grandi eventi, impianti, ecc.”

– Proprio alla luce di quanto sopra, andrebbe chiarito che lo sport non può essere un largo ombrello sotto il quale riunire agonismo (variegato settore del quale dovrebbe occuparsi “solo” il CONI e con risorse autonome) ed attivita’ ricreative, educative e salutistiche, che restano “compito precipuo” dello Stato, ma che nulla hanno a spartire con un Comitato Olimpico. Esistono margini per uscire da questo equivoco (non si sa quanto voluto) e ricondurre ciascuno al proprio ruolo?

“Questa riforma sarebbe stata, e sarebbe ancora, una occasione irripetibile e una grande opportunità per un chiarimento organizzativo e strutturale dello Sport Italiano, ma dubito che si arrivi a qualcosa di equilibrato, razionale ed efficace. Lo sport ha assunto negli ultimi decenni una enorme rilevanza nella società ed investe molti aspetti, da quello economico, al politico, educativo, sociale e sanitario, per cui la tentazione per l’autorità politica, e non solo, di essere onnipresente e anche interferente, è troppo grande per essere controllata. Mi sembrano esempi recenti di esasperato interventismo il dibattito sul ritorno all’attività sportiva e, in particolare, del calcio post Covid-19, o il tema delle date delle assemblee elettive nelle Federazioni Nazionali.”

– Rinviate le Olimpiadi di Tokyo, lo sport italiano si trova sul bagnasciuga creato dal Covid-19, con una pesante crisi in atto e problematiche prospettive, economiche ed organizzative che non possono risolversi solo con provvedimenti estemporanei. Quali potrebbero essere gli atti più urgenti per salvare le residue, ed autentiche, società di base?

“Onestamente considero tempestivo e anche generoso, tenendo conto delle risorse disponibili, l’intervento del Governo per lo sport post Covid-19. Non sono in grado purtroppo di giudicare, essendo molto lontano, l’implementazione e l’efficacia di tali provvedimenti.”
– In un periodo così delicato, approvata la legge olimpica per Milano-Cortina 2026, evento che vede il CIO nella veste di maggior azionista, non sarebbe il caso di studiare con lo stesso CIO qualche raccordo di idee, ad iniziare dalla stesura dei decreti delegati dalla cosiddetta “Riforma”, ancora da scrivere?

“Due considerazioni sulla legge olimpica testè emanata per Milano Cortina 2026. La prima è positiva per la sua tempestiva pubblicazione, cosa rara per il nostro paese, e quindi mi sono associato al compiacimento del CIO. La seconda, più critica sul merito, per due ragioni: la inedita e pletorica istituzione di due organismi come il Consiglio Olimpico ed il Forum per la Sostenibilità con funzioni che in casi analoghi il Comitato Organizzatore ha sempre svolto con la migliore cognizione di causa. La inclusione, a mia conoscenza mai avvenuta, di articoli relativi a una manifestazione totalmente estranea alle Olimpiadi (ATP Master di Torino). Da uomo di tennis, sono lieto di questo supporto, ma sarebbe stato più elegante e rispettoso prevedere un provvedimento specifico.

Ho già chiarito il mio punto di vista sul coinvolgimento del CIO nella stesura dei decreti delegati. Mi risulta dalla corrispondenza in corso, che gli uffici del CIO si sono ripetutamente attivati per stimolare una discussione ricevendo per il momento solo risposte dilatorie. Mi auguro che ciò avvenga nel poco tempo a disposizione per evitare un deterioramento dei rapporti che sarebbe molto pericoloso e poco promettente per un paese organizzatore dei Giochi 2026.

L’assegnazione dei Giochi a Milano-Cortina resta una bella pagina della storia del CONI, a cui sono fiero di aver contribuito, e che è dovuta soprattutto alla credibilità e alla tradizione del nostro sistema sportivo a livello internazionale. La speranza, oggi, è che non sia stata l’ultima.”

“WE RUN TOGETHER”: l’8 giugno parte l’asta sportiva di beneficenza promossa da Papa Francesco

La gara di solidarietà a favore degli ospedali di Brescia e di Bergamo inizierà lunedì 8 giugno sulla piattaforma CharityStars.com. Tra i primi premi all’asta, la bicicletta Specialized che Peter Sagan ha donato al Santo Padre e altri oggetti sportivi di Papa Francesco. In palio anche esperienze e premi di Francesco Totti, Federica Pellegrini, Filippo Tortu e molti altri.

Città del Vaticano, 4 giugno 2020 – Una bicicletta Specialized personalizzata, donata a Papa Francesco dal campione del mondo Peter Sagan, una maglia della Roma in edizione limitata e la fascia di capitano, entrambe autografate da Francesco Totti, il body da gara autografato di Filippo Tortu e allenamento e cena con l’atleta a Milano, il costume e la cuffia di Federica Pellegrini autografati, gli scarponi da gara autografati della campionessa di sci Sofia Goggia. E ancora, una visita per due persone alla base logistica di Luna Rossa a Cagliari e la maglia del team autografata da tutto l’equipaggio, una cena per due persone a casa dei campioni di scherma Valerio Aspromonte e Carolina Erba, una cena a Castellammare di Stabia in compagnia di Beppe e Carmine Abbagnale e la maglia che Alex Zanardi ha indossato alle Olimpiadi di Rio nel 2016. Sono questi alcuni tra i primi prestigiosi premi aggiudicabili all’asta sulla piattaforma CharityStars.com, a partire da lunedì 8 giugno 2020.

Lo straordinario supporto e l’adesione di Papa Francesco

E’ stato proprio Papa Francesco, durante un’udienza straordinaria lo scorso 20 maggio, a promuovere e supportare l’iniziativa di beneficenza We Run Together, organizzata da Athletica Vaticana, il gruppo sportivo Fiamme Gialle della Guardia di Finanza, il “Cortile dei Gentili” e Fidal- Lazio. Il Santo Padre, da sempre impegnato a promuovere lo sport come strumento di inclusione, condivisione, pace e solidarietà, invita infatti tutti a «correre con il cuore», partecipando all’iniziativa, poiché «proprio i veri valori dello sport sono particolarmente importanti per affrontare questo tempo di pandemia e, soprattutto, la difficile ripartenza».

Tra i premi all’asta, infatti, anche degli oggetti sportivi davvero prestigiosi messi a disposizione da Papa Francesco e dal Card. Gianfranco Ravasi.

Come funziona l’asta di beneficenza We Run Together?

Dall’8 giugno e per circa due mesi, tutti gli appassionati avranno la possibilità di aggiudicarsi, ogni settimana, esclusivi oggetti autografati e/o esperienze sportive grazie alla partecipazione attiva di una pluralità di campioni, aziende e società. Sarà sufficiente accedere al sito www.charitystars.com, nella sezione dedicata all’asta We Run Together, selezionare l’oggetto o l’esperienza preferito e fare un’offerta superiore alla precedente o alla base d’asta. Ogni oggetto o esperienza resterà all’asta 10 giorni, allo scadere dei quali il miglior offerente vincerà il premio.

Ogni settimana, a partire dall’8 giugno e per circa due mesi, saranno messi in palio nuovi articoli. Tutti gli aggiornati sugli oggetti e sulle esperienze disponibili ogni settimana saranno pubblicati, oltre che su charitystars.com, su www.athelticavaticana.org, www.cortiledeigentili.com, www.fiammegialle.org e sui rispettivi canali social delle tre organizzazioni.

Che destinazione avranno i proventi dell’asta?

I proventi dell’asta di beneficenza We Run Together saranno devoluti al personale sanitario di due ospedali, il Papa Giovanni XXIII di Bergamo e la Fondazione Poliambulanza di Brescia, entrambe strutture che negli scorsi mesi si sono trovate ad affrontare in modo particolare l’emergenza sanitaria da Covid-19. We Run Together, infatti, come ha sottolineato Papa Francesco nel videomessaggio con cui ha presentato la campagna, «è un’iniziativa per aiutare e ringraziare le infermiere, gli infermieri e il personale ospedaliero, che stanno tutti vivendo la loro professione come una vocazione, eroicamente, mettendo a rischio la loro stessa vita per salvare gli altri.»

E’ possibile fare una donazione libera, senza partecipare alle singole aste?

Si, tutti coloro che desiderano contribuire alla raccolta fondi, pur non partecipando alle aste, potranno fare una donazione libera, sempre nella sezione dedicata a We Run Together sul sito www.charitystars.com. Partecipando alle aste o facendo una donazione libera si avrà la possibilità di essere sorteggiati per ricevere dei premi speciali, tra cui una maglietta di Athletica Vaticana autografata da Papa Francesco.

Quali campioni e società sportive hanno aderito all’iniziativa?

Atletica leggera, automobilismo, basket, calcio, canoa, canottaggio, judo, karate, nuoto, pallavolo, pugilato, rugby, scherma, sport invernali, tennis, tiro a segno, vela e numerose discipline paralimpiche: ce n’è per tutti i gusti. Sono numerosissimi, infatti, e di tutte le discipline, gli atleti e i campioni – italiani e internazionali, che hanno scelto di aderire alla gara di solidarietà, mettendo in palio oggetti personali o esperienze davvero suggestive.

Nelle prossime settimane, dunque, sarà possibile fare offerte per vincere oggetti ed esperienze con, tra gli altri: Beppe e Carmine Abbagnale, Valerio Aspromonte, Enrico Berre’, Thiago Braz Da Silva, Samuele Burgo, Tania Cagnotto, Martina Caironi, Niccolò Campriani, Daniele Cassioli, Cristina Chirichella, Chiara Oltri, Monica Contrafatto, Yeman Crippa, Roberto Di Donna, Fabrizio Donato, Carolina Erba, Arianna Fontana, Daniele Garozzo, Kristian Ghedina, Sofia Goggia, Christof Innerhofer, Carolina Kostner, Assunta Legante, Andrea Lo Cicero, Matteo Lodo, Stefano Maniscalco, Pietro Mennea, Annalisa Minetti, Sara Morganti, Federico Morlacchi, Sandi Morris, Manfred Mӧllg, Manuela Mӧllg, Nicole Orlando, Antonella Palmisano, Giulio Maria Papi, Federica Pellegrini, Flavia Pennetta, Giulia Quintavalle, Davide Re, Massimiliano Rosolino, Antonio Rossi, Giada Rossi, Clemente Russo, Katerina Stefanidi, Gianmarco Tamberi, Ruggero Tita, Filippo Tortu, Francesco Totti, Giuseppe Vicino, Bebe Vio, Alessandra Vitale, Dorothea Wierer, Blanka Vlasic, Alex Zanardi e Ivan Zaytsev.

Partecipano inoltre il Milan, la Juve, la Lazio, il Brescia Calcio, Ferrari, Lamborghini e Armani e non mancheranno, nel corso delle settimane, altre sorprese.

“SPORT MOVIES & TV 2020” si farà a Novembre: 7-11 in presenza

All’insegna della slogan “Ripartiamo con lo sport e la cultura” sono state aperte le iscrizioni alla 38edizione di “SPORT MOVIES & TV – MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST”, Finale Mondiale di 20 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva, in programma a Milano dal 7 all’11 Novembre 2020. L’organizzazione fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (presieduta dal Prof. Franco Ascani e riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico) che promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate nei 5 Continenti nel Circuito ISFAF (https://www.sportmoviestv.com/world-ficts-challenge-2020/).

Il Comitato Organizzatore ha previsto – per coloro che iscriveranno le proprie opere entro il 15 Giugno – uno sconto del 50% sulla quota di iscrizione per aiutare i filmmakers ed i produttori in questi difficili momenti.

La FICTS, inoltre, si farà carico del 50% del costo – per tutta la durata del Festival – per gli Accreditati che pernotteranno presso l’Hotel Admiral (4 **** – Via Domodossola 16, Milano) purché la prenotazione sia effettuata entro l’8 Agosto.

Il Regolamento ufficiale disponibile su: http://www.fictsfederation.it/regolamento_spmtv2020.pdfLa Scheda d’iscrizione: http://www.fictsfederation.it/festivalform.doc.  E’ possibile iscrivere le produzioni anche attraverso la Piattaforma Film FreeWay nella pagina dedicata https://filmfreeway.com/SportMoviesTv.

L’emergenza del Coronavirus consentirà alla FICTS di dar vita ad una edizione diversa e moderna con sedi diffuse sul territorio con sede centrale in Regione Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1) per le Proiezioni, le Mostre e le Cerimonie Ufficiali a cui interverranno famosi personaggi tra cui campioni olimpici e mondiali, registi e produttori, attori, etc. (FICTS Hall of Fame http://www.fictsfederation.it/ficts/halloffame.pdf).

Il Comitato Organizzatore di “SPORT MOVIES & TV – MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” informa che il Festival si terrà in presenza e sta valutando inoltre la possibilità di utilizzare la tecnologia per le proiezioni di alcune opere in concorso e per i Workshop sulla piattaforma della FICTS Mediasilo in modalità 2.0 e on-line sul sito della FICTS www.sportmoviestv.com, con una finestra dedicata alle testimonianze dei protagonisti e dei registi delle opere in concorso collegati in streaming dai 5 Continenti.

L’evento costituisce una considerevole “vetrina mondiale” per Network (tra cui i rappresentanti dei 1.725 canali televisivi sportivi dei 5 Continenti), new media, case di produzione, produttori, registi, Comitati Olimpici e Federazioni sportive, campioni sportivi, radio, agenzie pubblicitarie e di comunicazione che illustreranno l’universo della televisione e del cinema sportivo e dei new media attraverso documentari, spot, reportage, fiction, cartoon, etc. in una delle 7 Sezioni competitive. Saranno selezionate 50 opere di cui 20 Anteprime Mondiali.

Una kermesse di cinque giorni di Tv, Cinema, Comunicazione e Cultura sportiva (documentari, reportage, spot, fiction, cartoon, etc. con lo sport protagonista) in cui si alterneranno, sullo schermo e on-line, star dello sport come CR7, Messi, Edin Dzeko, Vladimir Petrov, Alina Kabaeva, Usain Bolt, Sebastian Vettel, Roger Federer e del cinema tra cui Hugh Hudson, Pierfrancesco Favino, Clint Eastwood, etc. attraverso Meeting, Mostre (tra cui “Da Beijing 2022 a Milano-Cortina 2026” e 100 Cimeli Olimpici di tutti i tempi), Workshop, Presentazioni editoriali, Attività ed Esibizioni con uno spazio “Ragazzi…in gamba” per i giovani selezionati tra i 38.000 partecipanti di 63 Scuole che hanno dato vita all’attività “Lo sport in casa”. Per i più giovani, è prevista una speciale Sezione riguardante i Cartoon.

Emozioni Olimpiche online gratis: arrivano tiro con l’arco, tiro a segno, tiro a volo e i top moments dei Giochi

Da oggi, disponibili #video dedicati a #CICLISMO, TIRO CON L’ARCO, TIRO A SEGNO, TIRO A VOLO 🎯 E I TOP MOMENTS DEI #GIOCHI nella sezione Discipline Estive dell’“Olympic Short Video” (copyright IOC) a cura della Federation Internationale Cinema Television Sportifs – #FICTS (presieduta dal Prof. Franco Ascani IOC Member for Culture and Olympic Heritage Commission) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico per il quale promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate.

#WeAreFICTS #Streaming #Free #Iorestoacasa

La FICTS sostiene “We Run Together”: gara di solidarietà contro il Covid-19

Athletica Vaticana, Fiamme Gialle, “Cortile dei Gentili” e Fidal-Lazio promuovono un’asta di beneficenza per sostenere il personale sanitario di Brescia e di Bergamo.In palio, oggetti ed esperienze sportive con campioni olimpici plurimedagliati e un dono speciale di Papa Francesco.

Correre insieme significa sostenersi l’un l’altro: è con questo spirito che Athletica Vaticana, il gruppo sportivo Fiamme Gialle della Guardia di Finanza, il “Cortile dei Gentili” e Fidal-Lazio hanno scelto di contribuire concretamente all’attuale emergenza sanitaria, organizzando un’asta di beneficenza a sostegno di due ospedali che si sono particolarmente distinti nella gestione della pandemia da Covid-19, il Papa Giovanni XXIII di Bergamo e la Fondazione Poliambulanza di Brescia.

L’iniziativa ha ottenuto anche lo straordinario supporto e la benedizione di Papa Francesco, che oggi, mercoledì 20 maggio, ha ricevuto in un’emozionante udienza una delegazione davvero speciale. Infatti, hanno presentato l’iniziativa di charity al Santo Padre – insieme ai campioni delle Fiamme Gialle Fabrizio Donato e Carolina Visca – anche Sara Vargetto, giovanissima atleta di Athletica Vaticana con una malattia neurodegenerativa, Giulia Staffieri, atleta di Special Olympics con un disturbo psichiatrico, Charles Ampofo, atleta migrante originario del Ghanae Barbara, detenuta del carcere di Rebibbia e capitano della squadra di calcetto della struttura.

In presenza del Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, e dei promotori dell’iniziativa – Athletica Vaticana, Fiamme Gialle, “Cortile dei Gentili” e Fidal-Lazio – Papa Francesco ha lanciato un messaggio di speranza e solidarietà a tutti gli appassionati sportivi, incoraggiandoli a partecipare all’asta. L’invito del Santo Padre è continuare a “correre con il cuore”, in“un’esperienza di unità e solidarietà” per “supportare le infermiere, gli infermieri e il personale ospedaliero – veri eroi che stanno vivendo la loro professione come una vocazione”.

L’asta di beneficenza “WE RUN TOGETHER – Supportingour Team” è il frutto di una collaborazione nata già negli scorsi mesi: Athletica Vaticana, Fiamme Gialle, “Cortile dei Gentili” e Fidal-Lazio, infatti, avrebbero dovuto promuovere e organizzare il meeting internazionale di Athletica “WE RUN TOGETHER – Simulcurrebant, inizialmente previsto per il 20 e il 21 maggio 2020 a Castelporziano (Roma). In tale occasione, campioni olimpici avrebbero corso con atleti paralimpici, sportivi con disabilità mentali, rifugiati, migranti e carcerati, con l’obiettivo di celebrare, attraverso lo sport, l’incontro, la condivisione, l’inclusione e il dialogo.

L’emergenza sanitaria ha costretto a posticipare l’evento ma, al tempo stesso, ha reso ancor più necessario promuovere attivamente i valori di solidarietà, pace e fratellanza che avrebbero caratterizzato l’intera iniziativa. L’asta di beneficenza, dunque, vuole essere una risposta concreta ad un momento di difficoltà, isolamento e paura, nella convinzione che – come ha ricordato il Cardinal Ravasi durante l’udienza con Papa Francesco, citando una frase di Gesù – “c’è più gioia nel dare, che nel ricevere” (Atti 20:35).

L’asta, attiva da lunedì 8 giugno sulla piattaforma online www.charitystars.com, permetterà a tutti gli appassionati di aggiudicarsi numerosi oggetti e suggestive esperienze sportive, grazie alla generosa partecipazione di campioni plurimedagliati – atleti del presente comeTania Cagnotto, Arianna Fontana, Sofia Goggia, Gianmarco Tamberi, Filippo Tortu, DorotheaWierer, atleti del passato come Kristian Ghedina e Antonio Rossi e molti altri. L’intero ricavato sarà destinato agli infermieri e agli operatori sanitari delle due istituzioni lombarde che, come veri “campioni”, si sono dedicati con instancabile dedizione, coraggio e professionalità ai malati di Covid-19.

Tra i premi aggiudicabili all’asta, infatti, ci sarà anche un dono particolarmente prestigioso da parte di Papa Francesco.

Il discorso integrale di Papa Francesco rivolto agli atleti e riferito all’iniziativa (durante l’udienza straordinaria del 20 maggio 2020)

Maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione all’asta e sui premi in palio saranno diffuse prossimamente.

***

Athletica Vaticana è la prima e unica associazione sportiva costituita in Vaticano. Affidata dalla Segreteria di Stato al Pontificio Consiglio della Cultura, è composta da cittadini e dipendenti vaticani. Sono atleti “onorari” tre giovani migranti e una bambina con una grave malattia neurodegenerativa. Athletica Vaticana, attraverso lo sport, rilancia una testimonianza cristiana nelle strade e nelle piste. Con iniziative solidali e proposte spirituali come la “Messa del Maratoneta” prima di alcuni grandi appuntamenti internazionali e la diffusione della “Preghiera del Maratoneta”.

Le Fiamme Gialle sono una delle polisportive più prestigiose del mondo, attive,oggi, in sedici discipline sportive. Nel corso della loro storia ultracentenaria, insieme alla preparazione ed alla specializzazione di altissimo livello, hanno privilegiato la stretta collaborazione con le maggiori Istituzioni Sportive (Coni e Federazioni) nell’organizzazione dei grandi eventi sportivi, ma soprattutto, consapevoli della propria funzione di pubblica utilità, l’attenzione e l’avviamento allo sport di migliaia giovani nelle Sezioni Giovanili, e una particolare attenzione al sociale, testimoniata dalle numerose iniziative di solidarietà poste in essere.

Il “Cortile dei Gentili” è una struttura del Pontificio Consiglio della Cultura, voluta dal Card. Gianfranco Ravasi per promuovere il dialogo tra credenti e non credenti. Attraverso eventi, incontri, dibattiti, ricerche e occasioni di condivisione, il “Cortile dei Gentili” si è affermato come luogo di incontro tra personalità di spicco delle culture laiche e cattoliche, sui temi e le sfide che interessano la società contemporanea – come l’etica, la legalità, la scienza, la fede, lo sport, l’arte, i giovani e le nuove tecnologie. Nel 2011, a sostegno della mission e delle attività del “Cortile dei Gentili” è nata anche la Fondazione omonima, che persegue finalità di solidarietà sociale e si ispira alla logica del no-profit.

Il Comitato Regionale FIDAL Lazio è l’organo territoriale della Federazione Italiana di atletica leggera e sovrintende a tutta l’attività istituzionale nelle 5 provincie della Regione,attraverso la gestione dell’attività agonistica di circa 22.000 atleti e la promozione della disciplina tra i cittadini di tutte le età,daigiovanissimi ai master.
Il Comitato inoltre, è particolarmente impegnato nell’avviamento alla pratica sportiva attraverso le scuole giovanili di atletica leggera,che contano oltre 2000 iscritti.

“Tornare a vincere”: il film della rinascita di Ben Affleck a “Sport Movies & Tv”

Tornare a vincere”, il nuovo film di Gavin O’Connor con protagonista Ben Affleck a “SPORT MOVIES & TV – 38th MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST”  Finale del Campionato #Mondiale del #Cinema, della #Televisione e della #Cultura sportiva in programma a #Milano dal 7 al 10 Novembre.

La storia di rinascita e di riscatto quella di Jack Cunningham, ex promessa del basket che, dopo essersi lasciato sfuggire la borsa di studio quando era al liceo ed essere affogato nell’alcol e nei debiti, pensa di rimettere in piedi la sua vita quando gli viene chiesto di allenare la squadra della sua vecchia scuola. I tempi sono cambiati, così come le promesse e le speranze di un futuro migliore, ma Jack è anche lì, con un matrimonio finito alle spalle e una gran voglia di ricominciare e riassaporare la passione che lo ha segretamente tenuto in vita per tutto quel tempo.

Guarda gratuitamente i primi 10 minuti ➡️ https://bit.ly/Tornare_a_Vincere

100 anni fa nasceva “l’Atleta di Dio” San Giovanni Paolo II

La FICTS rende omaggio a San Giovanni Paolo II che il 18 Maggio compie 100 anni.

Karol Wojtyla, per la sua grande passione per lo sport, sarà ricordato come “l’Atleta di Dio” o “Il Papa sportivo”. Quando era in Polonia ha giocato a calcio, ha praticato nuoto, canottaggio e sci. Nel 2003 – in anteprima mondiale – è stato presentato nel corso della “Cerimonia di Apertura” di “Sport Movies & Tv” il video “Il Papa parla allo sport”, https://www.youtube.com/watch?v=bluVs6su4TE.

La produzione, appositamente realizzata dal Centro Televisivo Vaticano con l’ideazione del Prof. Franco Ascani per la FICTS, raccoglie gli interventi del Santo Padre sullo sport e i Suoi incontri con i campioni nell’arco dei 25 anni di Pontificato (celebrati nel 2003) con immagini inedite commentate direttamente dalla voce di Giovanni Paolo II.

Emozioni Olimpiche online gratis arrivano basket, pallavolo, scherma e ginnastica

Ai 945 video già online, sono stati aggiunti, da oggi, 311 #video dedicati a #BASKET, #PALLAVOLO, #SCHERMA, #GINNASTICA nella sezione Discipline Estive dell’“Olympic Short Video” (copyright IOC) a cura della Federation Internationale Cinema Television Sportifs – #FICTS (presieduta dal Prof. Franco Ascani IOC Member for Culture and Olympic Heritage Commission) riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico per il quale promuove i valori dello sport attraverso le immagini nelle 121 Nazioni affiliate.

Rivivi gli emozionanti momenti dei Giochi con le imprese di Lebron James, Kobe Bryant, USA Dream Team, Nadia Comaneci, Simon Biles, Valentina Vezzali, Ana Ibis Fernandez, Ecc.
Registrati gratuitamente https://www.sportmoviestv.com/adesione-a-ficts-family/.

#WeAreFICTS #Streaming #Free #Iorestoacasa

王立科
王立科
王立科
王立科
王立科
王立科
王立科
王立科