L’ultimo saluto della FICTS al Prof. Bruno Grandi, Presidente Onorario FIG

13 Set 2019

Un lutto grande nel mondo dello sport.

Il Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del Comitato Internazionale Olimpico e Presidente della FICTS (Federation Internationale Cinema television Sportifs), con il Consiglio di Amministrazione ed i rappresentanti dei 116 Paesi affiliati, rendono l’ultimo saluto al Prof. Bruno Grandi, Membro della “FICTS Hall of Fame”.

Presidente onorario della Federazione Internazionale di Ginnastica, è scomparso all’età di 85 anni, nell’annata di celebrazione del 150° della FGI.

Forlivese doc, sposato con Franca Piccolomini (tre figli: Fabrizia, Fabio e Massino), Grandi è stato un dirigente sportivo che ha segnato profondamente non solo l’evoluzione delle discipline ginniche, in Italia e nel resto del Mondo. Guidò la Nazionale Italiana ai Giochi Olimpici del 1972 e del 1976; il 19 marzo del 1977 viene eletto presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, che guiderà fino al 2000: una presidenza che resterà per sempre e indissolubilmente legata ai grandi successi di Jury Chechi, oro agli anelli ad Atlanta 1996. Nel luglio del 1996 diviene Presidente della Federazione Mondiale, succedendo ad un mito come Jury Titov, che l’aveva guidata per venti anni, dal 1977. Bruno Grandi farà altrettanto, lasciando il testimone a Morinari Watanabe nel congresso di Tokyo del 2016. Fra il 1998 ed il 1999 ricoprì il delicato incarico di presidente reggente del Coni, durante la fase di transizione dalla presidenza Pescante a quella Petrucci. Membro italiano del CIO dal 2000 al 2004, Commendatore della Repubblica, Collare d’oro al merito sportivo.