Tutto Cristiano Ronaldo minuto per minuto a “Sport Movies & Tv” (14-19 Novembre)

1 Ago 2018

La Cristiano Ronaldo mania ormai è imperante. “SPORT MOVIES & TV 2018 – 36th Milano International FICTS Fest(www.sportmoviestv.com) Finale di 16 Festival (nei 5 Continenti) del “World FICTS Challenge” Campionato Mondiale della Televisione, del Cinema, della Cultura e della Comunicazione sportiva in programma a Milano dal 14 al 19 Novembre, renderà omaggio a Cristiano Ronaldo, il personaggio più seguito sui social media in assoluto che in pochi giorni ha fatto impennare anche i followers della Juventus (sua nuova squadra).

Sabato 17 Novembre, nell’ambito di “Sport Movies & Tv 218” ed in occasione della partita Italia – Portogallo valevole per la UEFA Nations League, saranno proiettate le opere dedicate al cinque volte “Pallone d’oro”. Teatro delle proiezioni è il seicentesco Palazzo Giureconsulti, nel cuore della città di Milano (Piazza Mercanti 2 – angolo Piazza Duomo) “Core business” dell’evento (ingresso gratuito ad inviti) che si articola in 120 Proiezioni (tra cui 30 Anteprime mondiali ed europee), il Festival si articola in 4 Mostre, 4 Meeting, 2 Workshop, 2 Conferenze Stampa, 16 Premiazioni di ospiti internazionali, 12 Eventi Collaterali distribuiti in 10 sedi della città in collaborazione con organizzazioni culturali e sportive. Il Grande Auditorium di Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano) ospiterà le Cerimonie di Inaugurazione (14 Novembre) e di Premiazione (19 Novembre).

Tra le opere in concorso a “Sport Movies & Tv 2018” sul calciatore più popolare al mondo: Ronaldo vs Messi: face off!, il documentario (diretto e prodotto da Tara Pirnia) che mette in risalto la “rivalità sportiva” più sentita nel calcio moderno tra i due giocatori più forti dell’epoca contemporanea. “Chasing CR7”(Deutsche Welle – Germania): Thomas Lemmer, inviato del programma “Kick off!”, ha tentato l’impossibile per incontrare e intervistare Cristiano Ronaldo (difficile, se non quasi impossibile, per i tifosi incontrarlo di persona) riuscendo, alla fine, nel suo intento. Cristiano Ronaldo: The World at His Feet” (Vision Films – USA): documentario sulla storia del calciatore, dal suo esordio in Portogallo con la maglia dello Sporting Lisbona all’approdo alla corte di Sir Alex Ferguson suo mentore al Manchester United fino alla consacrazione al Real Madrid.

Oltre ai Giochi Olimpici, il calcio, con ospiti prestigiosi, avrà un ruolo da protagonista con il Festival Internazionale “Movies & Tv Football” (nell’ambito di “Sport Movies & Tv”) costituito dalle produzioni televisive e cinematografiche interamente dedicate al calcio: cronache, fiction, documentari, cortometraggi, storie di campioni, trasmissioni e programmi televisivi, etc. che abbiano come tema principale il calcio nelle diverse applicazioni, per la televisione, per il cinema, per le nuove piattaforme tecnologiche.

Cristiano Ronaldo non sarà l’unica “star” sullo schermo. Tra i suoi “degni avversari”, spicca il portiere di calcio (e di hockey) russo Lev Yashin, soprannominato “Ragno nero”, apparso sul poster ufficiale della FIFA World Cup disputata in Russia. Lev Yashin Number 1” (Production “Centre” Dynamo – Russia), diretto da Svetlana Krapivina e prodotto da Evgeny Bogatyrev (all’attivo più di 100 film sportivi), mette in risalto la straordinaria personalità in campo e fuori delmiglior portiere della storia del calcio. Unico, nel proprio ruolo, a vincere il “Pallone d’Oro” ed essere stato votato come miglior estremo difensore del XX secolo nella classifica della International Federation of Football History and Statistics.

L’organizzazione dell’evento fa capo alla FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs (presieduta dal Prof. Franco Ascani, Membro della Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del CIO), riconosciuta dal Comitato Internazionale Olimpico per cui promuove i valori dello sport e dell’olimpismo attraverso le immagini nelle 116 Nazioni affiliate.