“SPORT MOVIES & TV 2017”: THE WINNER IS…

20 Nov 2017

L’Auditorium Testori del Palazzo Lombardia, gremito in ogni ordine di posto, ha ospitato la “Cerimonia di Premiazione” di SPORT MOVIES & TV 2017 – 35th MILANO INTERNATIONAL FICTS FEST” (www.sportmoviestv.com) Finale Mondiale dei 16 Festival (nei 5 Continenti) del Campionato del Cinema, della Televisione, della Cultura e della Comunicazione sportiva. La Cerimonia è stata aperta dall’esibizione della Fanfara Terzo Battaglione Carabinieri Lombardia, dal video-messaggio del Presidente CIO Dott. Thomas Bach e dai saluti del Prof. Franco Ascani, Presidente della FICTS (Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs) e dell’ On. Antonio Rossi, Assessore regionale allo Sport e Politiche per i giovani della Regione Lombardia.

Prestigiosi ospiti del mondo sportivo, cinematografico e televisivo sono intervenuti alla serata conclusiva di “SPORT MOVIES & TV 2017”. Sono stati insigniti della “Guirlande d’Honneur”, la più alta onorificenza della FICTS, considerata l’“Oscar della TV e del Cinema sportivo”: Dott. Massimo Moratti, Imprenditore e dirigente sportivo, Dott. Marco Fassone, Amministratore Delegato AC Milan, Dott. Francesco Ricci Bitti, Presidente ASOIF, Dott. Lionello Cerri, CEO Anteo Spazio Cinema, Dott.ssa Emanuela Audisio, giornalista e scrittrice.

Il Premio “Opera Prima – Enrica Speroni” è stato assegnato al film “Doppiamente Vincenti” (AUSportva Asd – Italia), filmato che racconta come il nuoto e lo sport in generale possano cambiare la vita e di come tutto possa diventare possibile.
Il “Premio Candido Cannavò per lo Spirito Olimpico”, dedicato allo “storico” Direttore della “Gazzetta dello Sport” è stato assegnato alla produzione “Nadia Comaneci, the gimnast and the dictator” (Roche Productions – Francia) la storia della ginnasta rumena Nadia Comaneci, la prima ad aver ottenuto il massimo punteggio, 10, in una competizione olimpica. “La regola di Marco” (Sky Sport – Sky Italia – Italia), sulla vita di Marco Simoncelli, il “Sic”, raccontata attraverso filmati inediti e testimonianze di chi gli è stato vicino, ha ricevuto il “Bruno Beneck Critics Award”.
Tra i vincitori delle 10 Sezioni del Festival: Sezione “Olympic Spirit – Olympic Values” The sailor China Central Newsreel And Documentary Film Studio Group (Cina); “Documentary – Great Champions” Da Clay ad Ali. La metamorfosi 3D Produzioni SRL (Italia); “Documentary Short” Family team Russia TKR (Russia); “Documentary – Medium and Feature” Gigantes descalzos Holidays Films, MM4 Producciones (Spagna); “Sport and Disability” We are the superhumans Blink Productions (Regno Unito).

L’elenco completo dei Vincitori è disponibile su http://www.fictsfederation.it/jury_minutes_2017.pdf

Un’ampia partecipazione su scala nazionale ed internazionale, un successo di critica e di pubblico, alla presenza di campioni sportivi, Autorità Istituzionali e sportive, produttori e registi internazionali, hanno caratterizzo la 35a edizione di “Sport Movies & Tv” insignita della “Medaglia del Presidente della Repubblica” dal Presidente della Repubblica Italiana On. Sergio Mattarella.

Sei giorni di cinema, sport, televisione e cultura: 140 Proiezioni selezionate tra 63 Nazioni, 25 Anteprime mondiali ed europee e 30 ore di immagini Olimpiche esclusive, 55 Discipline sportive, 900 Grandi Campioni sullo schermo, 200 Registi e Produttori, 210 Giornalisti accreditati, 102 Broadcasters coinvolti, 6 Mostre, 8 Meeting, 2 Workshop, 2 Conferenze Stampa, 10 Eventi Collaterali distribuiti in 10 Sedi della città con la collaborazione di Sergio Bonelli Editore. 85 Case di Produzione e 64 Network Televisivi hanno dato vita all’edizione 2017 attraverso documentari, reportage, spot televisivi, fiction, cartoon, ecc. per un totale di 102 ore suddivise in 10 sezioni.