GIOCHI OLIMPICI: ASSEGNATI ALLA NBC UNIVERSAL I DIRITTI DI TRASMISSIONE FINO AL 2032 IN USA

15 Mag 2014

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha annunciato di aver assegnato al colosso televisivo americano NBC Universal (7,75 miliardi di dollari per l’esclusiva sull’evento sportivo) i diritti di trasmissione negli Stati Uniti per le prossime sei edizioni dei Giochi Olimpici fino al 2032 su tutte le piattaforme multimediali (tv, internet e mobile). L’accordo 2021-2032 – siglato dal Presidente del CIO Thomas Bach e da Brian Roberts, Presidente e CEO della Comcast Corporation – garantirà maggior promozione dell’Olimpismo e dei valori olimpici negli States.

Essendo già state assegnate quelle del 2016 e del 2020 (Rio de Janeiro e Tokyo) le città americane sono in competizione per l’edizione del 2024. Secondo il “New York Times” le città in lizza dovrebbero essere Los Angeles, San Francisco, San Diego, Dallas, Washington, Philadelphia e Boston che dovranno poi superare la selezione del Comitato Olimpico degli Stati Uniti che ne sceglierà una.