LA “EXCELLENCE GUIRLANDE D’HONNEUR” E I PREMI DELLA FICTS

19 Gen 2011

Alla “Cerimonia di Inaugurazione” e alla “Cerimonia di Premiazione” di “Sport Movies & Tv” è prevista la partecipazione di Autorità, di numerose personalità dello sport, del cinema e della televisione e l’intervento dei principali network.

L’“Excellence Guirlande d’Honneur” (disegnata da Silvio Cazzaniga, scultore della Coppa del Mondo dei Mondiali di calcio) viene consegnata ai personaggi dello Sport, della Tv, del Cinema e del Giornalismo che “hanno svolto una significativa azione attraverso la promozione dell’immagine sportiva e dei valori culturali ed etici dello sport”.

La “Excellence Guirlande d’Honneur 2010” ad Alberto Tomba

Istituito nel 1983, il Premio Guirlande d’Honneur” , che riproduce la Ghirlanda d’alloro dei vincitori dei primi Giochi Olimpici e il Medaglione d’Honneur” vengono assegnati alle migliori produzioni del Festival nelle rispettive categorie ed ai personaggi collegati alle iniziative Federali.

 

OTTAVIO MISSONI ED ERNESTO COLNAGO: DUE “MITI” CON LA FICTS

Ottavio Missoni, una delle “firme” mondiali della moda e grande uomo di sport, olimpionico di atletica, finalista ai Giochi Olimpici di Londra 1948 è il “Portabandiera FICTS”. Ernesto Colnago, ex-ciclista su strada, famoso costruttore di biciclette da corsa e fondatore dell’omonima Azienda è “Ambasciatore FICTS nel mondo”.


Due “miti” che sono stati protagonisti all’edizione 2010 di “Sport Movies & Tv” con due Mostre che hanno registrato una massiccia affluenza da parte degli appassionati e dei curiosi. “Ottavio Missoni: Un mito in pista”: per la prima volta sono stati esposti i cimeli legati ai ricordi della passione per l’atletica mai spenta, le locandine della sua performance sportiva a Londra ’48, la tuta della Nazionale Italiana, etc. Un video inedito di Missoni uomo e atleta ha accompagnato la mostra.

Colnago: la passione viaggia su due ruote”: 5 Biciclette storiche del Museo Colnago: la bici Ferrari, quella celebrativa del 50° anniversario, quella di Franco Ballerini (ex-commissario tecnico della Nazionale italiana maschile di ciclismo su strada), quella ultraleggera e quella non approvata per il record dell’ora. La Bicicletta Colnago per la miglior produzione.