IL TENNIS FA “ACE” AL CINEMA CON ADRIANO PANATTA

21 Set 2009

Maglietta Rossa” è il documentario che il regista Mimmo Calopresti ha prodotto per rendere omaggio al tennista italiano Adriano Panatta. Il colore rosso (da cui trae spunto il titolo del film) è quello esibito da Augusto Pinochet (generale dell’esercito cileno) durante la finale in Cile dove l’Italia del tennis conquistò, nel 1976, la Coppa Davis che vide, in Adriano Panatta, uno dei principali artefici. Il film è stato girato tra Roma ed il Paese sudamericano. Il documentario pone l’accento sulle atmosfere private, i miti, gli amori e le sfide che hanno visto Adriano Panatta tra i protagonisti dello sport italiano negli anni ‘70. Dalle gare sulla terra rossa sui campi del Foro Italico a Roma (dove ha cominciato a servire i primi “ace”), alla vittoria della Davis, al trionfo al Roland Garros fino al 1976 canno in cui Panatta sconfisse Björn Borg e arrivò ai quarti di finale a Wimbledon. La pellicola, le cui immagini saranno alternate con il bianco e nero, è stato invitato a “Sport Movies & Tv 2009”.